“Solar Flare Frenzy” – Impatto previsto per il 25 maggio

; Articolo di Cap Allon

Il ciclo solare 25 si sta svegliando mentre il campo magnetico terrestre si sta attenuando: questo significa cattive notizie per la nostra rete elettrica. Il 22 maggio, la macchia solare AR2824 ha scatenato una sequenza di brillamenti solari diversa da qualsiasi cosa che abbiamo visto da anni, scrive il dottor Tony Phillips di spaceweather.com, che ha etichettato l’evento come una “frenesia solare”.

NOAA

In sole 24 ore, il Solar Dynamics Observatory della NASA ha registrato 10 C-flare e 2 M-flare:

Le rapide esplosioni hanno lanciato nello spazio più espulsioni di massa coronale (CME) sovrapposte.

Secondo i modelli NOAA, una CME combinata colpirà il campo magnetico terrestre durante le ultime ore del 25 maggio, scatenando potenzialmente tempeste geomagnetiche di classe G2.

Tuttavia, dato il campo magnetico sempre calante della Terra, gli effetti saranno probabilmente ancora più forti e potrebbero potenzialmente portare a disturbi elettrici minori/moderati (più su quello sotto).

Durante la “frenesia” del 22 maggio, il Sole ha emesso una raffica radio a onde corte.

La raffica è stata così forte che “ha soffocato le scariche elettriche provocate da un forte temporale locale”, riferisce Thomas Ashcraft, che ha registrato il segnale rumoroso utilizzando un radiotelescopio nelle zone rurali del New Mexico.

Di seguito è riportato un esempio dei suoni che emergono dall’altoparlante di Ashcraft:

L’esplosione radio ha coinciso con un brillamento solare di classe M1.4 alle 21:30 UT.

“Questo è stato sicuramente un bagliore molto caldo e dinamico”, afferma Ashcraft.

“Stavo registrando audio a 22 MHz e 21 MHz e il mio spettrografo radio funzionava da 30 MHz a 15 MHz. Forti emissioni radio solari erano presenti a tutte le frequenze”.

Questo evento è stato così intenso che gli operatori radio nell’Artico lo hanno sentito a mezzanotte.

Il grafico di Rob Stammes ha registrato l’esplosione dal Polarlightcenter alle Lofoten, Norvegia:

“Normalmente, i lampi radio solari possono essere ricevuti solo durante le ore diurne”, afferma Stammes.

“Questo era diverso. Il sole era appena sotto l’orizzonte a mezzanotte locale quando si è verificato lo sfogo, e i miei strumenti lo hanno rilevato.

Gli astronomi classificano le esplosioni radio solari in 5 tipi.

Usando il suo spettrografo radio, Ashcraft è stato in grado di determinare quali erano presenti il 22 maggio: “Era un misto di Tipo II e Tipo V”, dice – questi sono causati, rispettivamente, da onde d’urto e fasci di elettroni che si muovono attraverso il sole.

Quando il sole lampeggia quasi senza sosta, è facile catturare una macchia solare a metà dell’eruzione.

Jozef Cukas ha fotografato AR2824 dal suo osservatorio nel cortile di Frauenfeld, Svizzera:

Il ciclo solare 25 si sta svegliando …

… e mentre si prevede che sia un altro ciclo storicamente debole, simile a quello di SC24, il suo aumento che si verifica insieme all’esaurimento della magnetosfera terrestre è motivo di grande preoccupazione.

La scorsa settimana, il campo magnetico del nostro pianeta non è riuscito a gestire due perturbazioni minori:

Nel 2000, sapevamo che il campo magnetico aveva perso il 10 percento della sua forza dal 1800.

Un altro 5% è andato perso nel 2010.

Ulteriori accelerazioni si sono verificate negli ultimi anni, 2015 e 2017, anche se noi profani non eravamo a conoscenza di ulteriori dati sulle perdite. Ma dato l’ultimo solido punto di dati che abbiamo – quello del 2010 – il nostro campo magnetico avrebbe dovuto gestire questi ultimi due eventi molto meglio – il campo è ovviamente molto più debole di quanto ci siamo resi conto tutti.

Cosa succede quando quel brillamento solare di classe X viene lanciato nella nostra direzione? – Un evento che riguarda “quando” e non “se”. Ebbene, la griglia friggerà, all’istante. Ciò significa un ritorno a coltivare il proprio cibo e a fare affidamento su stufe a legna e lampade a cherosene per i pochi preparati, mentre si combatte per le strade e il governo raziona il cibo per le masse cieche.

Il mio consiglio è di apprendere le abilità “off-grid” necessarie per sopravvivere e prosperare ora, mentre la pressione è minore.

La minaccia di un X-flare che resetta la civiltà aumenta solo mentre il ciclo solare 25 continua la sua intensificazione, fino al suo massimo solare, previsto intorno al 2024-25.

C’è una possibilità non trascurabile – la metto fino al 25-30 per cento – che abbiamo solo pochi anni per prepararci.

E non sottovalutare le dimensioni del compito da svolgere.

Viviamo in un mondo in cui tutto è previsto per noi. Siamo bambini mollicci completamente dipendenti dalla tettarella dello Stato e ci siamo lasciati spogliare di ogni conoscenza utile e del mondo reale.

Il mondo naturale è un luogo inospitale, ma molti l’hanno dimenticato.

Coltivare cibo non è un caso di gettare semi nel terreno.

L’acqua potabile pulita non è necessariamente facile da trovare.

L’alimentazione off-grid non è il collegamento di alcuni pannelli solari e sei a posto.

L’apprendimento delle abilità essenziali necessarie per sopravvivere alle conseguenze di un X-flare diretto dalla Terra richiede tempo.

Riacquistare tutta quella conoscenza utile e del mondo reale che il sistema moderno è stato così desideroso di spogliarti è una grande domanda. Ma acquisire queste abilità ora prima di essere rimandati all’età della pietra, prima che l’X-flare ti costringa d’imperio. E già che ci sei, preparati al Grand Solar Minimum che scenderà subito dopo, durante i cicli solari 26/27.

Ci aspettano tempi divertenti.



Il Modern Maximum è finito, sotto ogni aspetto

I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno RAFFREDDANDO in linea con  la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i  raggi cosmici che nucleano le nuvole e un  flusso di corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare,  se si legge tra le righe , con NOAA che afferma che stiamo entrando in un  grande minimo solare ‘in piena regola’  alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare  (25)  come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con l’agenzia che mette in correlazione i precedenti spegnimenti solari a periodi prolungati di raffreddamento globale  qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la sfilza di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che  il Beaufort Gyre  potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.

Grand Solar Minimum + Pole Shift

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter sta eliminando i follower e fa scherzi su tentativi di intromissione nel tentativo di bloccare l’account; mentre Facebook ha creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo e mostra gli aggiornamenti del giorno prima.
Zucchino’s boys & I.A. stanno facendo davvero un gran lavoro.
Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Non ci sono complotti.
Ci sono persone e fatti documentati.

6 pensieri riguardo ““Solar Flare Frenzy” – Impatto previsto per il 25 maggio

    1. non saprei se sono più terrificanti certe notizie o gli eventi negativi dell’ultimo anno… ci sarebbe da aprire un libro.. ma di quelli belli grossi.

      il problema fondamentale è che mediamente non siamo sufficientemente informati ed abbiamo una consapevolezza molto bassa del mondo che ci circonda.

      certo.. fanno di tutto per distrarci e per disinformarci.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: