Crescita esponenziale di ghiaccio marino su entrambi i poli

Il ghiaccio marino antartico è sceso a un “minimo record” nel 2017 – dopo aver raggiunto un “record” nel 2015 – ma da allora ha subito una sorta di ondata – un fatto che la cabala AGW sta attraversando un momento impossibile da spiegare.

Prova dell’estrema esportazione di ghiaccio marino artico che ha portato all’improvviso inizio della piccola era glaciale

Martin W. Miles1,2 *, Camilla S. Andresen3 †, Christian V. Dylmer4 † Il ghiaccio marino artico influisce sul clima su scale temporali da stagionali a decennali, ed i modelli suggeriscono che il ghiaccio marino è essenziale per anomalie più lunghe come la piccola era glaciale. Tuttavia, l’evidenza empirica è frammentaria. Qui, ricostruiamo il ghiaccio marinoContinua a leggere “Prova dell’estrema esportazione di ghiaccio marino artico che ha portato all’improvviso inizio della piccola era glaciale”

L’Artico è una bomba climatica a tempo: imminente una PEG

28 settembre 2020 | Cap Allon La crescita record del ghiaccio artico marino a cui si è assistito in questa stagione potrebbe effettivamente essere una buona notizia, ma non per le stesse ragioni che credono le orde di allarmisti climatici. Contraddicendo TUTTO quello che è stato detto dalla lobby del global warming, si pensa cheContinua a leggere “L’Artico è una bomba climatica a tempo: imminente una PEG”

LA STAGIONE ESTIVA DELLA GROENLANDIA SEMBRA TERMINATA, QUASI UN MESE PRIMA DEL PERIODO

Di CAPP ALLON – 8 Agosto 2020 Ogni anno, dall’inizio di giugno alla fine di agosto, la Surface Mass Balance (SMB) della Groenlandia va in negativo, ovvero la calotta glaciale è nella sua stagione di fusione estiva e perde massa. Quest’anno, tuttavia, le cose sono andate in modo molto diverso …