Forti nevicate in Australia |*| Freddo polare in Sud Africa

Forti nevicate in corso per il NSW dell’Australia, mentre l’esplosione antartica si estenderà a nord fino al Queensland subtropicale

7 giugno 2021, articolo di Cap Allon

Come riportato la scorsa settimana, il fronte ghiacciato previsto per portare la neve sugli altopiani centrali e settentrionali del New South Wales (NSW) è ancora in corso per colpire questo mercoledì e giovedì.

Le temperature dovrebbero scendere di circa 16°C al di sotto della media di giugno per le parti centrali e orientali dello stato. Mentre praticamente TUTTO il continente australiano dovrebbe prepararsi per un freddo estremo entro mercoledì:

GFS 2m Temperature Anomalies (C) for June 9 [tropicaltidbits.com].

Sydney e parti del NSW costiero hanno già tremato durante una mattina eccezionalmente fredda lunedì 7 giugno, con cieli sereni che hanno visto le temperature precipitare a 0,8°C a Camden, 1,4°C a Lake Macquarie e 2°C a Campbelltown – questi minimi seguono Sydney che registra il suo giorno più freddo in 5 anni giovedì scorso.

Il fronte freddo attraverserà il Victoria sudoccidentale lunedì notte e si estenderà a Melbourne martedì.

“Prevediamo neve fino a 900 m (2.950 piedi) nel sud-ovest, il che potrebbe significare che ne avremo sulle cime dei Grampians”, ha affermato Christie Johnson, un meteorologo di turno del Bureau of Meteorology.

Si prevede inoltre che la neve pesante scenderà a 1.000 m (3.280 piedi) per il resto dello stato martedì e mercoledì.

GFS Total Snowfall (cm) June 7 – June 22 [tropicaltidbits.com].

L’aria fredda sta arrivando dall'”estremo sud”, ha aggiunto Johnson, il che significa che le temperature saranno “molto più fredde di quanto non siano state” – utile come sempre BOM.

Il fronte raggiungerà il NSW occidentale martedì mattina e Sydney e la costa entro mercoledì.

Canberra toccherà solo 8°C (46,4°F) mercoledì.

Mentre Guyra dovrebbe lottare fino a 3°C (37,4°F) durante la giornata di giovedì, minacciando record.

Un fronte freddo dal “profondo sud” porterà un clima gelido nell’Australia orientale [Bureau of Meteorology].

L’esplosione antartica raggiungerà anche il nord fino al Queensland subtropicale.

Stanthorpe farà fatica a raggiungere solo 8°C (46,4°F) durante il giorno, con una minima di -2°C (28,4°F) prevista durante la notte.

È stato emesso un avviso di maltempo per le regioni costiere meridionali dell’Australia meridionale mentre un’esplosione di tempo invernale si muove attraverso lo stato.

Il BOM ha affermato che un vigoroso fronte freddo si sposterà attraverso l’ovest e il sud portando piogge e grandine significative in alcune regioni.

E spostandosi verso martedì, è prevista la neve sulle vette più alte dei Flinders Ranges, con massime giornaliere che difficilmente raggiungeranno la doppia cifra (gradi Celsius).

Guardando più avanti

Scatti di freddo polare intenso saranno il tema comune nelle prossime settimane (almeno).

A partire dal 14 giugno, un’altra massa d’aria antartica si spingerà nell’Australia occidentale.

Entro il 16 giugno, l’intero continente sarà inghiottito e il freddo durerà per il prevedibile.

Quei “blue” e “viola” sembrano particolarmente estesi entro il 20 giugno:

GFS 2m Temperature Anomalies (C) for June 9 [tropicaltidbits.com].

Questo, nel mio libro, sarà considerato il tuo primo inverno di Grand Solar Minimum (dell’epoca del raffreddamento moderno).

Preparati a minime eccezionali, nevicate e piogge torrenziali.

Il riscaldamento globale naturale è passato da tempo.

Dieci anni fa oggi, il Sydney Morning Herald pubblicava “I pericoli delle convinzioni ossessive“, in cui dicevano: “Sicuramente è tempo che i negazionisti del cambiamento climatico si facciano tatuare con forza le loro opinioni sui loro corpi”.

I fascisti riciclano le stesse idee più e più volte, sottolinea Tony Heller su Twitter:


Il freddo polare attanaglia il Sudafrica, probabile “ripartizione del carico” mentre la rete elettrica della nazione lotta per far fronte alla domanda di riscaldamento

7 giugno 2021, articolo di Cap Allon

La catena montuosa del Drakensberg meridionale è stata recentemente colpita da un potente fronte freddo, che ha portato la temperatura sotto lo zero e abbondanti nevicate nella regione.

Grazie alle temperature eccezionalmente basse, la neve è abbastanza a lungo da permettere ai visitatori di divertirsi , riporta sapromo.com. Alcuni si sono anche goduti una bella sciata.

Si prevede che i minimi rimarranno sotto lo zero per il resto della settimana e sono previste ulteriori nevicate.

Secondo il South African Weather Service (SAWS), lunedì 6 giugno la regione registrerà un massimo di soli 4°C (39,2°F) -se è fortunato, e un minimo notturno da brivido di -11°C (12,2°F).

Sono state scattate splendide foto del Drakensberg meridionale ricoperto da accumuli di inizio stagione:

Le persone nella zona sono state esortate a prendere ulteriori precauzioni sulle strade a causa del ghiaccio nero e delle condizioni più scivolose: i veicoli sudafricani non sono dotati di pneumatici da neve per affrontare questo clima.

La neve avrebbe dovuto appartenere al passato molto, molto tempo fa (vedi “Previsioni invernali fallite” di seguito).

Ma la scienza è stata a lungo, a lungo offuscata e distorta al fine di promuovere ideali e programmi politici.

Il termine “scientismo” fu reso popolare dall’economista e filosofo F.A. Hayek, che lo definì come “l’imitazione servile del metodo e del linguaggio della scienza”.

Karl Popper definisce lo scientismo come “la scimmiottatura di ciò che è ampiamente scambiato per il metodo della scienza”.

Rivedendo i riferimenti allo scientismo nelle opere degli studiosi contemporanei, Gregory R. Peterson ha individuato due grandi temi principali:

  1. Il termine è usato per criticare una visione totalizzante della scienza come se fosse capace di descrivere tutta la realtà e la conoscenza, o come se fosse l’unico vero modo per acquisire conoscenza della realtà e della natura delle cose.
  2. È usato, spesso in modo peggiorativo, per denotare una violazione transfrontaliera in cui le teorie e i metodi di una disciplina (scientifica) sono applicati in modo inappropriato a un’altra disciplina (scientifica o non scientifica) e al suo dominio.

Secondo Mikael Stenmark, la forma più forte di scientismo afferma che la scienza non ha confini e che tutti i problemi umani e tutti gli aspetti dell’attività umana, a tempo debito, saranno affrontati e risolti dalla sola scienza – questa idea è stata anche chiamata il Mito di Progresso.

In breve, lo “scientismo” spesso si traduce in una scienza falsa, in cui vengono trovati sia problemi che soluzioni proposte e implementate in base alla comprensione incredibilmente limitata della nostra specie del mondo che ci circonda.

Per me, per quanto riguarda la moderna scienza del clima, il termine racchiude il favore di modelli e previsioni – e la formulazione di politiche basate su queste previsioni – rispetto a osservazioni, realtà e fatti del mondo reale.

Questo processo apre anche la porta a interferenze politiche, manipolazioni statistiche e frodi.

La rete elettrica del Sudafrica lotta con un’elevata domanda di riscaldamento

La maggior parte dell’Africa meridionale ha recentemente sperimentato un freddo anomalo.

Di seguito le anomalie previsionali per domenica 6 giugno:

GFS 2m Temperature Anomalies (C) for June 6 [tropicaltidbits.com].

Di conseguenza, la rete elettrica del Sudafrica sta lottando per far fronte all’elevata domanda di riscaldamento.

L’azienda elettrica Eskom non riesce a tenere il passo con la manutenzione delle sue centrali elettriche in difficoltà e con l’arrivo dell’inverno all’inizio di quest’anno, il Sudafrica è in rotta per più interruzioni che mai.

Questo avvertimento arriva dall’esperto di energia, Chris Yellend, che ha recentemente dichiarato alla City Press che il piano di Eskom di smantellare sei unità nelle centrali a carbone nei prossimi mesi potrebbe potenzialmente spingere il distacco del carico alla fase 5 e oltre.

L’azienda elettrica ha affermato che la rete nazionale subirà forti pressioni durante i mesi invernali, poiché la domanda di elettricità aumenta mentre le temperature continuano a scendere.

Nel dicembre 2019, Eskom e i comuni del Sudafrica hanno aggiornato i loro programmi di eliminazione del carico per passare alla fase 8, dopo che il paese è stato costretto alla fase 6 di eliminazione del carico.

L’eliminazione del carico Stage 4 rimuove 4.000 MW di potenza dalla rete, lasciando case e aziende senza energia più a lungo. La fase 5 rimuove 5.000 MW, la fase 6 rimuove 6.000 MW e così via e così via…

L’eliminazione del carico senza precedenti “fase 8” potrebbe essere sulle carte nel prossimo futuro, poiché un’infrastruttura obsoleta e un raffreddamento indotto dalla bassa attività solare minacciano una combinazione disastrosa nel 2021. I consumatori rimarrebbero al buio per 48 ore per quattro giorni sotto la fase 8 spargimento – o metà della giornata sarebbe trascorsa senza energia, spiega businesstech.co.za.

A parte l’impatto diretto sui cittadini che non sono in grado di accendere le luci e riscaldare le loro case, l’estesa riduzione del carico ha anche conseguenze disastrose per l’economia.

Yellend in precedenza aveva calcolato che l’economia sudafricana perde effettivamente 1 miliardo di rand di produttività per fase di distacco del carico, al giorno – nella fase 4, sarebbero 4 miliardi di rand persi ogni giorno.

Il governo afferma che si sta muovendo con urgenza per risolvere la crisi energetica del Sudafrica, ma due importanti progetti hanno già incontrato ostacoli tra le pretese di interferenza politica: un contratto per fornire energia aggiuntiva alla rete utilizzando navi elettriche turche sta affrontando accuse di manovre d’appalto e corruzione .

Nel frattempo, la decisione del ministro dell’Energia Gwede Mantashe di limitare gli individui e le società private alla generazione di soli 10 MW di energia sta anche creando inutili strozzature guidate dalla politica nella stabilizzazione dell’alimentazione elettrica. Molti chiedono la rimozione di Mantashe dall’incarico.



Il Modern Maximum è finito, sotto ogni aspetto

I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno RAFFREDDANDO in linea con  la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i  raggi cosmici che nucleano le nuvole e un  flusso di corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare,  se si legge tra le righe , con NOAA che afferma che stiamo entrando in un  grande minimo solare ‘in piena regola’  alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare  (25)  come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con l’agenzia che mette in correlazione i precedenti spegnimenti solari a periodi prolungati di raffreddamento globale  qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la sfilza di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che  il Beaufort Gyre  potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.

Grand Solar Minimum + Pole Shift

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter sta eliminando i follower e fa scherzi su tentativi di intromissione nel tentativo di bloccare l’account; mentre Facebook ha creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo e mostra gli aggiornamenti del giorno prima.
Zucchino’s boys & I.A. stanno facendo davvero un gran lavoro.
Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Non ci sono complotti.

Ci sono persone e fatti documentati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: