Eppure crescono!

Pubblicato da Donato Barone il Gen 19, 2021Lo scorso mese di luglio ho commentato, qui su CM, un interessante articolo (Masselink et al., 2020), in cui venivano illustrati i risultati di un’indagine sperimentale relativa all’evoluzione degli atolli corallini. Gli autori avevano costruito un modello fisico di un atollo e ne avevano seguito l’evoluzione all’interno diContinua a leggere “Eppure crescono!”

“GRANDE RESET” E “AMAZONIZZAZIONE” DELLA SOCIETÀ

COSA PREVEDE IL PARADISO TERRESTRE DELLA “SUPERCLASS” Il “Grande Reset” assume i contorni di una rivisitazione dell’ordine mondiale in chiave transumanista e intrisa di una pseudo-religiosità cyber-pagana (una sorta di culto della “Madre Terra” dalle tinte hi-tech): un disegno da “fine della storia” che sembra delineare un futuro in cui il mondo e i suoi abitanti siContinua a leggere ““GRANDE RESET” E “AMAZONIZZAZIONE” DELLA SOCIETÀ”

Nigeria: Il profilo del carbonio

Come parte della serie su come i principali emettitori stanno rispondendo ai cambiamenti climatici, Carbon Brief esamina se è probabile che la Nigeria superi la sua dipendenza economica dal petrolio e come intende fornire energia alla sua popolazione in rapida espansione. Perché pubblicare un articolo se è parte integrante dell’odierna propaganda climatica sui famigerati cambiamentiContinua a leggere “Nigeria: Il profilo del carbonio”

CONFIGURAZIONE CLIMATICA RARA… E IL FUTURO?

Di fiorentinomarco Configurazione climatica rara… Come avevamo scritto in precedenti articoli lo Stratwarming che ha interessato il vortice polare negli scorsi giorni non ha determinato un vero e proprio split della struttura polare che ha continuato a mantenere, seppure molto disturbata e deformata, una struttura praticamente unica. La vera anomalia di quest’anno è stata, finoContinua a leggere “CONFIGURAZIONE CLIMATICA RARA… E IL FUTURO?”

KLAUS SCHWAB E IL SUO GRANDE RESET FASCISTA

È spiacevole e lessicalmente disdicevole iniziare una frase con un “Ve lo avevamo detto..” Ma in sintesi è quello che è stato ampiamente annunciato sin dalla fondazione dell’Unione Europea in modo chiaro ed a tratti sfacciato, ultimamente anche arrogante.

L’aria gelida scivola sulla Russia: l’analisi tecnica sul freddo in arrivo nel weekend

L’anticiclone delle Azzorre, con massimi di oltre 1030 hPa, posizionato sull’Atlantico portoghese, tende ad allungare un promontorio “interciclonico” in direzione dell’alto mar del Nord e del mar di Norvegia, fungendo da linea di separazione fra la depressione fredda presente poco a sud dell’Islanda, e la più ampia e vasta circolazione depressionaria, legata al “lobo siberiano”Continua a leggere “L’aria gelida scivola sulla Russia: l’analisi tecnica sul freddo in arrivo nel weekend”

La pandemia di SPARS del 2025: Disinformazia e opposizione ai vaccini

HAF 28 dicembre 2020 Nel 2017, il Johns Hopkins Center of Health Security ha eseguito una simulazione di una pandemia di coronavirus nota come SPARS. Cosa possiamo imparare da questo esercizio?

Sciare per le strade di Madrid

L’esercito arruolato per aiutare dopo la storica nevicata, il freddo record della Spagna persiste 13 gennaio 2021 Cap Allon A seguito della più potente tempesta di neve degli ultimi cinque decenni e delle temperature più fredde mai registrate, alcune parti della Spagna si sono fermate: aziende e scuole sono state chiuse, la corrente è interrottaContinua a leggere “Sciare per le strade di Madrid”

La Deriva Ambientalistica di The Lancet

Il cambiamento climatico distruttivo additato come emergenza assoluta; l’agricoltura intensiva indicata come concausa della crisi climatica e di danni alla salute della popolazione mondiale (ivi inclusa la genesi del Covid19). Con questi preconcetti non si può pensare di garantire un progresso stabile e duraturo. Colpisce che tutto ciò venga da una categoria, quella dei medici,Continua a leggere “La Deriva Ambientalistica di The Lancet”