Google vieta gli annunci pubblicitari ai “negazionisti del clima”

8 ottobre 2021; articolo di Cap Allon Google ha annunciato che presto vieterà tutta la pubblicità sui contenuti che “contraddice il consenso scientifico consolidato sull’esistenza e le cause del cambiamento climatico” – in altre parole, la piattaforma sta chiudendo il dibattito scientifico per placare i suoi sostenitori totalitari.

Flusso di (in)coscienza

Pubblicato da Massimo Lupicino il 1 Ottobre 2021 Una serata trascorsa in viaggio, di quelle in cui non hai voglia di fare e di pensare a niente di importante, e quindi ti trastulli con il cellulare, leggi cazzate online e le condividi con gli amici che ti restituiscono cazzate ancora più grosse. Trattandosi di clima-cazzate,Continua a leggere “Flusso di (in)coscienza”

La geoingegneria non è più una cospirazione segreta

8 settembre 2021 | Analisi del Dr. Joseph Mercola | Mercola.com | Il cambiamento climatico potrebbe essere al punto di non ritorno, con ondate di calore, uragani e altre condizioni meteorologiche estreme che potrebbero peggiorare man mano che il riscaldamento globale sfugge al controllo, ha avvertito un rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) delleContinua a leggere “La geoingegneria non è più una cospirazione segreta”

Lettera aperta al Primo Ministro della Nuova Zelanda

di Peter J. Morgan: “Non è più possibile sostenere alcuna argomentazione credibile che ‘la scienza è risolta’” 25 agosto 2021; articolo di Cap Allon Di seguito è riportata una lettera aperta al primo ministro della NUOVA ZELANDA, al ministro dei cambiamenti climatici, ai vice cancellieri delle 8 università neozelandesi e a John Morgan, amministratore delegatoContinua a leggere “Lettera aperta al Primo Ministro della Nuova Zelanda”

Uomini siate, e non pecore matte

È possibile definirsi atei e pur avere una spiritualità interiore che questo abominio fa gridare il cuore.. ed è pur vero che sono nato in un dominio cristiano ed in tale ottica sono stato educato. «Quando parlo di Dio lo faccio perché è una parola comoda, da tutti comprensibile, ma in effetti mi rivolgo alContinua a leggere “Uomini siate, e non pecore matte”

Mutande Pazze

Pubblicato da Massimo Lupicino il 17 Agosto 2021 Un giorno gli alieni atterreranno sulla Terra. Probabile che la troveranno ricoperta in buona parte di ghiacci, come ciclicamente accade al nostro Pianeta, che ha passato più tempo a battere i denti dal freddo nelle ere glaciali, che a godersi un piacevole tepore  durante i fortunati periodiContinua a leggere “Mutande Pazze”

Arrivano i lockdown per il clima, “per il bene del pianeta”

10 agosto 2021; articolo di Cap Allon Per coloro che accettano senza dubbi l’ultimo rapporto del giorno del giudizio dell’IPCC, è necessario accettare anche questo: i blocchi climatici sono ora una formalità. La migrazione sarà fermata, il razionamento del cibo sarà imposto e le nostre libertà saranno cancellate; tutto per una crisi completamente inventata inContinua a leggere “Arrivano i lockdown per il clima, “per il bene del pianeta””

Disastrose alluvioni in Germania

Uno strano blocco della circolazione all’origine dell’ennesimo evento meteo estremo in Europa Le piogge intense e i temporali che negli ultimi giorni hanno interessato vaste aree della Germania occidentale, parte dell’Olanda e il Belgio stanno causando “catastrofiche alluvioni”. Come riporta il quotidiano tedesco Die Welt, citando fonti della polizia, le gravi alluvioni, che hanno colpito laContinua a leggere “Disastrose alluvioni in Germania”

Climate Change is for Dummies

16 luglio 2021; articolo di Cap Allon Di seguito sono riportati alcuni degli eventi e dei fenomeni terreni attribuiti al “cambiamento climatico” (noto anche come riscaldamento globale) questa settimana: solo i clinicamente indottrinati potrebbero cadere in tali assurdità…

Salvate il soldato Pala di Ghiaccio

Allo scoppiare dell’epidemia di Covid, i soliti profeti che tutto sanno e tutto prevedono, avevano descritto con minuzia il futuro prossimo “made-in-Davos” pieno di tutte quelle cose fighe che piacciono a quelli che piacciono (forse perché trilionari): un futuro ovviamente resiliente, sostenibile, green ed inclusivo (ne abbiamo parlato).