Bloomberg Magazine: Dimenticate le proteste pacifiche?

La rivista Bloomberg incita alla violenza per caso?

# 1 Bloomberg che sembra incitare alla violenza

#2. “Accoppiati con persone più basse”, dice il New York Times

#3. Il coraggioso deputato Andrew Bridgen solleva problemi di sicurezza dei vaccini, viene sospeso dal Parlamento per 5 giorni

#4. Un’altra figura autoritaria si avvicina ai fatti

#5. Se avessimo una democrazia, questo sarebbe su CNN e MSNBC (lol)

#6. Cosa siamo quando nessuno ci incasina la testa

É da un po’ di anni, e chi mi conosce o mi legge lo sa, che dico e scrivo di aspettarmi (alla fine) una reazione delle persone. Una umanità costretta a vivere questa forma di dittatura soft in cui tutto viene accettato passivamente in nome di una morale superiore, per la tua sicurezza e per la sicurezza della comunità, rimarcata dall’OMS come fonte ultima della verità scientifica suprema.

Secondo l’adagio che si può sottomettere tutti per un po’ ma non si può sottomettere tutti per sempre, temo fortemente il momento nel quale le persone esasperate possano reagire con violenza o essere portate a farlo. Il gioco è semplice ed è sempre lo stesso, espresso nelle molte varianti che gli “agenti del caos” ritengono opportuno.

Temo fortemente quel momento perché le persone normalmente non sono informate di cosa sta succedendo nei vari piani della piramide ed il nostro piano è quello più basso, a sostenere tutta la struttura ideale dell’edificio o almeno, così veniamo dipinti.

Anche noi che cerchiamo di capire, e spesso suppliamo l’ignoranza con la dedizione di anni di ricerche, letture, dibattiti e qualche volta anche liti, ogni tanto siamo sviati dalle tante narrazioni che incontriamo. I detrattori, i controllori dei fatti quando riescono ad insinuare l’errore esultano felici di poter dimostrare che siamo inventori di notizie false e riversarlo come propaganda nel mainstream. Che grande vittoria!


I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore, se non di giorni.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

NON CI SONO COMPLOTTI

CI SONO PERSONE E FATTI

DOCUMENTATI

Una opinione su "Bloomberg Magazine: Dimenticate le proteste pacifiche?"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: