Geoingegneria: Storia del Progetto New Manhattan

Di Peter A. Kirby, articolo del 17 febbraio 2015 TEMI: Geoingegneria HAARP Nikola Tesla Peter Kirby Meteo “Le scoperte e le invenzioni non sono terminali; sono nuovi punti di partenza da cui possiamo salire a nuove conoscenze”. Dr. Willis R. Whitney, fondatore di General Electric Laboratories Dopo tanti anni passati a guardare gli aeroplani produrreContinua a leggere “Geoingegneria: Storia del Progetto New Manhattan”

Il Clima cambia nel Trecento e l’Europa non Mangia più

Cambiamento climatico, forzatura solare, era glaciale, video Dal raffreddamento vulcanico nato sotto i nostri piedi fino ai confini apparentemente più lontani, esponiamo le forze climatiche: i problemi, il percorso da seguire e il carattere del traguardo.

“Sulle possibilità del controllo del clima” nel 1962

Harry Wexler su Geoingegneria e distruzione dell’ozono “Il tema del tempo e del controllo del clima sta diventando un argomento rispettabile di cui parlare”. Così iniziò Harry Wexler nel suo discorso “Sulle possibilità del controllo climatico”, tenuto all’inizio del 1962 ad un pubblico tecnico di Boston, Hartford e Los Angeles.1

GRANDI MINIMI SOLARI E LA CADUTA DEGLI IMPERI

Un grande incidente in arrivo 1 aprile 2021, di Cap Allon La Terra sta gradualmente scivolando nella sua prossima era glaciale, e lo ha fatto negli ultimi 10.000 anni. Oggi, la civiltà moderna è sull’orlo di una caduta stratosferica, e ha tutto a che fare con il Sole.

COME NEL 1956…

Di fiorentinomarco Mia madre mi racconta spesso della “nevicata del ’56” e di come gli vennero i geloni ai piedi. A Genova. E siccome il meteo è ciclicità ci sono eventi che nascono con le stesse prerogative. Come nel 1956 febbraio 2021 riscriverà la storia meteo?

Elefanti in salotto (20)

Psicologia: fingere che non ci sia niente di sbagliato “Una delle lezioni più tristi della storia è questa: se siamo stati ingannati abbastanza a lungo, tendiamo a rifiutare qualsiasi prova dell’imbroglio. Non siamo più interessati a scoprire la verità. L’imbroglio ci ha catturato. È semplicemente troppo doloroso riconoscere, anche a noi stessi, che siamo statiContinua a leggere “Elefanti in salotto (20)”

Elefanti in salotto (19)

Sostenere la democrazia all’estero, ma solo se darà i “giusti” risultati “Non ci frega niente della democrazia … e non penso che significhi niente oggi” (Philip Agee, ex agente della CIA[1]) “Per Washington un elemento coerente è che la democrazia e lo stato di diritto sono accettabili se e solo se servono obiettivi strategici edContinua a leggere “Elefanti in salotto (19)”

Elefanti in salotto (18)

L’illusione della democrazia 2: potere e segretezza Nel 2003 milioni di persone hanno protestato contro l’invasione dell’Iraq. Se la Gran Bretagna e gli Stati Uniti avessero autentiche democrazie, dove le opinioni della gente comune contano, l’invasione, il massacro e la tortura in Iraq non sarebbero avvenuti. I nostri governi hanno ignorato le proteste.[1] I responsabiliContinua a leggere “Elefanti in salotto (18)”

Elefanti in salotto (17)

L’illusione della democrazia: governo dei ricchi per i più ricchi “La democrazia ha poco significato quando le grandi imprese governano la vita del Paese attraverso il controllo dei mezzi di produzione, scambio, trasporto e comunicazione, rafforzato dal comando della stampa, degli addetti stampa e di altri mezzi di pubblicità e propaganda”. (John Dewey, Filosofo statunitenseContinua a leggere “Elefanti in salotto (17)”

Elefanti in salotto (16)

Come comprare i politici: corruzione e lobbismo “Pochissime persone comuni si rendono conto che i sistemi politici e legali sono stati corrotti da decenni di lobbismo aziendale”[1] attribuito a Steven Magee