I vaccini di Pfizer non sono sicuri e non hanno mai dimostrato di esserlo

Contrariamente alla narrativa ufficiale (e quindi alla credenza popolare), i vaccini COVID non hanno una sicurezza dimostrata. Le autopsie tedesche hanno rilevato “infiammazioni tissutali altamente insolite” nelle persone che sono morte poco dopo aver ricevuto …

La storia in breve
  • La dottoressa Kathryn Edwards, membro del comitato di monitoraggio della sicurezza dei dati (DSMB) di Pfizer, era in precedenza un consulente retribuito di Pfizer. I DSMB dovrebbero essere indipendenti e non lo sono se i membri hanno precedenti relazioni con l’azienda
  • Le autopsie tedesche hanno rilevato “infiammazioni tissutali altamente insolite” nelle persone che sono morte poco dopo aver ricevuto il vaccino, e gli investigatori sospettano che l’infiammazione osservata sarebbe fatale. Hanno anche trovato la proteina spike nei tessuti del defunto, ma non un’altra parte fondamentale della SARS-CoV-2. Ciò suggerisce che il vero virus non faceva parte del problema; l’unica fonte possibile della proteina spike era il vaccino
  • I dati della compagnia di assicurazione sanitaria tedesca BKK, che copre circa 10,9 milioni di tedeschi, mostrano che il 2,05% dei destinatari del vaccino COVID ha cercato assistenza medica dopo il vaccino
  • Il più grande set di dati sull’assicurazione sanitaria legale tedesca, che comprende 72 milioni di tedeschi, mostra un massiccio aumento delle morti improvvise e inaspettate dopo che i vaccini COVID sono stati lanciati
  • Il 13 dicembre 2022, il governatore della Florida Ron DeSantis ha presentato una petizione alla Corte Suprema della Florida per un’indagine del gran giurì in tutto lo stato su crimini e illeciti commessi contro la popolazione della Florida in relazione ai vaccini COVID-19. Ha anche istituito un comitato indipendente per l’integrità della sanità pubblica per analizzare e valutare le linee guida sanitarie federali prima che vengano implementate in Florida

Il comitato di monitoraggio della sicurezza non così indipendente di Pfizer

Cosa hanno rivelato i dati dell’autopsia tedesca

  • La presenza di “infiammazione tissutale altamente insolita” nelle persone che sono morte poco dopo aver ricevuto il vaccino. Come notato dall’autore, “i patologi non avevano osservato questo fenomeno prima dei vaccini COVID-19 e sospettavano che questa infiammazione sarebbe stata fatale”.
  • La presenza della proteina spike COVID nei tessuti del defunto, mentre un’altra parte fondamentale del virus SARS-CoV-2 era assente. Ciò suggerisce che il vero virus non faceva parte del problema; l’unica fonte possibile della proteina spike era il vaccino.

I dati delle compagnie assicurative tedesche mostrano un aumento delle visite mediche

Il più grande set di dati assicurativi rivela un aumento delle morti improvvise

Drammatico aumento dei decessi correlati al cuore

L’analista dei dati chiede la fine immediata dei vaccini COVID

  • Autopsie su tutti coloro che sono morti improvvisamente per determinare a cosa sia dovuto il massiccio aumento
  • Registrazione obbligatoria dello stato del vaccino COVID di tutte le persone decedute e del marchio utilizzato e pubblicazione regolare di questi dati
  • Valutazione immediata dei dati KBV da parte delle autorità sanitarie tedesche
  • Informare tutti i medici e la popolazione in generale sull’aumento delle malattie segnalate post-vaccino
  • Pubblicazione regolare dei dati KB e V collegati ai dati vaccinazioni COVID detenuti dal Paul Ehrlich Institute e dal Robert Koch Institute (l’istituto di sanità pubblica tedesco)

I vaccini hanno anche un’efficacia negativa

Il governatore della Florida chiede un’indagine del Grand Jury

La Florida istituisce un comitato indipendente per la sanità pubblica

Jay Bhattacharya, MD, Ph.D.Martin Kulldorff, Ph.D.
Tracy Beth Høeg, MD, Ph.D.Giuseppe Fraiman, MD
Christine Stabell Benn, MD, Ph.D.Bret Weinstein, Ph.D.
Steven Templeton, Ph.D.

Disclaimer: il contenuto di questo articolo si basa sulle opinioni del Dr. Mercola, se non diversamente specificato. I singoli articoli si basano sulle opinioni del rispettivo autore, che conserva i diritti d’autore come contrassegnati. Le informazioni contenute in questo sito Web non intendono sostituire un rapporto individuale con un operatore sanitario qualificato e non istituire un consiglio medico. È inteso come una condivisione di conoscenze e informazioni provenienti dalla ricerca e dall’esperienza del Dr. Mercola e della sua comunità. Il Dr. Mercola ti incoraggia a prendere le tue decisioni sanitarie sulla base della tua ricerca e in collaborazione con un professionista qualificato sanitario. In caso di gravidanza, allattamento, assunzione di farmaci o condizioni mediche, consultare il proprio medico prima di utilizzare prodotti su questo contenuto.

I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore, se non di giorni.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

NON CI SONO COMPLOTTI

CI SONO PERSONE E FATTI

DOCUMENTATI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: