ISAAC CNR LA PRIMAVERA PIU’ FREDDA DEGLI ULTIMI VENT’ANNI

Di fiorentinomarco

Prima di analizzare l’ultimo bollettino dell’ISAAC CNR sulle anomalie termiche in Italia, diamo conto della raccolta degli ultimi vent’anni di anomalie primaverili in Europa secondo NCEP. https://psl.noaa.gov/cgi-bin/data/composites/printpage.pl

In assoluto negli ultimi vent’anni in Europa abbiamo avuto primavere comparabili all’ultima registrata solo nel 2013 e nel 2010. Negli ultimi dieci anni dunque l’ultima primavera è stata di gran lunga la più fredda in Europa. Per quanto riguarda invece l’Italia dobbiamo risalire al 2010 per trovare una primavera più fredda. Vediamo ora nello specifico i dati di ISAAC-CNR sul maggio passato e sulla primavera in Italia.https://www.progettoscienze.com/blog/isaac-cnr-aprile-freddo-in-italia/

Maggio in Italia più freddo del normale

Tutte le anomalie registrate nel mese si maggio in Italia sono state anomalie negative, soprattutto, come vedremo nel nord del paese, ma in generale l’Italia fa segnare una anomalia media di -0,45°C che fa del mese di maggio appena passato il 68esimo più caldo, lontanissimo dal record del 2003 (anomalia +2,15°C)

Temperature medie mese di maggio 2021. https://www.isac.cnr.it/climstor/climate_news.html

Passando invece all’analisi delle medie delle temperature minime maggio 2021 ha fatto registrare una anomalia di -0,50°C facendo segnare il 64esimo maggio più caldo della storia (2000 il più caldo con +1,80°C). Le anomalia termiche sono state negative in particolare al nord.

Anomalie termiche maggio 2021. https://www.isac.cnr.it/climstor/climate_news.html

Finendo con le temperature massime il mese di maggio ha fatto registrare una anomalia negativa di -0,41°C 72esimo valore più caldo della storia (il più caldo della storia il 2000 con +2,67°C). Più diffuse le anomalie fredde rispetto alle medie e alle massime.

Anomalie termiche delle massime a maggio. https://www.isac.cnr.it/climstor/climate_news.html

La Primavera 2021 la più fredda dal 2010

Presentiamo qui di seguito la galleria dove mostriamo l’andamento delle anomalie termiche nella primavera 2021.

La media delle temperature della primavera 2021 è stata in Italia più fredda del normale di 0,42°C facendo così registrare la 71esima primavera più calda della storia delle registrazioni (il 2007 la primavera più calda della storia con +1,64°C). La media delle temperature minime è stata invece più fredda del normale di 0,59°C, facendo segnare l’81esima primavera più calda della storia, lontanissima dal 2018 con +1,51°C. Concludiamo con le massime che fanno invece registrare anomalie più contenute con un valore medio più freddo del normale di 0,24°C, il 60esimo più caldo del normale.

Progettoscienze



Il Modern Maximum è finito, sotto ogni aspetto

I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno RAFFREDDANDO in linea con  la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i  raggi cosmici che nucleano le nuvole e un  flusso di corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare,  se si legge tra le righe , con NOAA che afferma che stiamo entrando in un  grande minimo solare ‘in piena regola’  alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare  (25)  come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con l’agenzia che mette in correlazione i precedenti spegnimenti solari a periodi prolungati di raffreddamento globale  qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la sfilza di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che  il Beaufort Gyre  potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.

Grand Solar Minimum + Pole Shift

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter sta eliminando i follower e fa scherzi su tentativi di intromissione nel tentativo di bloccare l’account; mentre Facebook ha creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo e mostra gli aggiornamenti del giorno prima.
Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

NON CI SONO COMPLOTTI.

CI SONO PERSONE E
FATTI DOCUMENTATI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: