L’eclissi lunare totale del 16 maggio 2022

Source: May 11, 2022; by Bill Gabbert

  • Diverse case bruciano in un incendio costiero a Laguna Niguel, nel sud della California;
  • Scoperta una gigantesca dolina carsica nel Guangxi cinese;
  • L’inondazione del fiume Rosso è la peggiore da un decennio;
  • L’eclissi lunare totale del 16 maggio 2022

Diverse case bruciano in un incendio costiero a Laguna Niguel, nel sud della California

Aggiornato alle 13:57 PDT 12 maggio 2022

Al briefing giovedì mattina alle 8:30 i vigili del fuoco hanno detto che un vigile del fuoco che lavorava al Coastal Fire a Orange County, in California, è stato ferito e trasportato in ospedale. Gli ordini di evacuazione sono ancora in vigore, interessando circa 900 abitazioni. L’ufficio dello sceriffo della contea di Orange ha informazioni aggiornate sulle evacuazioni.

La stima delle case distrutte è ancora di almeno 20, ha affermato Brian Fennessy, capo dell’Autorità antincendio della contea di Orange. L’incendio ha bruciato 199 acri.


Le aree illuminate rappresentano il calore sull’incendio costiero rilevato da FIRIS, alle 6:24 del 12 maggio 2022.

10 News ha riferito che la Southern California Edison ha inviato una lettera alla Public Utilities Commission in merito a “attività del circuito che si verificano vicino al tempo riportato” dell’incendio, secondo il portavoce dell’azienda David Song.

“Abbiamo presentato un primo rapporto sull’incidente di sicurezza elettrica alla California Public Utilities Commission”, ha affermato Song. “SCE è tenuto a presentare un ESIR al CPUC su determinati tipi di incidenti. … Le nostre informazioni riflettono l’attività del circuito che si verifica vicino al momento dell’incendio riportato. … La presentazione di questo rapporto al CPUC ha lo scopo di metterli al corrente di un incidente in modo che possa condurre le proprie indagini. “


Incendio costiero, Orange County, CA, 11 maggio 2022. ABC7.

Aggiornato alle 4:50 PDT del 12 maggio 2022


Mappa dell’incendio costiero, 21:57 11 maggio 2022. FIRIS.

Di seguito un’immagine termica dell’incendio costiero alle 23:13. 11 maggio. Le aree bianche rappresentano il calore.


Immagine termica dell’incendio costiero, 23:13 11 maggio 2022. FIRIS.

20:15 PDT, 11 maggio 2022


Sentiero del fuoco costiero

Un incendio nella comunità Laguna Niguel di Orange County, nel sud della California, si è diffuso nelle case mercoledì. Si chiamava “Fuoco costiero”.

Brian Fennessy, capo dell’Autorità antincendio della contea di Orange, ha dichiarato alle 19:54. che l’incendio aveva bruciato circa 200 acri ed era a conoscenza di circa 20 case che erano state distrutte o danneggiate. Il capo ha detto che alcune delle case sembravano essere state incendiate non dall’impatto diretto della fiamma, ma dalla doccia di brace, forse passando attraverso prese d’aria della soffitta non schermate.


Immagine da ABC7 che mostra l’incendio costiero alle 18:10 11 maggio 2022. Guardando a nord.

Continua a leggere l’articolo QUI


Scoperta una gigantesca dolina carsica nel Guangxi cinese


Credito immagine: Xinhua/Zhou Hua

Xinhua, May 07, 2022

NANNING, 7 mag. (Xinhua) – Un team di esplorazione di grotte ha scoperto una gigantesca dolina carsica nella contea di Leye, nella regione autonoma del Guangxi Zhuang, nel sud della Cina, portando il numero di tali doline a Leye a 30.

Zhang Yuanhai, un ingegnere senior presso l’Institute of Karst Geology of China Geological Survey, ha detto che la dolina, situata vicino al villaggio di Ping’e sotto la township di Luoxi, misura 306 m di lunghezza, 150 m di larghezza e 192 m di profondità, con il suo volume superiore a 5 milioni di metri cubi e può essere classificato come una grande dolina.

Zhang ha detto che ci sono tre grandi grotte nel muro, che si presume siano i resti della prima evoluzione della dolina. Il fondo della dolina ha una foresta primitiva ben conservata.

Chen Lixin, leader della squadra di spedizione nella grotta del Guangxi 702, ha detto che gli alberi secolari che crescono sul fondo sono alti quasi 40 metri e le fitte piante da ombra arrivano fino alle spalle.

La spedizione è stata completata venerdì, dopo che i membri del team si sono calati in corda doppia per oltre 100 metri e hanno camminato per diverse ore per raggiungere il fondo della fossa. Sono tornati a terra sani e salvi venerdì sera.

Le doline giganti, conosciute anche come Tiankeng (pozzo celeste) in cinese, sono doline, o pozzi giganti, con caratteristiche geologiche speciali che si trovano nelle regioni carsiche formate da ripetuti crolli. Si trovano principalmente in Cina, Messico e Papua Nuova Guinea. Articolo finale


L’inondazione del fiume Rosso è la peggiore da un decennio


Credito immagine: NASA Earth Observatory

NASA Earth Observatory 12 May 2022

Una bufera di neve, numerosi temporali e lo scioglimento del ghiaccio invernale hanno gonfiato i fiumi fuori dalle loro sponde e attraverso una pianura alluvionale in Minnesota, North Dakota e Manitoba.

La Red River Valley in Minnesota, North Dakota e Manitoba sta affrontando alcune delle peggiori inondazioni degli ultimi dieci anni. Un’estrema bufera di neve primaverile, numerosi temporali e lo scioglimento del ghiaccio invernale hanno gonfiato il fiume Rosso del Nord e i suoi affluenti, spingendoli fuori dalle loro sponde e attraverso un’ampia pianura alluvionale. Il diluvio arriva un anno dopo che la stessa regione ha subito un’estrema siccità.

Le immagini in falsi colori sopra sono state acquisite con gli strumenti del Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS) sui satelliti Terra e Aqua della NASA. La prima immagine mostra la valle allagata osservata da Terra il 10 maggio 2022; Aqua ha acquisito la seconda immagine l’11 maggio 2020, in condizioni primaverili più tipiche. Le immagini combinano l’infrarosso a onde corte e la luce visibile (bande MODIS 7-2-1) per distinguere meglio l’acqua del fiume dalle sue sponde.

Secondo il National Weather Service degli Stati Uniti, l’8 maggio il livello dell’acqua sul fiume Rosso a Pembina, nel North Dakota (vicino al confine tra Stati Uniti e Canada) ha raggiunto la cresta di 52,27 piedi; fase di inondazione c’è 39 piedi. Il fiume Red è principalmente caduto a Grand Forks, dopo essere salito appena al di sotto della fase di grande inondazione la scorsa settimana. Il fiume Rosso è rimasto in una fase di grande inondazione a Oslo, Minnesota: l’11 maggio la misura del fiume misurava 36,09 piedi, mentre la fase di inondazione è di 26 piedi. Secondo le notizie, i gestori dell’acqua nel nord-est del Nord Dakota rimangono preoccupati per la diga di Bourbanis, vecchia di 65 anni, che è stata colpita da settimane di acqua alta.


May 11, 2020

Continua a leggere su: NASA Earth Observatory


L’eclissi lunare totale del 16 maggio 2022

Source: May 8, 2022; by Fred Espenak and Editors of EarthSky

Eclissi lunare totale

Le persone nelle Americhe, in Europa e in Africa vedranno l’eclissi lunare totale durante la notte tra il 15 e il 16 maggio 2022. Inoltre, in questa notte, la luna è vicina: una superluna.

Penumbral eclipse begins at 1:32 UTC on May 16 (9:32 p.m. EDT on May 15).
Partial eclipse begins at 2:27 UTC on May 16 (10:27 p.m. EDT on May 15).
Totality begins (moon engulfed in Earth’s shadow) begins at 3:29 UTC on May 16 (11:29 p.m. EDT on May 15).
Totality ends at 4:53 UTC on May 16 (12:53 a.m. EDT).
Partial eclipse ends at 5:55 UTC on May 16 (1:55 a.m. EDT).
Penumbral eclipse ends at 6:50 UTC on May 16 (2:50 a.m. EDT).
Maximum eclipse is at 4:12 UTC on May 16 (12:12 a.m. EDT).
Duration of totality: About 85 minutes.

Nota: questa eclissi totale è centrale. Ciò significa che la luna passa centralmente attraverso l’asse dell’ombra scura (ombreggiata) della Terra. La luna si trova in una parte vicina della sua orbita – vicino alla Terra – durante l’eclissi. È una superluna.

Poiché sono così profonde, tali eclissi in genere hanno le fasi totali più lunghe. In questo caso la durata della totalità dura quasi un’ora e mezza: 84,9 minuti!

La luna piena è alta solo di notte. E un’eclissi lunare totale può essere vista da tutta la Terra che sta vivendo la notte mentre si sta verificando l’eclissi. Ma alcuni vedranno l’eclissi meglio di altri, a seconda della posizione. Alcuni lo vedranno al sorgere o al tramonto della luna, quando la luna è bassa nel cielo. Le eclissi lunari sono sicure da vedere ad occhio nudo. Binocoli e telescopi migliorano la visuale, ma non sono necessari.

Luna, costellazione, Saros

Questa eclissi lunare ha luogo 1,5 giorni prima che la luna raggiunga il perigeo, il punto più vicino alla Terra per il mese. Quindi questa luna piena è una superluna. Ciò significa che, durante questa eclissi, la luna appare relativamente grande nel nostro cielo.

Durante l’eclissi del 15-16 maggio, la luna si trova nella direzione della costellazione della Bilancia.

L’eclissi appartiene a Saros 131 nel catalogo delle eclissi lunari. È il numero 34 di 72 eclissi della serie. Tutte le eclissi di questa serie si verificano al nodo discendente della luna. La luna si sposta verso nord rispetto al nodo ad ogni eclissi successiva della serie.

Aspettati maree più alte del solito, dopo questa eclissi

La luna piena di maggio è una superluna, più vicina alla Terra per maggio solo 1 1/2 giorni prima che avvenga l’eclissi. Pertanto, nel giorno o due dopo l’eclissi, le persone che vivono lungo una costa possono aspettarsi maree più alte del solito.

Alcuni chiamano questo tipo di marea maree primaverili perigeane. Ma negli ultimi anni, dal momento che le lune nuove o piene vicine sono state chiamate superlune, le maree extra alte che portano sono talvolta chiamate maree di superluna. Alcuni preferiscono anche il termine maree.

Il percorso della luna durante l’eclissi

Trova il percorso della luna rispetto alle ombre ombrose e penombrali della Terra sottostanti. Puoi visitare timeanddate.com per ottenere un’ora esatta dell’eclissi dalla tua posizione.

Una mappa per l’eclissi lunare totale del 16 maggio 2022. Spazia attraverso le Americhe, l’Europa e l’Africa. Le aree bianche sulla mappa vedranno l’eclissi totale, la linea in basso nelle note centrali dove si verifica l’eclissi maggiore. Le aree ombreggiate vedranno parte dell’eclissi e le aree scure sono dove l’eclissi non è visibile. Nota la differenza tra UTC e TD (tempo dinamico terrestre, spesso abbreviato anche TT). Chiave per le mappe dell’eclissi lunare qui. Immagine tramite Fred Espenak.
Mappe e dati per l’eclissi lunare totale

View at EarthSky Community Photos. | EarthSky friend Tom Wildoner – of the website LeisurelyScientist – captured this image of a total lunar eclipse in 2019 from Weatherly, Pennsylvania.

View at EarthSky Community Photos. | Timothy E. O’Sullivan took this shot on May 26, 2021, in Sacramento, California. He wrote: “The lunar eclipse of May 26, 2021, reached near totality in my location. I like the red moon, and I also like seeing stars right by the full moon.”

I TEMPI FREDDI stanno tornando, le medie latitudini si stanno stanno stanno RAFFREDDANDO in linea con la grande congiunzione, l’attività solare storicamente bassa, i raggi cosmici che nucleano le nuvole e una corrente a getto meridionale (tra le altre forzature).

Sia il NOAA che la NASA sembrano concordare, se si legge tra le righe, con NOAA che afferma che stiamo entrando in un grande minimo solare ‘in piena regola’ alla fine del 2020, e la NASA vede questo prossimo ciclo solare (25) come “il più debole degli ultimi 200 anni“, con i precedenti spegnimenti solari periodi prolungati di raffreddamento globale qui.

Inoltre, non possiamo ignorare la moltitudine di nuovi articoli scientifici che affermano l’immenso impatto che il Beaufort Gyre potrebbe avere sulla Corrente del Golfo, e quindi sul clima in generale.


I canali dei social media stanno limitando la di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo che mostra gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

NON CI SONO COMPLOTTI

CI SONO PERSONE E FATTI

DOCUMENTATI


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: