Il “rimbalzo” del ghiaccio marino antartico sorprende gli scienziati – Media Mainstream Silenti

25 agosto 2021; articolo di Cap Allon

Solo due anni fa, molti media mainstream hanno dichiarato che il ghiaccio marino al Polo Sud si stava sciogliendo a un ritmo “sorprendente”.

Come recentemente sottolineato da notrickszone.com, il quotidiano nazionale tedesco Süddeutsche Zeitung ha riferito nel giugno 2019 che il ghiaccio marino antartico si era “ridotto di 1,8 milioni di chilometri quadrati”, scrivendo: “la massiccia scomparsa del ghiaccio è sorprendente”.

E mentre la segnalazione era tecnicamente fattuale, ha dimostrato di essere ancora più un offuscamento e una selezione di ciliegie che guidano l’AGW piuttosto che indicazioni ben fondate di una tendenza climatica preoccupante.

E ora, nel 2021, mentre il ghiaccio rimbalza bruscamente, questi stessi punti vendita MSM sono rimasti in silenzio, il che la dice lunga …

Il massiccio rimbalzo del ghiaccio marino non viene segnalato

L’ambulanza climatica che insegue MSM ha smesso di riferire sullo stato del ghiaccio nell’emisfero australe.

Ed è chiaro perché:

Il ghiaccio marino al Polo Sud è rimbalzato nel 2020 e nel 2021, ai livelli di circa 3 decenni fa.

Inoltre, la tendenza degli ultimi 40+ anni (l’era dei satelliti) rimane di una crescita significativa (di circa l’1% per decennio).

Nel 2021, il ghiaccio marino antartico sta effettivamente registrando valori ben al di sopra della media pluridecennale (mostrata di seguito).

È lo scenario del giorno del giudizio che è scomparso, non il ghiaccio:

[NSIDC]

Il sito Web NSIDC è temporaneamente inattivo, il che significa che non posso condividere con te i dati impressionanti di agosto 2021.

Tuttavia, guardando il grafico sopra per giugno, quella linea magenta che corre lungo i bordi della calotta antartica è il bordo del ghiaccio mediano 1981-2010 – chiaro per tutti da vedere è che l’estensione di quest’anno sta cavalcando comodamente al di sopra della norma.

Il rimbalzo antartico degli ultimi due anni mostra che ci sono ancora una serie di fattori naturali che rimangono sconosciuti, scrive Die kalte Sonne – sembra che i cicli oceanici, come ENSO, SAM o l’Oceano Indiano, giochino un ruolo importante sulla variabilità del ghiaccio marino antartico, non aumentando linearmente la CO2.

Tecnica di disinformazione classica

“I ricercatori concordano sul fatto che il declino del ghiaccio marino antartico dal 2016 al 2019 sia dovuto a cause naturali”, scrive Die kalte Sonne. “Ovviamente questo non è un buon argomento per la Süddeutsche Zeitung, che preferisce non riferire sul recupero del ghiaccio”.

Non informare il pubblico sugli sviluppi più recenti, ma piuttosto dargli una falsa impressione basata su dati accuratamente selezionati di due anni prima, è una classica tecnica di disinformazione che è stata a lungo perfezionata dai media attivisti.

Per ulteriori informazioni sull’Antartide, vedere:



Il Modern Maximum è finito, sotto ogni aspetto

I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno RAFFREDDANDO in linea con  la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i  raggi cosmici che nucleano le nuvole e un  flusso di corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare,  se si legge tra le righe, con NOAA che afferma che stiamo entrando in un  grande minimo solare ‘in piena regola’  alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare  (25)  come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con l’agenzia che mette in correlazione i precedenti spegnimenti solari a periodi prolungati di raffreddamento globale  qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la sfilza di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che  il Beaufort Gyre  potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.

Grande minimo solare + Inversione magnetica dei poli

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Non ci sono complotti

Ci sono persone e fatti

DOCUMENTATI

2 pensieri riguardo “Il “rimbalzo” del ghiaccio marino antartico sorprende gli scienziati – Media Mainstream Silenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: