Il mare si gela in Grecia, un fenomeno irripetibile

Source: 28 gennaio 2022; articolo Cap Allon Il mare si gela in Grecia, un raro “Fenomeno da una volta nella vita”; Con le previsioni di un’esplosione artica in tutto il continente, i futures sul gas naturale statunitense registrano il più grande guadagno di un giorno mai registrato; Mentre la narrativa COVID si sgretola…

La maratona più fredda del mondo del 2022 a Oymyakon

[Source → 26 gennaio 2022]; articolo di Cap Allon La maratona russa raggiunge il record di -53°C (-63,4°F); Il record di freddo di gennaio a Ottawa; Parti della Turchia vedono la prima neve dal 1993; La peggiore tempesta di neve in Grecia dal 1968; Il Montenegro soffre la sua temperatura più fredda di sempre

Modifica Comportamentale: Cosa Devi Sapere

14 gennaio 2022; Analisi di Tessa Lena Questa storia riguarda la modifica del comportamento, sia come ambizione filosofica che come applicazione militare. Questo argomento è vasto, quindi mi concentrerò su alcuni sviluppi relativamente recenti, specialmente nell’area della magnetogenetica. Ma prima, le pillole della moralità!

Tre metri di neve sulle montagne del Nepal

11 gennaio 2022; articolo di Cap Allon La temperatura più fredda di Mumbai in un decennio; La neve record porta a 38 valanghe intorno a Snoqualmie; E no, la “crisi climatica” non sta causando un aumento dei fulmini artici, i raggi cosmici lo sono

I batteri che respirano metalli potrebbero trasformare elettronica, biosensori e altro

28 luglio 2020; articolo di Torie Wells Lo studio dei batteri collega la biologia, la scienza dei materiali e l’ingegneria elettrica TROY, N.Y. — Quando il batterio Shewanella oneidensis “respira” alcuni metalli e composti di zolfo in modo anaerobico, nel modo in cui un organismo aerobico elaborerebbe l’ossigeno, produce materiali che potrebbero essere utilizzati perContinua a leggere “I batteri che respirano metalli potrebbero trasformare elettronica, biosensori e altro”

In tribunale, Facebook ammette che i “controlli dei fatti” sono pura opinione

01 gennaio 2022; Analisi del Dr. Joseph Mercola [Fact Checked] Sospettavamo da tempo che le organizzazioni di controllo dei fatti non fossero altro che un meccanismo di censura prevenuto più interessato a manipolare l’opinione che a stabilire fatti reali, ma ora abbiamo prove assolute, grazie a una causa intentata contro Facebook dal giornalista John Stossel.1,2

La guerra di Big-Pharma agli scienziati per ottenere il mandato dei vaccini a vita

29 dicembre 2021 Analisi del Dr. Joseph Mercola [Fact Checked] Più apprendiamo sul dottor Anthony Fauci, peggio sembra. La figura del nonno ha ora avuto due anni sotto i riflettori, esortando le persone a “seguire la scienza”, che ha spudoratamente equiparato alla sua opinione in continua evoluzione.

Il vero motivo per cui vogliono vaccinare i bambini

26 dicembre 2021; Analisi del Dr. Joseph Mercola [Fact Checked] Vista la caparbietà di Open nel segnalare gli articoli che differiscono dalla narrativa ufficiale sul “sistema” covid19 aka sars-cov-2 infischiandosene della certificazione [Fact Checked] degli articoli del Dr. Mercola, ho aggiunto il disclaimer a fine articolo.

La piramide del potere: Episodio 4 – Hollywood

29 maggio 2021; articolo di Derrick Broze I nostri primi tentativi di comprendere l’influenza di varie istituzioni e individui sul nostro mondo, si sono concentrati sul sistema educativo, sui media dell’establishment e sulle aziende Big Tech. Ciascuno di questi pezzi della Piramide del Potere ha un’immensa influenza sulle menti e sulle decisioni delle persone inContinua a leggere “La piramide del potere: Episodio 4 – Hollywood”

ANCORA UN TENTATIVO DI CONSENSO DEL 97%

Published on 13 Dicembre 2021 by Enzo Ragusa Di Joanne Nova – 11 Dicembre 2021 «Voglio fermarmi qui e parlare di questa nozione del consenso e dell’ascesa di quella che è stata chiamata scienza del consenso. Considero la scienza del consenso come uno sviluppo estremamente pernicioso che dovrebbe essere fermato immediatamente. Storicamente, la rivendicazione delContinua a leggere “ANCORA UN TENTATIVO DI CONSENSO DEL 97%”