La Deriva Ambientalistica di The Lancet

Il cambiamento climatico distruttivo additato come emergenza assoluta; l’agricoltura intensiva indicata come concausa della crisi climatica e di danni alla salute della popolazione mondiale (ivi inclusa la genesi del Covid19). Con questi preconcetti non si può pensare di garantire un progresso stabile e duraturo. Colpisce che tutto ciò venga da una categoria, quella dei medici, che forse dovrebbe apprezzare i giganteschi vantaggi in termini di salute che sono derivati all’umanità dall’innovazione tecnologica e che si stanno traducendo in una sensibile crescita della speranza di vita a livello mondiale e locale.

di Luigi Mariani e Gianluca Alimonti

Continua a leggere “La Deriva Ambientalistica di The Lancet”

ENTITÀ ALGORITMICHE

Questo articolo sostiene che le entità algoritmiche, entità legali che non hanno controllori umani, esacerbano notevolmente la minaccia dell’intelligenza artificiale.

In un articolo del 2014, il professor Shawn Bayern ha dimostrato che chiunque può conferire la personalità giuridica a un algoritmo informatico autonomo ponendolo sotto il controllo di una società a responsabilità limitata. La dimostrazione di Bayern ha coinciso con lo sviluppo di attività online “autonome” che operano indipendentemente dai loro proprietari umani, accettando pagamenti in valute online e contrattando con agenti umani per svolgere gli aspetti offline delle loro attività. Più o meno nello stesso periodo, i principali tecnologi Elon Musk, Bill Gates e Stephen Hawking hanno affermato di considerare l’intelligenza artificiale a livello umano come una minaccia esistenziale per la razza umana.

Continua a leggere “ENTITÀ ALGORITMICHE”

Quando sulle Alpi non c’erano i ghiacciai

di Donato Barone

Tanto tempo fa, in una catena montuosa vicina vicina, …. non c’erano ghiacciai al di sotto dei quattromila metri.

Spero mi perdoniate la citazione fantascientifica dell’incipit, ma tutto il resto è scientifico, nel senso che è stato pubblicato, dopo opportuna revisione tra pari, lo scorso diciassette dicembre su Scientific Reports.

Continua a leggere “Quando sulle Alpi non c’erano i ghiacciai”

STRANEZZE DELLA CO2

Di Willis Eschenbach

Qualche giorno fa ho visto il titolo di un articolo che diceva “È il COVID o la natura a rallentare l’aumento della CO2.

Quindi ho pensato di dare un’occhiata alla situazione del CO2. Ed ecco i dati di Mauna Loa. 

Continua a leggere “STRANEZZE DELLA CO2”

La grande eresia: la rivoluzione verde è un’enorme fake news?

scritto da Econopoly il 11 Novembre 2020

L’autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell’Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG). Autore di “La decarbonizzazione felice”

Ogni anno l’uomo estrae dal suolo e dal sottosuolo terrestre 50 miliardi di tonnellate di materiali da costruzione, combustibili fossili, minerali e metalli. Per intenderci, una massa pari a quella di 140.000 Empire State Building.

Continua a leggere “La grande eresia: la rivoluzione verde è un’enorme fake news?”

I Grandi Laghi del Nord America e il loro livello

Postato da Franco Zavatti il Gen 3, 2021

I grandi Laghi americani, anche se contengono circa il 20% di tutta l’acqua dolce del pianeta, sono soggetti a fluttuazioni di livello, come tutti i laghi, e allo stesso modo sono accuratamente regolati da sistemi di dighe che hanno lo scopo di evitare inondazioni, erosioni e qualunque accidente che possa danneggiare la qualità di vita delle città rivierasche.

Continua a leggere “I Grandi Laghi del Nord America e il loro livello”

“Energia Solare Gratuita” – a soli 2$ per kWh

Pubblicato il , di Mauri Sesler

Scritto dal Dott. Klaus L.E. Kaiser (Ontario, Canada)

Il Progetto Crescent Dunes sull’Energia Solare

Secondo quanto è stato riportato dal Las Vegas Review-Journal, il Progetto Crescent Dunes sull’Energia Solare (CDEP – Crescent Dunes Solar Energy Project), noto anche con il nome di Progetto sull’Energia Solare di Tonopah, ha cessato le sue attività ed è stato “messo fuori servizio“. I collettori solari, visibili nella foto qui sotto, ricoprono un’area di 121 ettari.

Continua a leggere ““Energia Solare Gratuita” – a soli 2$ per kWh”

PFIZER, LA BIG PHARMA PIÙ MULTATA DELLA STORIA TRA CONDANNE E CLASS ACTION

Domenica 27 dicembre era il ‘vaccino day’ . Sono state somministrate le prime dosi del vaccino Pfizer-Biontech. Quindi inizia l’era del vaccino, parte Pfizer, poi Oxford e Moderna.

In Germania diverse città hanno rimandato o cancellato le spedizioni di vaccino Pfizer/BioNTech a causa di dubbi sulla temperatura alla quale erano conservate le dosi. Da noi 470mila dosi sono bloccate per neve.

Qui le risposte alle principali domande su Comirnaty, il nome con cui è stato battezzato il vaccino, secondo il bugiardino del farmaco pubblicato sul sito dell’Aifa e contenente le informazioni pubblicate dall’Ema. La Pfizer, oggi dipinta come salvatrice del mondo, non ha brillato per trasparenza negli anni passati. Chiarimenti invece sull’attuale meraviglioso vaccino per tutti: la Pfizer ha messo nel bugiardino che non risponde di eventuali danni collaterali a lungo termine.“Non è possibile al momento prevedere danni a lunga distanza”.  

Continua a leggere “PFIZER, LA BIG PHARMA PIÙ MULTATA DELLA STORIA TRA CONDANNE E CLASS ACTION”

L’ambientalismo non è solo radicale

Di Guido Guidi

Alcuni mesi fa ho pubblicato un breve post con alcune informazioni e immagini provenienti dal libro di Michael Shellenberger “Apocalypse never”. Ieri l’altro ho ricevuto dal Prof. Ernesto Pedrocchi la nota più estesa che vi propongo qui di seguito.

Buona lettura.

Continua a leggere “L’ambientalismo non è solo radicale”

BUON ANNO IN ATTESA DEL BURIAN

Buon anno in attesa del Burian

Fino a ieri parlavamo solo di stratwarming, di possibile split del vortice polare stratosferico e di possibili futuri stravolgimenti dei modelli meteorologici a lungo termine. Nessuno di essi, neanche nelle loro code, vedevano segnali della diffusione verso il basso di questo “scombussolamento stratosferico”.

Continua a leggere “BUON ANNO IN ATTESA DEL BURIAN”