LA VERA MANOPOLA DI CONTROLLO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Pubblicato il 28 Giugno 2021 traduzione di Enzo Ragusa L’equilibrio energetico della Terra è determinato dall’equilibrio tra la radiazione solare in entrata rispetto al raffreddamento radiativo che emette radiazione infrarossa nello spazio. Il vapore acqueo principalmente e la CO2 possono rallentare il raffreddamento radiativo attraverso l’effetto serra. Sono molto grato all’effetto serra.

Il Clima cambia nel Trecento e l’Europa non Mangia più

Cambiamento climatico, forzatura solare, era glaciale, video Dal raffreddamento vulcanico nato sotto i nostri piedi fino ai confini apparentemente più lontani, esponiamo le forze climatiche: i problemi, il percorso da seguire e il carattere del traguardo.

La CO2 non guida il clima: l’acqua, le nuvole sì

Da Kenneth Richard il 24 maggio 2021 Un professore di idrologia dell’Università di Atene eviscera il paradigma “ingenuo” secondo cui lo stato naturale del clima terrestre è la costanza e la stabilità, cambiando solo quando un “agente esterno” (cioè un rapido aumento delle emissioni di combustibili fossili) agisce su di esso . Invece, (a) l’acquaContinua a leggere “La CO2 non guida il clima: l’acqua, le nuvole sì”

E se non partissi anch’io…

Su RAI3 è andata in onda la chiamata alle armi di Roberto Buizza per la lotta al cambiamento climatico. Di Luigi Mariani e Sergio Pinna Roberto Buizza, docente della scuola Sant’Anna e coordinatore del Centro Federato sul Clima con Scuola Normale e Scuola IUSS di Pavia, ha lanciato non molto tempo fa su RAI3 unContinua a leggere “E se non partissi anch’io…”

Quando sulle Alpi non c’erano i ghiacciai

di Donato Barone Tanto tempo fa, in una catena montuosa vicina vicina, …. non c’erano ghiacciai al di sotto dei quattromila metri. Spero mi perdoniate la citazione fantascientifica dell’incipit, ma tutto il resto è scientifico, nel senso che è stato pubblicato, dopo opportuna revisione tra pari, lo scorso diciassette dicembre su Scientific Reports.

L’alleanza fra ecologismo radicale e gerarchie ecclesiastiche

di Luigi Mariani e Alberto Guidorzi UNA CHIESA ECOLOGISTA Leggendo l’enciclica “Laudato Si” e guardando a chi trova udienza dal Papa (qui), ricaviamo che la gerarchia della Chiesa sta oggi dando sempre maggior credito ai militanti dell’ecologia politica radicale e dunque a coloro che hanno il duplice obiettivo politico di promuovere la decrescita e diContinua a leggere “L’alleanza fra ecologismo radicale e gerarchie ecclesiastiche”

Il modello del ciclo del carbonio dimostra che la teoria fondamentale del cambiamento climatico è sbagliata

Edwin X BerryEd Berry, PhD, Fisica dell’Atmosfera, CCMClimate Physics, LLC439 Grand Dr # 147Bigfork, Montana 59911, USA Contenuti Punti chiave:AstrattoRiepilogo in linguaggio sempliceTermini dell’indice Introduzione1.1 Cosa fa questo documento1.2 Il principio di equivalenza1.3 Gli argomenti dell’IPCC non supportano la sua teoria fondamentale1.4 Breve storia della ricerca sul ciclo del carbonio1.5 Le statistiche dimostrano che laContinua a leggere “Il modello del ciclo del carbonio dimostra che la teoria fondamentale del cambiamento climatico è sbagliata”

Produzione di inganni climatici

By Dr. Jay Lehr, Terigi Ciccone |2 Novembre, 2020 È sorprendente come i dati scientificamente accurati vengano utilizzati per creare enormi inganni. Vale a dire coinvolgere la capacità dell’uomo di sopraffare Madre Natura e controllare il termostato del pianeta Terra. Anche se chiaramente non siamo teorici della cospirazione, il riscaldamento globale causato dall’uomo o ilContinua a leggere “Produzione di inganni climatici”

La American Meteorological Society ed il dibattito scientifico

Esempio di come le società professionali bloccano la discussione scientifica sul cambiamento climatico per assistere il loro partito politico Pubblicato il 13 Settembre 2020 da Enzo Ragusa Del Dr. Ed Berry, PhD, Physics – 10 settembre 2020 Ecco la breve discussione via e-mail in cui il direttore esecutivo dell’American Meteorological Society ha riferito a unContinua a leggere “La American Meteorological Society ed il dibattito scientifico”