FANTA METEOROLOGIA?

COME SI DISTRUGGE UN URAGANO E come si risponde alla disinformazione Pubblicato il 26 Febbraio 2022 da Enzo Ragusa; articolo del Col. Paolo Ernani, Meteorologo – Roma 28 agosto 2017 Gli uragani, strutture meteorologiche che racchiudono forze devastanti, si generano preferibilmente su alcune aree oceaniche subtropicali. Sia gli uni che i cicloni sono catalogati conContinua a leggere “FANTA METEOROLOGIA?”

Sulla base dei dati osservati, la crisi climatica… NON è ancora evidente

Pubblicato il 13 Febbraio 2022 di Enzo RagusaSource: Admin  –  Climate Depot 10 febbraio 2022 Pubblicato su The European Physical Journal Plus – 13 gennaio 2022: “L’analisi viene poi estesa ad alcuni indicatori di risposta globale di eventi meteorologici estremi, ovvero disastri naturali, inondazioni, siccità, produttività dell’ecosistema e rese delle quattro colture principali (mais, riso, soia e grano). Nessuno di questiContinua a leggere “Sulla base dei dati osservati, la crisi climatica… NON è ancora evidente”

Rilevata un’insolita anomalia oceanica nella Corrente del Golfo

È stata rilevata un’insolita anomalia oceanica nella Corrente del Golfo, che non si vede da almeno 150 anni, importante per affrontare le prossime stagioni meteorologiche Pubblicato il 14 Febbraio 2021 by RobertoDi Andrej Flis  |  Meteo globale  | Le aree degli oceani globali si riscaldano e si raffreddano costantemente. Ma di recente, si è sviluppataContinua a leggere “Rilevata un’insolita anomalia oceanica nella Corrente del Golfo”

SI COMPIE LO STRATWARMING A 120 ORE SPLIT A 10 Hpa

Split a 10 Hpa si compie il MSW Siamo stati tra i primi a indicare la possibilità di un VP instabile per l’inverno 2020-21. Erano i primi giorni di dicembre https://www.progettoscienze.com/blog/stratosfera-inquieta-possibile-futuro-instabile-per-il-vp/. Poi sempre più palesemente è apparso evidente il TST event con la troposfera che progressivamente ha destabilizzato il VP stratosferico. Oggi l’evento di STRAT-WARMINGContinua a leggere “SI COMPIE LO STRATWARMING A 120 ORE SPLIT A 10 Hpa”

AGGIORNAMENTI DALLA STRATOSFERA: BURIAN AD INIZIO ANNO?

Di fiorentinomarco Il Burian ritornerà ad inizio anno? Oggi i modelli ci mostrano un importante peggioramento a carattere freddo per i giorni di Natale e S. Stefano con l’entrata franca della prima onda di carattere artico-continentale, alla quale seguirebbe in veloce sequenza una saccatura polare marittima, che stando alle ultime eleaborazioni, potrebbe interessare principalmente ilContinua a leggere “AGGIORNAMENTI DALLA STRATOSFERA: BURIAN AD INIZIO ANNO?”