Generale Inverno

  • Mosca batte i record di nevicate pluridecennali;
  • “Tremendi accumuli di neve” hanno colpito le montagne della Sierra Nevada;
  • La Grecia più nevosa dal 2004

14 dicembre 2021; articolo di Cap Allon

Dr. Richard Courtney: “L’evidenza empirica indica fortemente che l’ipotesi del riscaldamento globale antropogenico è sbagliata”.

Mosca batte i record di nevicate pluridecennali

Gran parte della Russia transcontinentale è stata eccezionalmente fredda negli ultimi tempi: dall’estremo oriente all’estremo ovest, i record sono caduti, e ora anche la neve…

Secondo il meteorologo di Phobos Yevgeny Tishkovets, Mosca ha battuto più record di nevicate di dicembre.

Il 7 dicembre, la più violenta tempesta di neve degli ultimi 72 anni ha colpito la capitale russa: era dal 1949 che più neve si era depositata così presto nella stagione.

Poi abbiamo gli accumuli nel fine settimana (11-12 dicembre), che includevano il più grande dumping giornaliero dal 1993.

E più di recente, lunedì 13 dicembre, abbiamo sentito che il 20+% della neve mensile della città è caduta, grazie al più grande calo di dicembre per la data dal 1989.

Dopo una breve tregua, si prevede che il freddo anomalo e la neve della Russia occidentale torneranno come una vendetta il 20 dicembre:

GFS 2m Temperature Anomalies (C) Dec 20 – Dec 29 [tropicaltidbits.com]

In effetti, gran parte dell’Europa sarà colpita, uno scenario che minaccia di esaurire ulteriormente le forniture energetiche già record:


“Tremendi accumuli di neve” hanno colpito le montagne della Sierra Nevada

Nonostante il CONUS si sia tenuto insolitamente caldo nelle ultime settimane (un fenomeno naturale a proposito), un potente sistema di tempeste è riuscito a lacerare gli Stati Uniti occidentali, inclusa la California, dove stanno cadendo centimetri su centimetri di neve sulla Sierra Nevada.

Si prevedeva che la tempesta ricca di umidità, un 3 sulla scala dell’UC San Diego Center for Western Weather and Water Extremes, avrebbe prodotto centimetri di pioggia tanto necessaria nella Bay Area, Mount Hamilton e la contea costiera di Monterey, oltre a metri di neve attraverso le quote più elevate:

E fedele alle previsioni, le montagne della Sierra Nevada sono state davvero battute:

Entro martedì sera, si prevede che oltre 15 centimetri di “riscaldamento globale” si siano accumulati nel Donner Pass e nel Lassen Volcano National Park, con ben 20 centimetri sui passi di Sonora, Carson e Ebbetts:

Le stazioni sciistiche del Lago Tahoe, tra cui il Kirkwood Mountain Resort, hanno chiuso le operazioni fino a quando le abbondanti nevicate non si saranno calmate, riporta timesheraldonline.com. Kirkwood ha twittato lunedì: “Con 43 centimetri di neve durante la notte e forti venti che impediscono la sicurezza della neve e le operazioni di spalamento, non saremo in grado di aprire oggi”.

La neve aumenterà verso est nel corso della settimana, colpendo la maggior parte degli stati occidentali entro giovedì e la maggior parte di tutti gli stati entro la fine del mese:

GFS Total Snowfall (inches) Dec 14 – Dec 22 [tropicaltidbits.com]

E il Natale si sta preparando per essere gelido, almeno per l’Occidente:

GFS 2m Temperature Anomalies (C) Dec15 – Dec 27 [tropicaltidbits.com]

La Grecia più nevosa dal 2004

E infine, il mese di dicembre in Grecia ha già visto due “record annuali di precipitazioni e nevicate” sballati, secondo l’Osservatorio nazionale di Atene e come riportato da ekathimerini.com.

Entro il 12 dicembre, la lettura annuale delle precipitazioni presso la stazione meteorologica Theodoriana ha raggiunto 342,5 cm (135 pollici), superando il record di 15 anni. E entro l’11 dicembre, i dati satellitari hanno rivelato che il 19% del paese era coperto di neve, battendo un record di 17 anni. Nota: la copertura nevosa giornaliera media della Grecia all’inizio di dicembre è di ca. 4%, ha aggiunto l’osservatorio.

NH neve

Dando un’occhiata al grafico della massa totale della neve dell’emisfero settentrionale dell’FMI (sotto), questa stagione sta procedendo eccezionalmente bene: la massa di neve è rimasta al di sopra della media 1982-2012 per tutta la stagione, ed è attualmente di circa 300 Gts sopra la norma, e sta accelerando:

[FMI]

Inoltre, la temperatura media globale è scesa di 0,29 °C il mese scorso e ora si attesta a soli 0,08 °C sopra la linea di base:

Entrambe sono impossibilitate sotto l’ipotesi AGW originale.

Electroverse


Il Modern Maximum è finito, sotto ogni aspetto

I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno RAFFREDDANDO in linea con  la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i  raggi cosmici che nucleano le nuvole e un  flusso di corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare,  se si legge tra le righe, con NOAA che afferma che stiamo entrando in un  grande minimo solare ‘in piena regola’  alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare  (25)  come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con l’agenzia che mette in correlazione i precedenti spegnimenti solari a periodi prolungati di raffreddamento globale  qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la moltitudine di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che  il Beaufort Gyre  potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.


Grande minimo solare
+
Inversione magnetica dei poli


I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

Non ci sono complotti

Ci sono persone e fatti

DOCUMENTATI


2 pensieri riguardo “Generale Inverno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: