Elefanti in salotto (26)

Come gli individui diventano eccessivamente ricchi “Un miliardo di dollari è selvaggiamente più di quanto chiunque abbia bisogno, anche tenendo conto dei prodigi più eccessivi della vita. È molto più di quanto chiunque potrebbe ragionevolmente pretendere di meritare, per quanto crede di aver contribuito alla società”[1] (Tom Scocca)

Elefanti in salotto (25)

Come governi e media aiutano le aziende a farla franca con i loro crimini “Sicuramente potrebbero ora esserci pochi qui che credono ancora che lo scopo del governo sia quello di proteggerci dalle attività distruttive delle società. In definitiva, la maggior parte di noi deve rendersi conto che è vero il contrario: che lo scopoContinua a leggere “Elefanti in salotto (25)”

Elefanti in salotto (24)

Criminali aziendali “È ora che la nazione si svegli e si renda conto che non sono i rapinatori armati o gli spacciatori di droga a causare il danno economico maggiore, sono i criminali dei colletti bianchi … che ci danneggiano di più”. (Harry Markopolos) Una breve storia di mostruosi crimini societari

Elefanti in salotto (23)

Capitalismo succhiasangue: come le grandi aziende estraggono ricchezza da tutti gli altri “Nessuno fa un miliardo di dollari. PRENDI un miliardo di dollari. Lo prendi dai tuoi lavoratori … lo saccheggi dall’ambiente … lo spogli usando brevetti/protezioni”(Stephanie Kelton tweet[1]) Cercatori di affitto: chi ottiene il pranzo gratuito?

Elefanti in salotto (22)

Non esiste una cosa come un mercato libero “Non c’è un chicco di niente al mondo che viene venduto in un mercato libero. Non uno! L’unico posto in cui vedi un mercato libero è nei discorsi dei politici. Le persone che non sono nel Midwest non capiscono che questo [gli Stati Uniti] è un paeseContinua a leggere “Elefanti in salotto (22)”

Elefanti in salotto (21)

Il capitalismo realmente esistente è capitalismo clientelare “Noi banchieri stranieri siamo a favore del libero mercato quando vogliamo fare soldi e crediamo nello stato quando stiamo per perdere un dollaro”. (Banchiere straniero anonimo[1])

Come prima, più di prima

Queste non sono mere intenzioni che sfoceranno nel nulla ma esattamente quello che hanno intenzione di fare e che faranno. Non è importante il tempo che gli serve per farlo, anche se ultimamente un poco di fretta ce l’hanno a causa delle contromisure prese dal presidente americano Donald Trump. Il mantra del “global Warming” akaContinua a leggere “Come prima, più di prima”