PRIMAVERA ANCORA ASSENTE

NEL PRIMO GIORNO SEMBRERÀ DI ESSERE IN PIENO INVERNO DALLA SIBERIA ALLA SPAGNA, CANADA QUASI COPERTO AL 100%! Pubblicato il 19 Marzo 2021 da Enzo Ragusa Di P. Gosselin – 19 Marzo 2021 L’inizio ufficiale della primavera arriva in questo fine settimana. Ma non sembra se guardiamo fuori dalla finestra in molte zone dell’emisfero nord.

THE COLD BLOB

20 pollici di neve seppelliscono il Canada atlantico, le condizioni di whiteout colpiscono Maine, New York, Vermont e oltre + “the Cold Blob” 4 marzo 2021 di Cap Allon Le temperature stanno precipitando, il manto nevoso si sta accumulando, le correnti oceaniche si stanno arrestando, i vulcani si stanno agitando, i poli magnetici si stannoContinua a leggere “THE COLD BLOB”

Il grande gelo dell’emisfero settentrionale

La peggiore nevicata in oltre 50 anni colpisce Mosca, Manitoba stabilisce 20 nuovi record di freddo solo sabato (in libri risalenti al 1879) e le auto sono state sepolte sotto i cumuli di neve in Gran Bretagna 15 febbraio 2021 Cap Allon Il freddo record e la neve hanno colpito gran parte dell’emisfero settentrionale negliContinua a leggere “Il grande gelo dell’emisfero settentrionale”

I Grandi Laghi del Nord America e il loro livello

Postato da Franco Zavatti il Gen 3, 2021 I grandi Laghi americani, anche se contengono circa il 20% di tutta l’acqua dolce del pianeta, sono soggetti a fluttuazioni di livello, come tutti i laghi, e allo stesso modo sono accuratamente regolati da sistemi di dighe che hanno lo scopo di evitare inondazioni, erosioni e qualunqueContinua a leggere “I Grandi Laghi del Nord America e il loro livello”

“Energia Solare Gratuita” – a soli 2$ per kWh

Pubblicato il 7 Marzo 2020 , di Mauri Sesler Scritto dal Dott. Klaus L.E. Kaiser (Ontario, Canada) Il Progetto Crescent Dunes sull’Energia Solare Secondo quanto è stato riportato dal Las Vegas Review-Journal, il Progetto Crescent Dunes sull’Energia Solare (CDEP – Crescent Dunes Solar Energy Project), noto anche con il nome di Progetto sull’Energia Solare diContinua a leggere ““Energia Solare Gratuita” – a soli 2$ per kWh”

Temperature globali in picchiata

Il gelo di dicembre senza precedenti travolge Russia, Asia, Alaska, Canada e Australia facendo precipitare la temperatura globale 22 dicembre 2020, Cap Allon Anche di fronte a tali probabilità insormontabili, i potentati stanno continuando a spingere la loro narrativa antropica sul riscaldamento globale. Negli ultimi tempi il freddo da record ha investito vaste aree delContinua a leggere “Temperature globali in picchiata”

TEMPO BUONO PER I PROSSIMI 10 GIORNI FASE FREDDA A NATALE?

Di Fiorentino Marco Lubelli – 13 Dicembre 2020 L’inizio di dicembre più nevoso degli ultimi anni in montagna Questa mattina a Bologna ci siamo alzati con una bellissimo sole dopo due settimane di continue piogge, e nevicate in montagna. Il pattern che ha contraddistinto il tempo di questo inizio inverno è stato dominato dalla circolazioneContinua a leggere “TEMPO BUONO PER I PROSSIMI 10 GIORNI FASE FREDDA A NATALE?”

Massa nevosa nell’emisfero settentrionale sopra la media + aumenti sorprendenti della calotta glaciale della Groenlandia

21 ottobre 2020 Cap Allon Dopo uno degli inverni più nevosi mai registrati nel 2019-20, arrivano i primi dati 2020-21 dell’Istituto meteorologico finlandese (FMI). Ciò che rivelano chiaramente è che l’emisfero settentrionale è di nuovo in gioco, continuando il trend di crescita osservato negli ultimi anni.

Nord Atlantico: La Corrente del Golfo si raffredda insolitamente, poiché i sistemi a bassa pressione portano aria più fredda dal Nord America, Incidendo sulla Corrente Oceanica

Di Andrej Flis  |  Meteo globale  |  20 maggio 2020 I modelli di pressione nelle ultime settimane sono stati molto dinamici. Soprattutto nel Nord America, abbiamo assistito a forti sistemi di bassa pressione nelle zone di est/nord-est. Questi sistemi di bassa pressione trasportano aria più fredda giù da nord e fuori nell’Oceano Atlantico settentrionale, raffreddandoContinua a leggere “Nord Atlantico: La Corrente del Golfo si raffredda insolitamente, poiché i sistemi a bassa pressione portano aria più fredda dal Nord America, Incidendo sulla Corrente Oceanica”