C’è una via d’uscita dalla guerra Russia-Ucraina?

Source: June 03, 2022; analysis by Dr. Joseph Mercola [>Fact Checked<] Nel video, Lex Fridman intervista Oliver Stone sul conflitto Russia-Ucraina. Stone ha anche intervistato il presidente russo Vladimir Putin tra il 2014 e il 2016. Le interviste sono diventate la serie di documentari “The Putin Interviews”, andata in onda nel 2017. Quindi, Stone haContinua a leggere “C’è una via d’uscita dalla guerra Russia-Ucraina?”

Dr. Klaus Schwab: Come il CFR mi ha insegnato a smettere di preoccuparmi e ad amare la bomba

Source: March 10, 2022; articolo di Johnny Vedmore Il World Economic Forum non è stato semplicemente il frutto di un’idea di Klaus Schwab, ma in realtà è nato da un programma di Harvard finanziato dalla CIA guidato da Henry Kissinger e portato a compimento da John Kenneth Galbraith e dal “vero” dottor Stranamore, Herman Kahn.Continua a leggere “Dr. Klaus Schwab: Come il CFR mi ha insegnato a smettere di preoccuparmi e ad amare la bomba”

Da “Spook Air” a “Lolita Express”: la genesi e l’evoluzione della relazione tra Jeffrey Epstein e Bill Clinton

Source: August 23, 2019; articolo di Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte IV) Lungi dall’essere opera di un unico partito politico, agenzia di intelligence o Paese, la struttura di potere rivelata dalla rete collegata a Epstein non è altro che un’impresa criminale disposta a usare e abusare dei bambini alla ricerca di sempre più potere, ricchezzaContinua a leggere “Da “Spook Air” a “Lolita Express”: la genesi e l’evoluzione della relazione tra Jeffrey Epstein e Bill Clinton”

Mega Group, Maxwells e Mossad: The Spy Story al centro dello scandalo Jeffrey Epstein

Source: August 7, 2019; by Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte III) L’immagine dipinta dalle prove non è un legame diretto di Epstein con una singola agenzia di intelligence, ma una rete che collega membri chiave del Mega Group, politici e funzionari sia negli Stati Uniti che in Israele e una rete criminale organizzata con profondiContinua a leggere “Mega Group, Maxwells e Mossad: The Spy Story al centro dello scandalo Jeffrey Epstein”

Governo per ricatto: Jeffrey Epstein, il mentore di Trump e gli oscuri segreti dell’era Reagan

Source: July 25, 2019; by Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte II) Terrificante sia per il malvagio abuso dei bambini stesso che per le agghiaccianti implicazioni del governo con il ricatto, questa rete intricata di alleanze sgradevoli getta una luce orribile sulla storia politica degli Stati Uniti dall’era del proibizionismo fino all’era di Trump.

Nascosto in bella vista: le scioccanti origini del caso Jeffrey Epstein

Source: July 18, 2019; di Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte I) Epstein è solo l’ultima incarnazione di un’operazione molto più antica, più estesa e sofisticata che offre una spaventosa finestra su quanto sia profondamente legato il governo degli Stati Uniti agli equivalenti moderni del crimine organizzato.

Candace Owens Intervista Robert Malone

Source: March 19, 2022; analisi del Dr. Joseph Mercola [>Fact Checked<] In questa discussione di quasi quattro ore con Candace Owens, Malone tocca la narrativa globale che è intenzionata a dare la caccia ai medici dissidenti, togliere loro le licenze per impedire le cure precoci contro il COVID-19 e come Bill Gates e Big TechContinua a leggere “Candace Owens Intervista Robert Malone”

Dossier Carl Schmitt: 5a Parte

Transparency International, la Madre di tutte le Mani Pulite E’ l’inquisizione globalista. Mette all’Indice gli Stati Nazionali. Decide chi merita la patente di onestà e coltiva il separatismo leghista. E’ nata dalla Banca Mondiale. Il suo “teologo” è Filippo d’Edimburgo

Dossier Carl Schmitt: 4a parte

Il giudice Samuel Alito e il “Führerprinzip” Tratto da «Cheney’s ‘Schmittlerian’ Drive for Dictatorship» – gennaio 2006 – LaRouchepac Il Wall Street Journal del 5 gennaio 2006 identificava Samuel Alito, il giudice nominato da Bush a sostituire Sandra Day O’Connor alla Corte Suprema USA, come uno dei principali sostenitori della dottrina dell’“esecutivo unitario”.

Dossier Carl Schmitt: 3a parte

La marcia degli ‘schmittleriani’ attraverso le istituzioni Tratto da «Cheney’s ‘Schmittlerian’ Drive for Dictatorship» – gennaio 2006 – LaRouchepac La pletora delle fondazioni esentasse della destra americana che da vent’anni promuovono il revival delle teorie di Carl Schmitt si avvalgono soprattutto di una istituzione, la Federalist Society, per sostenere e coordinare la grande marcia attraversoContinua a leggere “Dossier Carl Schmitt: 3a parte”