L’ARCA e il RESET

Forse questo re-blog è un po’ tardivo, sia come tempistica che intrinseco nei temi che propone, eppure ci sono informazioni che imho ritengo basilari per la nostra conoscenza/coscienza. Anche le soluzioni che propone vanno relazionate alle proprie possibilità, siano la volontà di fare cose.. che le risorse economiche che certe soluzioni comportano. E’ facile pensare che nel momento del bisogno si riescano a tirare fuori energie che non si supponeva esistessero ma assisteremo anche a crolli emotivi sia privati che di massa e le conseguenze potrebbero essere non piacevoli.

L’EVENTO in corso sta cominciando a mostrare il suo VERO volto.

Andando sul sito del WORLD ECONOMIC FORUM si nota un gran lavoro attorno al RESET Globale, forse invece sarà una FORMATTAZIONE con cambio del SISTEMA OPERATIVO, comunque se non vogliamo essere RESETTATI/FORMATTATI … trasformati, dobbiamo darci da fare. E alla svelta!

(Da wikipedia) La formattazione, in informatica, è l’operazione tramite la quale si prepara per l’uso un supporto di memorizzazione di massa, come ad esempio un disco fisso o una sua partizione, per renderlo idoneo all’archiviazione di dati, impostando la struttura del file system che vi verrà creato sopra. Può venire chiamata a volte anche inizializzazione, sebbene in realtà questa è la fase precedente la formattazione, quella di preparazione logica e scrittura dei dati di etichettatura dell’unità di memorizzazione. In pratica, la inizializzazione di una nuova unità (o, similmente, la re-inizializzazione di uno già utilizzato) serve per stabilire lo stile (GPT o MBR), tipo, numero e dimensione delle partizioni. L’operazione consiste nel dividere la capacità del disco in una serie di blocchi di uguali dimensioni e fornire una struttura logica in cui verranno scritte le informazioni che permetteranno l’accesso ai dati desiderati.

https://www.weforum.org/agenda/2020/06/the-great-reset-this-weeks-world-vs-virus-podcast/

https://www.weforum.org/agenda/2020/06/now-is-the-time-for-a-great-reset/

https://www.weforum.org/great-reset

L’Arca va intesa come rifugio e non è necessariamente galleggiante

Tra i “mecenati” del Progetto “Svalbard Seed Bank” ci sono nomi da brivido: Bill & Melinda Gates Foundation, la DuPont/Pioneer Hi-Bred, il gigante statunitense dell’agroalimentare, la Syngenta, la più importante azienda svizzera di agrochimica, e la fondazione Rockefeller, il gruppo privato che già negli anni ’70 aveva dato vita alla “rivoluzione genetica” con un giro d’affari di oltre 100 milioni di dollari in sementi.
Tutti insieme per salvare il mondo e assicurare all’umanità una continuità genetica in caso di calamità naturali definitive.
Fin qui niente di male. Anzi.

Il DILUVIO che ci aspetta non è fatto di ACQUA, ma di tutti i DISVALORI che il MONDO ha accumulato. Siamo nella FASE di TRANSIZIONE/RESET voluta dall’alto, la subiamo o cerchiamo di costruire un’alternativa, non credo alle soluzioni fornite dal sistema e da chi ci ha portato in questa situazione. Bisogna trovarle noi le soluzioni.

Dall’alto… ma quanto alto?

Molto alto!

https://megachiroptera.com/2020/06/09/cambiamento-climatico-un-piano-rockefeller/

Cosa hanno in serbo per noi

Altri TAVOLI, riunioni, ecc…
NO! Ne abbiamo avuti abbastanza.


Quello che ci sta mostrando questa CRISI (naturale o artificiale non conta) è che la società, cosi come la conosciamo, è FINITA, corrosa da troppi MALI, in primis la mancanza di valori delle persone. NON è RIFORMABILE, COLLASSA. NESSUN RESET GRANDE o VERDE. Si ripartirà dalla qualità di alcune persone, dalle individualità e valori di ciascuno, guardandosi negli occhi e costruendo insieme un futuro, ma il PASSATO è FINITO.

Sarà molto dura, ma non si può aggiustare l’edificio che crolla.

Difficile è anche trovare le persone. Il DISTANZIAMENTO ha fatto danno e si è insinuato nell’ANIMA di troppe persone che rimangono isolate e perse per sempre. L’assembramento per costituire piccole comunità ha valore se già la costruzione delle medesime è in corso. La fuga dalle città che si comincia a vedere è tardiva, difficile riuscire a costruire con tutto intorno che crolla, difficile costruire se non ci si è chiesti il perché di tanti problemi, cercando nel tempo e per tempo, una valida soluzione.

Nella serie di articoli ANNO 2015 LA SVOLTA e nei più recenti, ci sono molte indicazioni, quello che adesso manca è il TEMPO, ma anche questo varia da persona a persona da zona a zona, la soluzione è individuale o per piccoli gruppi.

Lo Stato, le Regioni, le province… l’INPS, diventano sempre più collettori di risorse, che non ridistribuisco più se non in minima parte, per inefficienza, entropia dovuta alle dimensioni… sono diventati solo enormi parassiti, uno dei problemi, non la soluzione… moriranno sotto il loro stesso peso, ma quante persone travolgeranno? Tante, troppe!

I VALORI di aggregazione sono sempre più scarsi, veniamo da una società che ha mirato solo a produrre dei consumatori, distruggendo i legami anche famigliari; alcuni valori del passato devono essere recuperati, anche se oggi è difficile anche il dialogo genitori-figli, comunque si deve decidere se vogliamo rimanere UMANI o diventare dei ROBOT 4.0, ecc.

Il VIRUS ha innescato L’EVENTO, il GRANDE RESET è in corso, ma dopo un RESET, non si sa mai cosa succede, magari qualche VIRUS cambia le carte in tavola.

Facciamo il backup dei nostri VALORI nella nostra ARCA e usiamoli per ripartire.

Dal passato tanti esempi di ARCA, RIFUGIO, RIPARO, ecc…

…oppure qualche soluzione più recente:

Ma non dimenticatevi che LORO CAVALCANO….

Comunque vada il (nostro) FUTURO dipende comunque solo da NOI!

L’INVERNO STA ARRIVANDO

L’INVERNO del Clima, dell’Energia, delle Risorse in genere…

Ma anche l’INVERNO delle relazioni interpersonali, dell’anima, dei sogni, dei valori uccisi dal GRANDE RESET. Ma arriverà anche la RIPARTENZA con i VALORI che abbiamo SALVATO.

Se li avremo salvati!

Al lavoro….

Fonte: homosapienshibernus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: