Elefanti in salotto (25)

Come governi e media aiutano le aziende a farla franca con i loro crimini “Sicuramente potrebbero ora esserci pochi qui che credono ancora che lo scopo del governo sia quello di proteggerci dalle attività distruttive delle società. In definitiva, la maggior parte di noi deve rendersi conto che è vero il contrario: che lo scopoContinua a leggere “Elefanti in salotto (25)”

Elefanti in salotto (24)

Criminali aziendali “È ora che la nazione si svegli e si renda conto che non sono i rapinatori armati o gli spacciatori di droga a causare il danno economico maggiore, sono i criminali dei colletti bianchi … che ci danneggiano di più”. (Harry Markopolos) Una breve storia di mostruosi crimini societari

Elefanti in salotto (23)

Capitalismo succhiasangue: come le grandi aziende estraggono ricchezza da tutti gli altri “Nessuno fa un miliardo di dollari. PRENDI un miliardo di dollari. Lo prendi dai tuoi lavoratori … lo saccheggi dall’ambiente … lo spogli usando brevetti/protezioni”(Stephanie Kelton tweet[1]) Cercatori di affitto: chi ottiene il pranzo gratuito?

Elefanti in salotto (22)

Non esiste una cosa come un mercato libero “Non c’è un chicco di niente al mondo che viene venduto in un mercato libero. Non uno! L’unico posto in cui vedi un mercato libero è nei discorsi dei politici. Le persone che non sono nel Midwest non capiscono che questo [gli Stati Uniti] è un paeseContinua a leggere “Elefanti in salotto (22)”

Elefanti in salotto (21)

Il capitalismo realmente esistente è capitalismo clientelare “Noi banchieri stranieri siamo a favore del libero mercato quando vogliamo fare soldi e crediamo nello stato quando stiamo per perdere un dollaro”. (Banchiere straniero anonimo[1])

Elefanti in salotto (20a)

Psicologia 2: Metti tutto in discussione “È difficile convincere un uomo a capire qualcosa quando il suo stipendio dipende dal fatto che non lo capisca”.[1]

L’Impero del Male

Articolo di Massimo Lupicino, 5 Febbraio 2021 Alcuni giorni fa Carlo Pelanda, stimato politologo, economista ed accademico, ha firmato un interessante pezzo dal titolo Torna di moda “l’impero del male”. Pelanda parte dalla considerazione che circa dieci anni fa la Germania decise di proporsi come “potenza etica”, enfatizzando il suo ruolo di ritrovato protagonista sulloContinua a leggere “L’Impero del Male”

Elefanti in salotto (20)

Psicologia: fingere che non ci sia niente di sbagliato “Una delle lezioni più tristi della storia è questa: se siamo stati ingannati abbastanza a lungo, tendiamo a rifiutare qualsiasi prova dell’imbroglio. Non siamo più interessati a scoprire la verità. L’imbroglio ci ha catturato. È semplicemente troppo doloroso riconoscere, anche a noi stessi, che siamo statiContinua a leggere “Elefanti in salotto (20)”

Elefanti in salotto (19)

Sostenere la democrazia all’estero, ma solo se darà i “giusti” risultati “Non ci frega niente della democrazia … e non penso che significhi niente oggi” (Philip Agee, ex agente della CIA[1]) “Per Washington un elemento coerente è che la democrazia e lo stato di diritto sono accettabili se e solo se servono obiettivi strategici edContinua a leggere “Elefanti in salotto (19)”

Elefanti in salotto (18)

L’illusione della democrazia 2: potere e segretezza Nel 2003 milioni di persone hanno protestato contro l’invasione dell’Iraq. Se la Gran Bretagna e gli Stati Uniti avessero autentiche democrazie, dove le opinioni della gente comune contano, l’invasione, il massacro e la tortura in Iraq non sarebbero avvenuti. I nostri governi hanno ignorato le proteste.[1] I responsabiliContinua a leggere “Elefanti in salotto (18)”