Come viene controllato e falsificato il Fact Checking

Source: February 09, 2022; Analisi del Dr. Joseph Mercola [-Fact Checked-] Prima del 2015 o del 2016, potevi ancora leggere ciò che volevi online senza troppe interferenze. Da allora le cose sono cambiate, poiché i propagandisti si sono infiltrati nei media e, insieme ad altri importanti attori, come Big Tech e governo, hanno deciso diContinua a leggere “Come viene controllato e falsificato il Fact Checking”

Un nuovo attacco globale della censura al dottor Mercola

Source: February 07, 2022; Analisi del Dr. Joseph Mercola [_Fact Checked_] Bene, non ci è voluto molto! Poche settimane dopo il mio annuncio che stavo reintroducendo i miei archivi di articoli cancellati e spostandoli nella libreria Substack per gli abbonati a pagamento, la stampa mainstream ha iniziato a chiedere a Substack di censurare e eliminareContinua a leggere “Un nuovo attacco globale della censura al dottor Mercola”

Washington DC a marzo per sconfiggere i mandati

Source: February 05, 2022; Analisi del Dr. Joseph Mercola [_Fact Checked_] Il 23 gennaio 2022, si stima che dai 30.000 ai 50.000 americani si siano radunati a Washington, DC, per una manifestazione “Sconfiggi i mandati”. Tra i relatori c’erano scienziati, medici, accademici, personalità dei media e vittime dei vaccini COVID

The Lancet: Stigmatizzare i non vaccinati non è giustificato

Da Kenneth Richard il 25 novembre 2021 In un momento (ottobre 2021) in cui il 90% dei nuovi casi di COVID nei residenti nel Regno Unito di 60 anni o più sono completamente vaccinati, un medico tedesco che pubblica su The Lancet afferma che è “gravemente negligente” suggerire che i vaccinati non siano una fonteContinua a leggere “The Lancet: Stigmatizzare i non vaccinati non è giustificato”

Dopo aver censurato le “cheerleader” per anni, WaPo ora ne riceve gli effetti e sono incazzati

12 novembre 2021; articolo di Matt Agorist Nel 2017, il Washington Post ha annunciato che stavano cambiando lo slogan del loro giornale in “La democrazia muore nelle tenebre”. Questo slogan, sebbene vero, era incredibilmente ironico e ipocrita poiché il giornale ha a lungo sostenuto la censura dei suoi rivali politici. Se solo una parte diContinua a leggere “Dopo aver censurato le “cheerleader” per anni, WaPo ora ne riceve gli effetti e sono incazzati”