Mangiare insetti: scaviamoci dentro!

I grilli vengono spinti dall’ONU/WEF come alternative all’agricoltura, quindi facciamo attenzione!

Source: Aug 24, 2022; by Robert W Malone MD, MS

Sì, mangiare insetti è una cosa, e al World Economic Forum, si tratta di insegnare il perché e il percome del mangiare insetti! Dopotutto, mangiare insetti significa fare la tua parte per “salvare il pianeta”, giusto?

Sai, l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, che taglierà il 30% della terra dalla produzione agricola

E negli Stati Uniti, abbiamo il piano 30X30 di Biden per preservare il 30% della terra e dell’acqua degli Stati Uniti – oltre 720 milioni di acri – entro il 2030

Quindi, questo è un esempio di come le Nazioni Unite vogliono che tutti noi facciamo la nostra parte nel “salvare il mondo”, e credono che mangiare insetti sia una parte importante di questo!

Che ci piaccia o no, sta accadendo. “Aspire Groups” è il principale motore commerciale (produttore) dietro la spinta a utilizzare i grilli come cibo in Nord America.

Aspire elenca la loro principale fonte di finanziamento iniziale come il “Premio Hult” da 1 milione di dollari nel 2013. Ora, ci sono volute molte ricerche per capire chi finanzia il Premio Hult – si scopre che è finanziato da Bertil Hult ed è “supportato” (finanziato?) dalle Nazioni Unite. Quindi, ecco il tuo collegamento: alle Nazioni Unite e al loro partner strategico, il World Economic Forum.

Basta dare un’occhiata all'”Aspire Group” e al loro nuovo “impianto di produzione” per i grilli. Sì, è così che viene etichettato come… dal gruppo commerciale Canadian Manufacturing.

Lingua per favore! I grilli sono insetti – NON sono fabbricati. Sono vivi. Non “produciamo” polli, bovini o persone. I grilli non sono un prodotto sintetico. Non sono un amalgama e non sono assemblati su una catena di montaggio. Sono esseri viventi, non di plastica!

Mi sembra che Aspire sia un allevamento di grilli, non un impianto di produzione di grilli. Onestamente. Quanto pensano che siamo stupidi? Etichettando i grilli come un prodotto fabbricato, sperano che dimenticheremo la nostra schizzinosità.

“Loro” aggiungeranno questo additivo alimentare in qualsiasi cosa, dai cracker agli alimenti per animali domestici.

Quando una singola struttura può iniziare immediatamente a produrre 9000 tonnellate (18 milioni di libbre) di grilli all’anno e aggiungerli alla fornitura di cibo, abbiamo avuto problemi (e non solo a River City).


Naturalmente, la farina di grilli ora si trova in tutti i tipi di alimenti.

Prodotti di cricket venduti su Amazon (una ricerca Walmart ha prodotto gli stessi tipi di prodotti alimentari).

Ma più insidiosi dei prodotti alimentari etichettati come sottoprodotti dei grilli, sono i prodotti che non sono etichettati come tali. Come i nuovi cibi spazzatura in arrivo in un negozio vicino a te:

Il testo seguente è tratto da un documento Aspire. Spiccano un paio di elementi:

  • I grilli sono usati come fornitori di ingredienti (quindi, non avrai voce in capitolo nel mangiarli, a meno che tu non legga MOLTO attentamente ogni etichetta di cibo). La farina di grilli è il loro prodotto chiave. La farina di grilli può essere messa quasi in tutto.
  • Le Nazioni Unite sono in prima linea in questo sforzo per farci mangiare insetti. Aspire Foods e il suo progetto di intelligenza artificiale che circonda la coltivazione del cricket è elencato come uno dei primi dieci progetti eccezionali per promuovere gli obiettivi alimentari sostenibili delle Nazioni Unite, in particolare nel Nord America.

Da tutto ciò risulta chiaro che la farina di grilli è un nuovo ingrediente chiave che verrà inserito negli alimenti trasformati e ultra-lavorati. Ehi, più proteine, giusto?

Il fatto è che mangiare i grilli dovrebbe essere una scelta. Questa scelta va valutata attentamente, poiché si tratta dell’ennesimo esperimento sulle persone. Sì, è vero che le persone in tutto il mondo mangiano insetti. Ma la farina di grilli essiccata utilizzata negli alimenti ultra-lavorati ha elementi che possono essere diversi dal mangiare una piccola quantità di insetti selvatici.

Solo perché qualcuno ha un’idea brillante, supportata dalle società del WEF (come il fondo Blackrock) e sostenuta sia dal governo canadese che dall’ONU, non la rende necessariamente un’idea sostenibile o addirittura sicura.

Una volta che la terra è stata sottratta all’agricoltura, non solo riappare magicamente quando ne hai bisogno. E se questo esperimento con la dieta occidentale non funziona?


Allevamento di grilli

Il WEF crede che gli agricoltori apprezzeranno il fatto di poter diventare lavoratori di fabbrica invece che lavoratori agricoli. Come mai? Perché non dovranno avere a che fare con gli animali, stare all’aperto o nel letame! Dio non voglia – le persone devono andare FUORI! Ora possiamo porre fine a tutta quella bruttezza sul posto di lavoro semplicemente mangiando insetti!

«Dal punto di vista dell’agricoltore, allevare insetti sarà radicalmente diverso dall’allevare pecore, maiali o bovini. Non dovrai più far fronte a fango, letame e sporcizia. La fine dello spostamento di pesanti sacchi di mangime. E dimentica di dover andare all’aperto con qualsiasi tempo per manipolare il bestiame. Anche il requisito per l’investimento in attrezzature sarà diverso. Questo sarà un’agricoltura su scala molto più piccola, riducendo la necessità di macchinari grandi e costosi.»


Allergie ai Grilli

Un sacco di persone possono essere allergiche a mangiare grilli. Infatti, quello stesso gruppo di persone allergiche ai crostacei, può anche essere allergico a mangiare grilli. Questo farà mettere cricket farina in di tutto un po ‘ più problematico. Ora, la mia ipotesi è che AI “processi di produzione” in fase di sviluppo per i grilli, sarà applicato ad altri insetti. Quindi rimanete sintonizzati per i vermi e chissà cos’altro di essere presto di entrare in scena.

La Ricerca sul Mangiare grilli e insetti, non è che vasto. Probabilmente perché chi sapeva che l’ONU, il WEF, e il governo Canadese sarebbe cricket agricoltura ad alta priorità?


Rischi nel mangiare grilli?

Uno dei maggiori problemi è che i grilli hanno dimostrato di essere portatori di vari agenti patogeni.

Uno studio ha trovato parassiti in oltre l ‘ 81% degli allevamenti di insetti. Nel 30% dei casi, quei parassiti trovati potrebbe potenzialmente causare malattie negli esseri umani.

«Il materiale sperimentale composto da campioni di insetti vivi (immagina) da 300 domestici, aziende agricole e negozi di animali, di cui il 75 verme della farina aziende agricole, 75 casa cricket aziende agricole, 75 Madagascar scarafaggio sibilante aziende agricole e 75 migrazione di locuste aziende agricole. Parassiti sono stati rilevati nel 244 (81.33%) su 300 (100%) hanno esaminato l’insetto aziende agricole. In 206 (68.67%) dei casi, individuati parassiti sono patogeni per gli insetti solo; 106 (35.33%) dei casi, i parassiti sono potenzialmente parassitarie per animali; e nel 91 (30.33%) dei casi, i parassiti sono potenzialmente patogeni per l’uomo. Insetti commestibili sono un sottovalutato serbatoio di uomini e animali parassiti.»

Altri studi mostrano prove che l’esoscheletro dei grilli, composto da chitina, può essere cancerogeno e attivare il sistema immunitario.

Nel complesso, gli scienziati devono fare più ricerche per comprendere meglio i potenziali rischi del consumo di insetti come i grilli.

Tuttavia, c’è un eccellente lettore di thread sull’argomento e suggerisco a chiunque sia interessato a ricerche sull’argomento di seguire questo link.


Negli USA

Sebbene Aspire Food, con i contributi finanziari del governo canadese abbia creato il suo primo ‘impianto’ in Canada, è una società con sede negli Stati Uniti. Sono stati fondati ad Austin, in Texas. Secondo Aspire, le Nazioni Unite considerano l’allevamento di grilli in Nord America una priorità assoluta.

Allora, Texas, cosa ne pensi dei cibi a base di grilli che arriveranno presto nel tuo stato?


Cosa ne pensano gli altri politici in Canada?

Il parlamentare del Partito conservatore canadese e candidato alla leadership, la dottoressa Leslyn Lewis, ha fatto esplodere l’attuale crociata della cultura dell’annullamento contro la carne rossa spingendo gli insetti come fonte di cibo con questo tweet:

Personalmente: sono completamente d’accordo.


Cosa hanno da dire i politici statunitensi su tutto questo?

[Ed i politici europei.. in particolare quelli italiani, che essendo in campagna elettorale avranno sicuramente qualcosa da dire sull’argomento! ndr]

…cinguettare…cinguettare…cinguettare…

Grilli.

Robert W Malone MD, MS


Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

NON CI SONO COMPLOTTI

CI SONO PERSONE E FATTI

DOCUMENTATI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: