Il Kosovo introduce black-out di corrente mentre la crisi energetica europea si aggrava

Pubblicato da Teo Blašković il 24 dicembre 2021

Il sistema energetico del Kosovo è già completamente influenzato dai prezzi globali dell’energia, costringendo il paese a introdurre blackout continui di due ore per la maggior parte dei suoi 2 milioni di persone mercoledì 22 dicembre 2021. Solo i clienti di emergenza rimarranno inalterati.

Questa ondata di problemi di elettricità in Kosovo è iniziata dopo il malfunzionamento di un’unità della loro centrale elettrica a carbone la scorsa settimana, che ha ridotto la produzione locale di energia elettrica del paese a meno di un terzo del consumo e li ha costretti a importare elettricità a prezzi estremamente alti.

I blackout sono stati annunciati per la prima volta per 24 ore, ma sono stati estesi a tempo indeterminato giovedì 23 dicembre.

“Dato che la crisi energetica si è già aggravata nel nostro Paese, e d’altra parte altri fattori, come i sovraccarichi del sistema elettrico e il trend di rapida crescita dei consumi, si è deciso che le previste restrizioni elettriche continuino nei giorni successivi,” Il distributore di energia elettrica del Kosovo KEDS ha detto giovedì.1

Secondo il piano, i blackout continueranno a durare circa 2 ore per ogni gruppo di clienti in diversi momenti della giornata.

“Il fenomeno che ostacola la tempestiva connessione di alcuni gruppi, è il grande carico che compare alla fine di ogni blackout. Per eliminare questo fenomeno è necessaria la collaborazione di tutti. I consumatori senza elettricità dovrebbero far spegnere o scollegare le apparecchiature elettriche dalla presa, affinché il processo di riconnessione di ciascuna uscita venga eseguito con successo”, ha affermato KEDS.

La crisi energetica ha attanagliato l’intera Europa, di cui il Kosovo fa parte, ha aggiunto l’operatore invitando tutti a razionalizzare i consumi.

“Risparmiare energia elettrica ove possibile è molto importante. Se ognuno di noi contribuisce, affrontare questa crisi sarà più facile da gestire e influirà il meno possibile sul sistema elettrico”.

L’Europa sta avendo un assaggio di quanto potrebbe diventare grave la crisi energetica di questo inverno, hanno commentato Jesper Starn e Misha Savic di Bloomberg.2

Per saperne di più:

  • I prezzi dell’elettricità in Europa salgono a livelli record – The Watchers
  • I prezzi del gas naturale in Europa esplodono ai massimi storici quando si ferma il principale flusso russo – The Watchers
Riferimenti:

1 Mënyrat e informimit për kufizimet e energjisë elektrike si pasojë e krizës energjetike – KEDS Energy

2 La crisi energetica in Europa si approfondisce mentre il Kosovo applica i tagli alla corrente – Bloomberg

The Watchers


L’ultimo articolo che ho tradotto e pubblicato è appena dell’altro ieri ma è solo l’ultimo di una serie che mette in luce il grave problema della carenza di gas combustibile ed il relativo fermo delle centrali elettriche per la distribuzione di corrente.

Astronomicamente è appena iniziato e si preannuncia un duro inverno, in tutti i sensi..

Cercate di passare questi giorni di festa del Natale in armonia.

I miei più sinceri auguri.

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

Non ci sono complotti, Ci sono persone e fatti

DOCUMENTATI


2 pensieri riguardo “Il Kosovo introduce black-out di corrente mentre la crisi energetica europea si aggrava

    1. no, i problemi non finiscono anzi.. sono equazioni algebriche a tre incognite.
      invero dovremmo essere felici.. abbiamo per governanti dei costruttori di problemi e lo fanno per il nostro bene, ci tengono impegnati.

      buon natale anche a te Max

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: