Causa sconosciuta.. l’epidemia di morti improvvise

In questo video, intervisto l’ospite abituale Edward (Ed) Dowd, un ex analista e gestore di fondi di BlackRock, il più grande asset manager del mondo. Con oltre 10 trilioni di dollari di asset, BlackRock esercita un potere finanziario maggiore di qualsiasi altro paese al mondo, ad eccezione degli Stati Uniti e della Cina.

La storia in breve
  • Nel suo nuovo libro, “Cause Unknown: The Epidemic of Sudden Deaths in 2021 and 2022”, l’ex gestore del fondo BlackRock Edward Dowd descrive in dettaglio i dati che mostrano che i vaccini COVID sono un crimine contro l’umanità
  • La ricerca del settore assicurativo nel 2016 ha concluso che gli assicurati sulla vita di gruppo muoiono a un terzo del tasso della popolazione generale degli Stati Uniti, quindi sono i più sani tra noi. Gli assicurati sulla vita di gruppo sono quelli impiegati presso le società Fortune 500, che tendono ad essere più giovani e ben istruiti
  • Nel 2020, la popolazione generale degli Stati Uniti aveva una mortalità in eccesso più elevata rispetto ai detentori di una vita di gruppo, ma nel 2021 la situazione è cambiata. Gli assicurati sulla vita di gruppo di età compresa tra 25 e 64 anni hanno subito improvvisamente il 40% di mortalità in eccesso, rispetto al 32% della popolazione generale. In breve, un sottogruppo molto più sano della popolazione morì improvvisamente a un tasso più elevato rispetto alla popolazione generale
  • Le statistiche americane sulla disabilità sono ugualmente rivelatrici. Nei cinque anni prima del COVID, il tasso di invalidità mensile era compreso tra 29 milioni e 30 milioni. Dopo i vaccini COVID, la tendenza alla disabilità è cambiata radicalmente. A settembre 2022, c’erano 33,2 milioni di americani disabili – da 3,2 milioni a 4,2 milioni in più – un tasso di variazione di tre deviazioni standard da maggio 2021
  • Da maggio 2021, la popolazione complessiva degli Stati Uniti ha registrato un aumento dell’11% delle disabilità, mentre gli occupati – che sono circa 98 milioni su una popolazione totale di circa 320 milioni – hanno registrato un aumento del 26% del tasso di disabilità. Quindi, è stato introdotto qualcosa nella forza lavoro che ha causato la morte di persone in età lavorativa

Dowd ha un talento per vedere le tendenze ed è stato in grado di far crescere le risorse che ha gestito durante il suo periodo in BlackRock da $ 2 miliardi a $ 14 miliardi. Dieci anni fa ha lasciato BlackRock, si è trasferito a Maui ed è diventato un imprenditore. Più recentemente, è uscito come informatore contro i vaccini COVID e la corruzione di Big Pharma.

I dati rivelano crimini contro l’umanità

«Quando questo prodotto [i vaccini COVID] è arrivato sul mercato, ero molto sospettoso perché so molto sull’assistenza sanitaria”, afferma Dowd. “Ero a Wall Street e analizzavo i titoli sanitari. Sapevo che i normali vaccini impiegavano dai sette ai dieci anni per dimostrare efficacia e sicurezza.

Si trattava di un vaccino sperimentale, una terapia genica non tradizionale che non era mai stata testata sugli esseri umani. Ho letto la letteratura sui test sugli animali ed erano un abominio. Quindi, questa cosa è stata approvata in 28 giorni. Si sono sbarazzati del gruppo di controllo. Sapevo che si trattava dell’operazione Warp Speed, quindi ero molto sospettoso di tutta questa faccenda fin dall’inizio.

Poi, all’inizio del 2021, ho iniziato a sentire aneddoti su persone che si ammalavano e/o si ferivano, o morivano, da amici e parenti lontani. Ho iniziato a leggere di morti improvvise di atleti [e] ho sospettato subito il vaccino. Non avevo i dati che ho adesso, ma mi sono detto: “Sai, guarderò i risultati delle compagnie assicurative, i risultati delle pompe funebri”.

Ciò alla fine ha portato a statistiche sulla mortalità in eccesso … Sono conosciuto come “il ragazzo della mortalità in eccesso” in questo momento. Quello che ho imparato attraverso la mia esperienza personale è che Pharma è, nel complesso, per lo più fraudolenta. La maggior parte dei farmaci che sono stati approvati dalla FDA [U.S. Food and Drug Administration] non sono poi così sicuri ed efficaci.

Devono richiamare così tante droghe ogni anno. La FDA è stata interamente catturata dall’industria farmaceutica. Dal settanta al 75% del braccio farmaceutico approvato dalla FDA proviene dalle tasse farmaceutiche, direttamente dalle aziende, quindi questo è stato corrotto per molto tempo.
Ora è esposto principalmente perché [il vaccino COVID] sta [ferendo e uccidendo] un numero così elevato di persone. È difficile nasconderlo… Questa frode è svelata e là fuori affinché le persone possano vederla, ma è solo nella camera dell’eco. I media mainstream sono ancora legati a Big Pharma a causa di tutta la spesa pubblicitaria e dei responsabili politici del governo… [che] vogliono che tutto questo finisca.

C’è un gigantesco insabbiamento in corso per quanto mi riguarda. I dati di cui parlerò oggi sono a disposizione delle autorità sanitarie globali. Loro vedono quello che vedo io, ed a questo punto si tratta di negligenza, malaffare, insabbiamento e crimine.

Ecco perché sono qui, perché non credo che nessuno abbia il diritto di dirmi cosa fare del mio corpo, e non posso credere che sia successo davvero. I numeri che sto per rivelarvi sono ora una preoccupazione per la sicurezza nazionale”.»

Le statistiche sulle assicurazioni sulla vita di gruppo raccontano una storia curiosa

Le preoccupazioni di Dowd si basano su una serie di statistiche, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i dati governativi sulla mortalità e sull’invalidità, nonché i dati delle compagnie di assicurazione private, come i dati sulle assicurazioni sulla vita di gruppo. Come spiegato da Dowd, le polizze vita di gruppo sono polizze date a grandi società Fortune 500 e aziende di medie dimensioni.

Fondamentalmente, quando inizi a lavorare in una di queste società, firmi una polizza dal primo giorno che include un piano di assistenza sanitaria e un piano di assicurazione sulla vita (indennità di morte), che in genere è una o due volte il tuo stipendio annuale. L’unico modo per ottenere un reclamo su queste polizze è se muori mentre sei impiegato. Se ti dimetti o vieni licenziato, non ricevi questa richiesta.

L’assicurazione sulla vita di gruppo è un’attività redditizia per le compagnie assicurative perché i tassi di mortalità sono stati storicamente altamente prevedibili. Negli Stati Uniti, la forza lavoro civile disponibile è di circa 164 milioni di persone in totale. Di questi, 98 milioni sono effettivamente impiegati e di quei 98 milioni, solo un piccolo sottoinsieme ha effettivamente un’assicurazione sulla vita di gruppo.

«“Queste persone sono un minuscolo sottoinsieme dei 98 milioni perché questi sono i lavoratori delle migliori aziende con accesso alla migliore assistenza sanitaria. Sono altamente istruiti e impiegati, e devi avere una certa salute per essere impiegato.

L’industria ha svolto ricerche nel 2016 per determinare quanto sia sana questa popolazione rispetto alla popolazione generale degli Stati Uniti… Questo rapporto afferma che in un dato anno, gli assicurati della vita di gruppo muoiono a un terzo del tasso della popolazione generale degli Stati Uniti. Sperimentano un terzo del tasso di mortalità della popolazione generale degli Stati Uniti, quindi sono sani.


Cosa è successo nel 2021 a questo gruppo? Bene, parliamo di quello che è successo nel 2020. Il COVID ha colpito tutti e la popolazione generale degli Stati Uniti ha sperimentato più mortalità in eccesso a causa del pre-vaccino COVID rispetto ai detentori della vita di gruppo, quindi quella relazione ha aiutato. Bene, nel 2021 è cambiato. Le età da 25 a 64 anni degli assicurati di vita di gruppo, come riportato dalla Society of Actuaries, hanno sperimentato il 40% di mortalità in eccesso.


La popolazione generale degli Stati Uniti nel 2021 ha registrato un eccesso di mortalità del 32%. Questo è il secondo anno della pandemia con vaccini miracolosi. Non è interessante? Un sottogruppo molto più sano della popolazione è morto a un tasso più elevato rispetto alla popolazione generale”
.»

Le statistiche sulla disabilità rivelano che i vaccini sono una preoccupazione per la sicurezza nazionale

Le statistiche americane sulla disabilità sono ugualmente rivelatrici. Ogni mese, il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti conduce sondaggi sulla disabilità. Nei cinque anni prima del COVID, il tasso di invalidità mensile era compreso tra 29 milioni e 30 milioni. Questi sono numeri assoluti.

Dopo i vaccini COVID, a partire da maggio 2021, la tendenza alla disabilità è cambiata radicalmente. A settembre 2022, c’erano 33,2 milioni di americani disabili. Sono 3,2 milioni o 4,2 milioni in più, a seconda che tu stia utilizzando la linea di base di 29 milioni o 30 milioni. Questo è un tasso di variazione di tre deviazioni standard da maggio 2021.

Una deviazione standard di tre significa che la possibilità che ciò accada è dello 0,03%, quindi intorno a maggio 2021 è successo qualcosa di molto insolito. Da allora, la popolazione complessiva degli Stati Uniti ha registrato un tasso di aumento delle disabilità dell’11%, mentre gli occupati – che sono circa 98 milioni su una popolazione totale di circa 320 milioni – hanno registrato un aumento del tasso di disabilità del 26%.

«“Quindi, abbiamo due diversi database che suggeriscono la stessa cosa”, dice Dowd. “È stato dannoso per la tua salute essere assunto nel 2021 e nel 2022… Sta succedendo qualcosa ai più abili tra noi, studenti universitari, impiegati, militari, lavoratori in prima linea…

Coloro che hanno un lavoro stanno diventando disabili più velocemente della popolazione generale degli Stati Uniti. Non dovrebbe succedere. Gli impiegati tra noi sono più sani, in generale… Se hai un lavoro, tendi a presentarti al lavoro. Fondamentalmente, la linea di fondo è questa. L’unica spiegazione per questo che posso vedere sono i mandati per inoculazioni biologiche sperimentali…

Uno dei miei informatori del [settore] assicurativo mi ha detto che a partire dall’agosto 2022, la coorte dei millennial dei detentori di una vita di gruppo sta ancora vivendo un eccesso di mortalità del 36%.

Le persone nelle aziende Fortune 500 muoiono a un ritmo molto più eccessivo di quelle che non vi lavorano, quindi questo ha implicazioni per gli anni a venire. È un problema di sicurezza nazionale per quanto ne so… Sembra che abbiamo avvelenato i più abili tra noi attraverso mandati [vaccino COVID]”.»

Le stesse tendenze si riscontrano in Europa. L’eccesso di mortalità tra i giovani è aumentato. Nel primo anno di pandemia sono morti gli anziani. Nel secondo anno, è passato improvvisamente a lavoratori più giovani.

Un disastro in divenire

Per ora, la tendenza all’eccesso di mortalità negli Stati Uniti si è stabilizzata tra il 15% e il 20% per la popolazione generale. Nel Regno Unito e in Europa, la tendenza all’eccesso di mortalità nella popolazione generale è compresa tra il 10% e il 20%. Nel frattempo, i millennial americani nella forza lavoro con polizze vita di gruppo hanno un tasso di mortalità in eccesso del 36% ad agosto 2022.

Come notato da Dowd, se sei impiegato in un’azienda Fortune 500 che impone booster, ha senso che la tua mortalità in eccesso sarà superiore alla popolazione generale se i vaccini stanno danneggiando le persone.

Molti nella popolazione generale sono troppo giovani per fare i vaccini, sono lavoratori autonomi, lavorano per piccole aziende che non sono obbligate a imporre i vaccini o sono in pensione. In breve, la popolazione generale ha avuto una scelta più ampia quando si tratta di vaccinarsi o meno. Se queste tendenze continuano allo stesso ritmo, è un disastro assoluto per la nostra economia e la società in generale.

«Il CEO di OneAmerica, Scott Davison, ha affermato che un aumento del 10% della mortalità in eccesso tra i lavoratori più giovani è un evento di tre deviazioni standard o un’alluvione che si verifica una volta ogni 200 anni. Questo è solo il 10%. Ha detto che il 40% che hanno visto nel 2021 era semplicemente insondabile. Non potevano nemmeno calcolare cosa significasse.

Siamo al di sopra del 10%, quindi siamo ben al di sopra dei tre eventi di deviazione standard. Quello che non sappiamo sono le tendenze a lungo termine. Aneddoticamente, una giovane donna che conosco, [di età] 30 anni, l’ha presa nel dicembre 2021.

Presenta problemi cardiaci ora, nel mese di ottobre [2022]. Ha una frequenza cardiaca di 30 battiti al minuto, quindi ha dei problemi. Sento parlare di un sacco di problemi cardiaci nelle cerchie dei miei amici millenial che si sono presentati bene dopo l’iniezione”.»

Il commercio di azioni come analogia per l’adozione di vaccini COVID

La buona notizia è che l’assorbimento degli ultimi booster bivalenti è solo del 10%, il che significa che il 90% di coloro che ne hanno diritto non l’ha ricevuto. Si spera che questo sia un segno di ritorno della sanità mentale. Tuttavia, molti rimangono bloccati nella scatola del mandato per il semplice motivo che il loro ego ne è avvolto.

Molti non hanno preso e spinto i vaccini per motivi di salute personale. Come notato da Dowd, “lo hanno fatto per virtù, segnalando motivi tribali, e volevano sentirsi superiori alle altre persone”. Per spezzare l’incantesimo, devono rendersi conto di essere stati ingannati, ingannati, e questo è doloroso.

«“Se acquisti un’azione e la tua tesi di investimento si rivela sbagliata, quello che dovresti fare è tirare un 180 e vendere l’azione, perché ti sbagli. Quello che ho scoperto, anche con alcuni dei più grandi investitori, è che se il loro ego fosse attaccato ad esso, ignorerebbero la chiara evidenza che la tesi è stata compromessa. A volte le frodi sarebbero persino coinvolte in alcune di queste società, ma continuerebbero ad acquistare le azioni fino in fondo.

Questa è un’analogia per ciò che è l’assunzione di booster a questo punto: prendere booster per un prodotto che non funziona affatto, non impedisce il COVID né la trasmissione. Diciamo che pensi che sia sicuro ed efficace. Ma ora ci sono seri problemi di sicurezza che sono stati dimostrati, quindi è letteralmente il tuo ego che ti ucciderà. Lo chiamiamo “denaro stupido” a Wall Street, quindi pensalo come uno scambio.

O si prende una posizione lunga sul vaccino o si cortocircuita il vaccino. Quelli di noi che non l’hanno preso sono brevi. Coloro che sono lunghi hanno l’opportunità di tirare un 180 su questo e non ottenere booster. Sarebbe l’equivalente di vendere azioni.

Coloro che continuano a ricevere i booster stanno diventando più lunghi man mano che emergono sempre più prove [contro i vaccini COVID]. [Nota dell’editore: nel trading azionario, si tiene una posizione lunga con l’aspettativa che il titolo aumenti di valore in futuro. Se il valore scende, perdi denaro.]

Questo è il più grande divario informativo asimmetrico che abbia mai visto in vita mia, ed è dovuto a tutta una serie di fattori: blackout dei media, corruzione del governo, corruzione del regolatore ed ego, ego individuale delle persone. Questo è il più grande scambio della mia vita e, da che parte del commercio vuoi stare?

La mia speranza è convincere le persone a ridurre le perdite e smettere di prendere questa cosa e poi cercare modi per sanare il danno che è stato fatto. La buona notizia è che sembra che ci siano persone che lavorano su protocolli per mitigare almeno e, si spera, invertire parte del danno”.»

Impatti sulle infrastrutture statunitensi

Se i tassi di mortalità e disabilità in eccesso rimangono catastroficamente elevati, gli impatti sulla nostra infrastruttura saranno gravi. Dowd stima che tra i 2 e i 3 milioni di americani siano già stati resi invalidi dai vaccini. Ufficialmente il tasso di disoccupazione è del 3%, ma se si aggiungono le disabilità in eccesso, si scopre che il tasso di disoccupazione reale è in realtà intorno al 6%.

«“Perché è importante? Abbiamo il 3% di disoccupazione eppure abbiamo segnali di ricerca di aiuto ovunque. Bene, il motivo per cui hai i segnali di richiesta di aiuto è perché le persone che prima erano in grado di lavorare, americani di buona salute, non sono più in grado di lavorare, quindi sta creando carenze.

Non c’è nemmeno una disabilità completa. Alcune persone lo succhiano e trascinano il culo al lavoro, ma perdono anche giorni. Molte persone chiamano e perdono giorni… Posso anche parlare di quello che vedo con la catena di approvvigionamento con le automobili. La mia macchina è stata colpita il 14 luglio [2022]. Il mio pannello del faro sinistro è stato distrutto e il radiatore è stato danneggiato.

Ci sono voluti 10 giorni per ottenere un rapporto della polizia perché il mio dipartimento di polizia ha carenza di personale. Poi, ho chiamato in giro e ci sono carenze di parti in tutto il mondo e le carrozzerie sono state sottoposte a backup. Non sono riuscito nemmeno a ottenere un rimorchio in una carrozzeria fino a novembre, quindi non sono riuscito a ottenere un preventivo da fornire alla mia compagnia di assicurazioni. Ho dovuto fare un preventivo fotografico.

Ci sono voluti circa un mese per tornare da me, e poi quando ho presentato [una richiesta per] le riparazioni, la mia compagnia di assicurazioni ha detto: “Stiamo andando a rottamare la tua macchina. È una perdita totale. Ti taglieremo un assegno”. Ora, il motivo per cui l’hanno fatto è perché stanno facendo soldi con la mia auto spazzatura.

Venderanno le parti, [motivo per cui] mi hanno dato più soldi del valore del Blue Book… Questo è un po’ l’inizio glaciale, quello che io chiamo lo scenario “glaciale di Mad Max”.

Beni e servizi che prima davamo per scontati inizieranno a scomparire. Uber Eats, farà la fine dell’uccello dodo. Semplicemente non ci saranno abbastanza persone per occupare questi posti di lavoro e diventerà sempre più difficile ottenere le cose. Le catene di approvvigionamento sono già rotte. Diventeranno più rotti con meno persone ai margini.

Ricorda, le catene di approvvigionamento sono tutte fatte just-in-time. Era una grande cosa quando ero a Wall Street. “Supply chain just-in-time, super-efficient.” Bene, just-in-time è stato progettato algoritmicamente per utilizzare il minor numero di persone. Ora, hai solo bisogno di un paio di persone per chiamare malati o scomparire, e tutto viene salvato. Quindi, questo è l’inizio.

Penso che andrà sempre peggio. Quello che sento sugli impatti a medio termine mi spaventa. Poiché l’assorbimento dei richiami è diminuito, avremmo dovuto vedere l’eccesso di mortalità iniziare a scendere a una sola cifra. Ma non lo è.

Sta ancora andando [alto], e sospetto che quando i numeri arriveranno dalla stagione influenzale di questo inverno, la mortalità in eccesso aumenterà di nuovo perché il sistema immunitario delle persone è compromesso. Malattie che sarebbero state facili da sopportare stanno per mettere fuori combattimento alcune persone”.»

L’aspettativa di vita è crollata

Alla fine di agosto 2022, abbiamo anche scoperto che l’aspettativa di vita negli Stati Uniti è scesa precipitosamente durante il 2020 e il 2021,2 il che supporta ulteriormente l’ipotesi che i vaccini stiano uccidendo prematuramente le persone.

Mentre mi stavo preparando per la mia intervista con Ed, mi sono reso conto che volevo discutere con lui della peggiore diminuzione dell’aspettativa di vita negli Stati Uniti in oltre 100 anni, poiché non ne aveva parlato nel suo libro. Ho utilizzato alcuni dei motori di ricerca diversi da Google e non sono riuscito a trovarlo affatto. Poi mi sono reso conto di aver salvato una copia della storia in una delle mie lezioni in PowerPoint (vedi sotto):

Se non avessi salvato questo screenshot e non avessi avuto il titolo preciso da cercare probabilmente non avrei mai trovato l’articolo.

Nel 2019, la durata media della vita degli americani di tutte le etnie era di quasi 79 anni. Alla fine del 2021, l’aspettativa di vita era scesa a 76 anni, una perdita di quasi tre anni. In genere, un calo dell’aspettativa di vita di appena un mese o due è un grosso problema, quindi una perdita di tre anni è un segno che si è verificato qualcosa di catastrofico.

È anche piuttosto incriminante che l’articolo del New York Times3 che riportava questo declino storico dell’aspettativa di vita sia stato rapidamente cancellato, così come tutti i repost. Per me, la diminuzione dell’aspettativa di vita è una prova prima facie che le iniezioni COVID sono una pericolosa frode. Probabilmente, l’articolo è stato cancellato per proteggere la narrativa pro-vaccino.

Questa è una classica illustrazione di ciò che sta facendo la cabala globale, e ne ho discusso in modo molto approfondito con una prossima intervista con Whitney Webb. È chiaro che questa censura e rimozione di informazioni importanti non farà che peggiorare con il tempo. Quindi, se apprezzi un video o un articolo, sarebbe davvero utile scaricarlo sui tuoi dischi personali perché potrebbe benissimo essere sparito la prossima volta che lo cercherai.

Maggiori informazioni

«“Non sono uno scienziato. Non sono un dottore. Sono un esperto di mercati dei capitali finanziari”, osserva Dowd. “Cosa facciamo nei mercati dei capitali finanziari? Accumuliamo margini di informazioni su altre persone per prendere decisioni sulle classi di attività, per fare soldi prima che tutti gli altri vedano il cambiamento di tendenza. È così che fai soldi.

Vivo nel mondo tra percezione, realtà e tempismo di quel passaggio dalla percezione alla realtà. In questo momento, la percezione del 90% della popolazione sembra essere che l’iniezione del vaccino COVID sia sicura ed efficace e io sono pazzo. Beh, i miei dati suggeriscono che non sono pazzo. Non solo non sono pazzo, ma ti sbagli così tanto che sarà dannoso per la tua salute.

Il libro è un viaggio attraverso il modo in cui penso. Presento la teoria del caso. È un semplice ragionamento deduttivo. Non devi credermi, ma devi fare questa domanda: “Se il 2020 è stato così entusiasmante per i media e i funzionari sanitari che hanno contato tutti i decessi con tanta gioia, perché non parlano degli eccessivi tassi di mortalità che abbiamo ‘sta vedendo ora a livello globale, specialmente tra i lavoratori più giovani e gli occupati?”

Sembra che ci siano grilli su questo, quindi devi chiederti: “Se questo non è un problema di sicurezza nazionale e una crisi sanitaria nazionale, allora cos’è?” Perché il silenzio? Ebbene, la prova prima facie di un insabbiamento è la mia tesi… Guardate il mio libro come una tesi comune. È il mio caso di investimento sul motivo per cui ti proporrei un’azione … ti sto solo proponendo uno scambio.

Esci dal vaccino. Smettila di prenderli. Sei dalla parte sbagliata del mestiere, e se non mi ascolti, invece di perdere denaro, probabilmente perderai la salute e/o la vita.»

Una pillola rossa per Natale

Una grande caratteristica di “Cause Unknown: The Epidemic of Sudden Deaths in 2021 and 2022” è che non ti sommergerà con complesse analisi statistiche. È una lettura semplice con molte immagini e grafici. Include anche i codici QR per i riferimenti in modo da poterli confermare rapidamente.

«“Tutto quello che ho acquistato”, dice Dowd. “È un libro potente. È un libro che spero faccia cambiare idea ai marginali… Penso che sia un ottimo regalo di Natale per il membro della famiglia che non vede la realtà che vediamo noi e, ancora una volta, viene da un tizio di Wall Street, presentato come una tesi di investimento. Puoi non essere d’accordo, ma tutte le cose che ho inserito nel libro provengono da fonti e i dati sono i dati …

Quello che non facciamo nel libro è che non entriamo nel chi e nel perché. Non vogliamo attaccare la visione del mondo di qualcuno, ma i dati sono così convincenti, diciamo alla fine del libro … “C’è un insabbiamento in corso e un illecito”.

Jessica Rose, Ph.D., ha detto in un’intervista con me, e ho messo la sua citazione nel libro, “Alcune cose sono peggio della morte”. La reazione avversa più acuta è la morte. Ma ce ne sono altri che possono rendere la tua vita piuttosto infelice per molto, molto tempo, e anche rendere infelice la vita di altre persone che devono prendersi cura di te.

Quando pensi alle statistiche sul lavoro, se c’è qualcuno in casa che è gravemente disabile, la persona che non è disabile perde ore lavorative e settimane lavorative prendendosi cura di quella persona, portandola alle visite in ospedale, cosa hai.

Inoltre, pensa all’infrastruttura ospedaliera che sarà sopraffatta, specialmente con gli operatori sanitari che sono stati incaricati di prendere tutti questi colpi. Avremo una crisi sanitaria, che tu lo sappia o no.

Sta arrivando e non avrai accesso all’assistenza sanitaria … Ecco perché penso che le persone debbano guardare alla salute olistica da sole e diventare il più in salute possibile in questo momento … Fai quello che puoi al di fuori del sistema medico perché prestose ne andrà e non potrà essere lì per te”.»


Disclaimer: il contenuto di questo articolo si basa sulle opinioni del Dr. Mercola, se non diversamente specificato. I singoli articoli si basano sulle opinioni del rispettivo autore, che conserva i diritti d’autore come contrassegnati. Le informazioni contenute in questo sito Web non intendono sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato e non istituire un consiglio medico. È inteso come una condivisione di conoscenze e informazioni provenienti dalla ricerca e dall’esperienza del Dr. Mercola e della sua comunità. Il Dr. Mercola ti incoraggia a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e in collaborazione con un professionista qualificato sanitario. In caso di gravidanza, allattamento, assunzione di farmaci o condizioni mediche, consultare il proprio medico prima di utilizzare prodotti su questo contenuto.

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore, se non di giorni.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

NON CI SONO COMPLOTTI

CI SONO PERSONE E FATTI

DOCUMENTATI

Una opinione su "Causa sconosciuta.. l’epidemia di morti improvvise"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: