Ieri la Groenlandia ha ottenuto abbastanza massa per seppellire Central Park sotto 682 metri di ghiaccio

9 agosto 2021; articolo di Cap Allon

Se vuoi una prova dell’oscuramento dei media mainstream e delle sciocchezze che guidano l’agenda, basta guardare il loro rapporto sulla calotta glaciale della Groenlandia.

Per la maggior parte di questa stagione delle PMI, neve e ghiaccio si sono accumulati sull’isola più grande del mondo a un ritmo prodigioso.

Finora, durante questa stagione estiva di scioglimento, i GUADAGNI giornalieri record sono stati un evento regolare, incluso quel guadagno letteralmente “fuori scala” che abbiamo riportato a fine maggio:

Picco delle PMI “fuori dagli schemi” a fine maggio [DMI]

Questi GUADAGNI estivi senza precedenti hanno spinto il bilancio di massa superficiale (SMB) della calotta glaciale, un calcolo per determinare la “salute” di un ghiacciaio, al di sopra della media 1981-2010, dove resta oggi:

La linea grigia è la media 1981-2010. Nonostante le bugie di MSM, quest’anno acc. SMB (Gt) ha registrato risultati ben al di sopra della media per l’intera stagione estiva dello scioglimento. E ora, sta ancora una volta costruendo [fonte: DMI].

Esatto, nonostante i resoconti selvaggi e l’iperbole di MSM sui 2 giorni di scioglimento anomalo dell’estate a fine luglio, la calotta glaciale della Groenlandia è attualmente in ottima salute – uno stato in cui è stato in tutta la stagione e uno in cui è stato per il passato cinque stagioni (vedi sotto).

LiveScience è stato tra i primi a oscurare pubblicando l’assurdità: “Un enorme evento di scioglimento colpisce la Groenlandia dopo un’ondata di caldo record”, si legge in un titolo datato 2 agosto, dopo che è stata silenziosa per tutto l’anno durante la crescita record del plateau di ghiaccio.

Ben presto, un’orda di altre pubblicazioni è balzata a bordo del carrozzone, senza un accenno di verifica dei fatti.

E come ci si poteva aspettare, TheGuardian si è presa l’onore di pubblicare il titolo più falso: “Groenlandia: il ghiaccio sciolto in un solo giorno è abbastanza per coprire la Florida in 60 centimetri d’acqua” – ma cosa dovrebbe fare una persona con queste informazioni? Non c’è contesto!

Dov’erano queste pubblicazioni durante i guadagni record di neve e ghiaccio della Groenlandia durante la stagione di scioglimento di quest’anno?

E dove sono ora, mentre la calotta glaciale rimbalza su quella perdita di fine luglio per pubblicare un altro giorno di CRESCITA estiva senza precedenti? Posso anche pubblicare titoli spuri: i 2 Gigaton guadagnati ieri, 8 agosto, sono effettivamente sufficienti per seppellire Central Park, New York City, sotto 682 metri (2.238 piedi) di ghiaccio (Central Park è lungo 4 chilometri e largo 0,8 chilometri: fate i conti).

La Groenlandia ha GUADAGNATO quantità record di neve e ghiaccio per tutta la stagione estiva di scioglimento, rimbalzando sui 2 giorni di caduta a fine luglio [DMI].

Inoltre, perché testate del calibro di LiveScience e TheGuardian non hanno informato i suoi lettori delle sane letture SMB della Groenlandia dal 2016?

Ecco il 2016-2017:

2016-2017 [DMI]

Ed ecco il 2017-2018:

2017-2018 [DMI].

La frode è più chiara che mai.

Se mai vuoi convincere qualcuno “sulla gabbia” della truffa del riscaldamento globale, indicagli la segnalazione del bilancio di massa della superficie della Groenlandia; in effetti, anche il più fedele degli allarmisti non può tornare al palese oscuramento della propaganda.

Guadagni massicci registrati nel sud della Groenlandia l’8 agosto [DMI].


Il Modern Maximum è finito, sotto ogni aspetto

I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno RAFFREDDANDO in linea con  la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i  raggi cosmici che nucleano le nuvole e un  flusso di corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare,  se si legge tra le righe, con NOAA che afferma che stiamo entrando in un  grande minimo solare ‘in piena regola’  alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare  (25)  come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con l’agenzia che mette in correlazione i precedenti spegnimenti solari a periodi prolungati di raffreddamento globale  qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la sfilza di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che  il Beaufort Gyre  potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.

Grande minimo solare + Inversione magnetica dei poli

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Non ci sono complotti

Ci sono persone e fatti documentati

3 pensieri riguardo “Ieri la Groenlandia ha ottenuto abbastanza massa per seppellire Central Park sotto 682 metri di ghiaccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: