61% DI DATI FALSI

Published on by Enzo Ragusa

La stragrande maggioranza dei dati sulla temperatura a lungo termine di alta qualità proviene dagli Stati Uniti, e in effetti gran parte del pianeta ha pochi o nessun dato sulla temperatura a lungo termine. A causa della scarsa copertura, è dubbio che il record della temperatura globale pubblicato abbia una validità scientifica. Gli Stati Uniti sono uno delle pochissime zone con dati affidabili sulla temperatura.

Una revisione critica dei dati globali sulla temperatura superficiale dei prodotti di Ross McKitrick :: SSRN

Nel 1986, il principale scienziato del clima della NASA, James Hansen, predisse che gli Stati Uniti avrebbe aumentato la propria temperatura di 4-6 gradi entro il 2020.

Il Corriere Stampa – Google News Archive Search

Ma tre anni dopo, la NOAA riferì che non c’era stato alcun riscaldamento negli Stati Uniti nell’ultimo secolo

I dati statunitensi dal 1895 non mostrano la tendenza al riscaldamento – NYTimes.com

E nel 1999, i dati sulla temperatura degli Stati Uniti di Hansen (grafico in basso a sinistra) hanno mostrato un raffreddamento dagli anni ’40.

negli Stati Uniti ci sono stati pochi cambiamenti di temperatura negli ultimi 50 anni, periodo in cui i gas serra sono in rapido aumento – infatti, c’è stato un leggero raffreddamento in gran parte del paese

NASA GISS: Science Briefs: Where US Climate?

Questo è stato molto inquietante sia per la NASA che per la NOAA. La loro teoria sul riscaldamento della CO2 stava fallendo in modo gravoso, quindi hanno semplicemente cambiato i dati, trasformando il raffreddamento in riscaldamento. Questo è successo nello stesso momento in cui Michael Mann stava cancellando il periodo caldo medievale.

NASA 1999    NASA 2016

La linea blu in basso mostra la media quinquennale della temperatura media annuale in tutte le stazioni della rete di climatologia storica degli Stati Uniti NOAA. La linea rossa mostra il grafico che rilasciano al pubblico, che è stato fortemente alterato per creare l’apparenza di un riscaldamento che non esiste nei dati del termometro.

 Dati del foglio di calcolo Data

Se ritengono che ci sia un errore nei dati, il modo corretto per gestirli è lasciare i dati intatti e inserire barre di errore su di essi. Non alterare i dati e passarli al pubblico come se rappresentassero i dati reali del termometro.

Il grafico successivo mostra le modifiche che stanno apportando, il che crea una spettacolare mazza da hockey di manomissione dei dati dagli anni ’60.

Tracciato con la CO2 atmosferica sull’asse X invece del tempo, diventa evidente che i dati vengono modificati con precisione (R² = 0,97) per corrispondere alla teoria del riscaldamento globale. L’ultima scienza spazzatura.

La maggior parte delle recenti manomissioni dei dati è stata dovuta semplicemente alla creazione di dati. Nei loro dati mensili sulla temperatura, contrassegnano le temperature stimate (anziché misurate) con la “E” maiuscola. Finora nel 2019, il sessantuno percento dei dati mensili sulla temperatura è ora stimato da un modello computerizzato, anziché dai dati effettivi del termometro misurato. La quantità di dati falsi è aumentata del 500% rispetto a 30 anni fa.

Ho raggruppato le temperature regolate da NOAA in due gruppi:

  1. Misurato e regolato (blu)
  2. Stimato (rosso)

Quasi tutto il riscaldamento degli Stati Uniti dal 1990 è dovuto a dati falsi provenienti da modelli di computer, che ora costituiscono il 60% dei dati.

I dati falsi sono due gradi più caldi rispetto ai dati regolati misurati. Non è difficile creare riscaldamento quando si stanno semplicemente inventando i dati.

Gli scienziati del clima hanno discusso apertamente di come sbarazzarsi del calore degli anni ’40, e lo hanno fatto.

di2.nu/foia/1254108338.txt

Ma anche con tutti i loro dati manomessi, i truffatori non potrebbero avvicinarsi al riscaldamento di sei gradi di Hansen entro il 2020.

Il Corriere Stampa – Google News Archive Search

Ci sono prove schiaccianti di frode nella gestione dei dati climatici da parte della NOAA e della NASA, ed è molto importante che siano tenuti a risponderne.

Fonte:
Real Climate Science
Atività Solare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: