In America i prezzi del gas naturale ai massimi degli ultimi 13 anni

Source: April 13, 2022; articolo di Cap Allon

  • Il gelo record di fine stagione si intensifica in tutto il Nord America, spingendo i prezzi del gas naturale ai massimi degli ultimi 13 anni;
  • Il freddo Marzo dell’Europa
  • Terremoto M6.1 colpisce New Britain, Papua Nuova Guinea
  • Almeno 23 feriti dopo che un grande tornado e una grandine gigantesca hanno colpito Salado, in Texas
  • Sciame di terremoti vicino alla punta sud-est della penisola di Reykjanes, in Islanda

Il gelo record di fine stagione si intensifica in tutto il Nord America…

Mentre la corrente a getto precipita verso sud, il freddo fuori stagione viene incanalato in profondità nel CONUS: le storiche bufere di neve di aprile imperversano sui Dakota, mentre brividi potenzialmente da record stanno avvolgendo l’85% del continente nordamericano.

Gli allarmi Blizzard attualmente si estendono in parti del Nord Dakota centrale e orientale e del Sud Dakota nordoccidentale nel Montana orientale; con gli avvisi di tempesta invernale in vigore altrove, in particolare attraverso le Montagne Rocciose e nel Pacifico nord-occidentale.

Si prevede che i paesi e le città in tutto il continente registreranno temperature record questa settimana: si prevede che centinaia di parametri di riferimento diminuiranno a causa delle dimensioni e dell’intensità della massa d’aria polare discendente:


GFS 2m Temperature Anomalies (C) April 14 [tropicaltidbits.com].

Le aree del Pacifico nord-occidentale dovrebbero prepararsi a temperature di 24°C al di sotto della norma per il periodo dell’anno. Fox Weather si aspettava che una miriade di “massimi record di freddo” crollassero martedì, compresi quelli visualizzati di seguito:

Mentre il freddo si sposta verso est per tutta la settimana, si prevede che centinaia di ulteriori parametri di riferimento per le basse temperature diminuiranno, dall’Alberta all’Alabama.

Anche la neve si rivelerà da record: di seguito sono riportati i totali previsti per i prossimi 7 giorni:


GFS Total Snowfall (inches) to April 20 [tropicaltidbits.com].

In effetti, sono già stati registrati record storici di nevicate, incluso Portland che ha registrato la sua prima neve misurabile di aprile in libri risalenti al 1940:

…Spingendo i prezzi del gas naturale ai massimi da 13 anni

L’indice dei prezzi al consumo (CPI) negli Stati Uniti, già ai massimi da 4 decenni, è salito all’8,5% a marzo con l’aumento dei costi di cibo, energia e alloggio che rappresentano gran parte del guadagno.

Ma il lato positivo è che le stime ufficiali vedono marzo come il picco – a quanto pare è tornato indietro da qui:

Tuttavia, non aiuta esattamente i numeri di inflazione di aprile, il freddo di fine stagione che attualmente sta travolgendo la maggior parte del Nord America. Martedì i futures sul gas naturale statunitense sono saliti al massimo degli ultimi 13 anni, temendo che il clima gelido aumenterà la domanda di riscaldamento.

I futures statunitensi sono già aumentati del 78% finora quest’anno e aumenti molto più elevati in Europa stanno mantenendo la domanda di gas naturale liquefatto (GNL) statunitense vicino a livelli record mentre i paesi cercano di svezzarsi dal gas russo, almeno questa è la narrativa.

Tuttavia, mentre i prezzi del gas negli Stati Uniti sono aumentati del 44% nell’ultimo mese, il gas europeo è sceso di circa il 23%. Questo perché la Russia, nonostante la guerra e la retorica, continua a fornire al continente abbondanti quantità di gas tramite gasdotti e navi GNL.

Le scorte di gas negli Stati Uniti sono del 17% inferiori alla media quinquennale per il periodo dell’anno. Questo, combinato con le preoccupazioni che il congelamento di aprile manterrà la domanda di riscaldamento sufficientemente alta da impedire alle utility di iniettare gas nello stoccaggio, spiega perché i prezzi sono in aumento.

I dati sull’inflazione dovrebbero iniziare a scendere questo mese.


Il freddo Marzo dell’Europa

Aprile è iniziato in modo eccezionalmente freddo in gran parte dell’Europa, ma anche marzo è stato freddo.

Marzo 2022 in Italia è uscito freddo e secco. L’anomalia della temperatura media della nazione per il mese è stata di -1,17°C al di sotto della norma multidecennale. Era più freddo nelle regioni adriatiche, come visualizzato di seguito:


[ISAC-CNR]

Marzo in Portogallo ha avuto una temperatura media di 11,88°C, circa -0,4°C al di sotto della norma.

Mentre nella vicina Spagna, il mese scorso è stata registrata un’anomalia di -0,6°C al di sotto della media multidecennale, con le Isole Canarie, un arcipelago spagnolo, con una media di -1,3°C al di sotto della norma.


[Aemet]

Vivere diventa sempre più difficile, ma staccare la TV e la radio aiuta, così come tornare alla natura e coltivare il proprio orto:


Terremoto M6.1 colpisce New Britain, Papua Nuova Guinea


Image credit: TW/SAM, Google

Source: Wednesday, April 13, 2022; articolo di The Watchers

Un forte terremoto registrato dall’EMSC come M6.1 ha colpito la regione della Nuova Bretagna della Papua Nuova Guinea alle 03:00 UTC del 13 aprile 2022. L’agenzia segnala una profondità di 156 km (96 miglia). USGS lo segnala come M5.9 a una profondità di 147 km (91 miglia).

L’epicentro si trovava a circa 34 km (21 miglia) a ovest di Kokopo (26.273 abitanti) e 238 km (148 miglia) a ENE di Kimbe (18.847 abitanti), Papua Nuova Guinea.

Ci sono circa 240.000 persone che vivono entro 100 km (62 miglia).

Si stima che 548.000 persone abbiano sentito un leggero tremito, secondo l’USGS PAGER.


Image credit: TW/SAM, Google

Image credit: TW/SAM, Google

L’USGS ha emesso un avviso verde per vittime e perdite economiche legate allo scuotimento. C’è una bassa probabilità di vittime e danni.

Nel complesso, la popolazione di questa regione risiede in strutture che sono un mix di costruzioni vulnerabili e resistenti ai terremoti. I tipi edilizi maggiormente vulnerabili sono quelli informali (metallo, legno, GI, ecc.) e quelli in muratura non rinforzati.

I recenti terremoti in quest’area hanno causato rischi secondari come frane che potrebbero aver contribuito alle perdite.

Esposizione stimata della popolazione allo scuotimento del terremoto
Città selezionate esposte

Sismicità regionale


Almeno 23 feriti dopo che un grande tornado e una grandine gigantesca hanno colpito Salado, in Texas


Image credit: WFAA (stillshot)

Source: Wednesday, April 13, 2022; articolo di The Watchers

Almeno 23 persone sono rimaste ferite dopo che un grande tornado ha colpito il villaggio di Salado, in Texas, martedì 12 aprile 2022, distruggendo o danneggiando 15-20 case. Salado si trova nella contea di Bell, tra Waco e Austin.

“Non è rimasto molto. I grandi alberi vengono sradicati, rovesciati e spogliati. Edifici davvero ridotti in macerie in molte località. Linee elettriche, pali della corrente, sono sparsi dappertutto. È piuttosto devastante”, ha detto il giudice della contea di Bell David Blackburn.

Il tornado è rimasto a terra per circa 11 km (7 miglia).


12 dei feriti sono stati trasportati in ospedale e una persona è rimasta gravemente ferita, ha detto Blackburn.

I meteorologi hanno affermato che il tornado che ha colpito Salado potrebbe essere stato almeno EF-3 o più forte.

La stessa supercella ha anche scaricato una gigantesca grandine – fino a 14 cm (5,5 pollici) di diametro, un evento molto raro in qualsiasi parte del mondo.

Questo è stato anche solo uno dei numerosi tornado che hanno causato danni diffusi nel Texas centrale martedì pomeriggio.

Diversi tornado sono stati segnalati anche in Iowa:



48.500 clienti sono attualmente senza elettricità in Texas, in calo rispetto ai 100.000 di martedì notte. 65 300 sono senza elettricità in Louisiana e 10 046 nel New Mexico, alle 12:00 UTC del 13 aprile.

Nel frattempo, le condizioni di quasi tormenta continuano su porzioni degli Stati Uniti centro-settentrionali e nelle praterie del Canada meridionale.


Sciame di terremoti vicino alla punta sud-est della penisola di Reykjanes, in Islanda


Image credit: IMO

Source: Wednesday, April 13, 2022; articolo di The Watchers

Ieri sera è iniziato uno sciame sismico situato vicino alla punta sud-occidentale della penisola di Reykjanes, in Islanda.

Lo sciame è iniziato con un terremoto di M3.9 e sono stati rilevati altri sei terremoti di magnitudo superiore a 3.0. Dall’inizio dello sciame sono stati rilevati quasi 600 terremoti.

Lo sciame è ancora in corso anche se l’intensità è diminuita, ha riferito l’ufficio di polizia islandese alle 12:14 UTC di oggi.

L’ufficio ha ricevuto rapporti sensibili per i più grandi terremoti dalla penisola di Reykjanes e dall’area della Capitale.


I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno stanno stanno RAFFREDDANDO in linea con la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i raggi cosmici che nucleano le nuvole e una corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare, se si legge tra le righe, con NOAA che afferma che stiamo entrando in un grande minimo solare ‘in piena regola’ alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare (25) come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con i precedenti spegnimenti solari periodi prolungati di raffreddamento globale qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la moltitudine di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che il Beaufort Gyre potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.


I canali dei social media stanno limitando la di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo che mostra gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

NON CI SONO COMPLOTTI

CI SONO PERSONE E FATTI

DOCUMENTATI


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: