STRANEZZE DELLA CO2

Di Willis Eschenbach Qualche giorno fa ho visto il titolo di un articolo che diceva “È il COVID o la natura a rallentare l’aumento della CO2”. Quindi ho pensato di dare un’occhiata alla situazione del CO2. Ed ecco i dati di Mauna Loa. 

AGW: la truffa vestita da bufala spacciata per verità assoluta!

Ripubblico questo articolo del 2016 perché è un bello “spiegone” degli ultimi anni di evoluzione del dogma del Global Warming, che arrivando all’odierno Climate Change sta dimostrando l’estrema leggerezza di questa teoria che per stare in piedi ha bisogno di un martellamento costante a canali mondiali unificati. Pubblicata il 22 Giugno 2016 In ambito scientifico,Continua a leggere “AGW: la truffa vestita da bufala spacciata per verità assoluta!”

NESSUNA PROVA SPERIMENTALE SIGNIFICATIVA DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO ANTROPOGENICO

J. Kauppinen e P. Malmi Astratto. In questo articolo dimostreremo che i modelli GCM utilizzati nel rapporto AR5 dell’IPCC non riescono a calcolare le influenze dei cambiamenti della bassa nuvolosità sulla temperatura globale. Questo è il motivo per cui quei modelli danno una variazione di temperatura naturale molto piccola, lasciando una variazione molto grande perContinua a leggere “NESSUNA PROVA SPERIMENTALE SIGNIFICATIVA DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO ANTROPOGENICO”

Negare il falso consenso

19 dicembre 2020 – Cap Allon Del dottor Roger Higgs L’abstract di 500 parole sotto è il culmine di 5 anni di ricerca indipendente sull’intera letteratura scientifica relativa al cambiamento climatico (non solo la “scienza del clima”, che è fatalmente influenzata dalla sua dipendenza “per i finanziamenti” dalla credenza pubblica in una emergenza climatica “dovutaContinua a leggere “Negare il falso consenso”

Gli allarmisti climatici utilizzano la paura per infondere obbedienza totale

Ciò che tutta questa paura significa davvero è che gli esperti non saranno mai soddisfatti della quantità di potere che hanno, indipendentemente da quanto controllo abbiano sull’atmosfera terrestre e sulle politiche degli Stati. Vorranno sempre una pianificazione economica più centrale, più governance globale, più fondi per alterare la Terra e obbedienza perpetua ai loro programmiContinua a leggere “Gli allarmisti climatici utilizzano la paura per infondere obbedienza totale”

Il “riscaldamento globale” non può spiegare gli estremi contrasti di temperatura dell’Australia: la teoria è una truffa

1 dicembre 2020 Cap Allon Mentre i punti vendita MSM competono per scrivere l’articolo più devastante sull’ondata di caldo di 2 giorni dell’Australia orientale, ciò che molti non riescono ad affrontare è la neve estiva e il freddo record che spazzano simultaneamente il sud, una realtà che respinge la teoria AGW come una sciocchezza.

Ieri la calotta glaciale della Groenlandia HA OTTENUTO un record battendo 10 miliardi di tonnellate di neve e ghiaccio

Non si sta sciogliendo, è IN CRESCITA 10 novembre 2020 di Cap Allon Nonostante decenni di profezie fatali e oscure, la calotta glaciale della Groenlandia sta attualmente GUADAGNANDO quantità record di “massa” e lo fa dal 2016.

Il modello del ciclo del carbonio dimostra che la teoria fondamentale del cambiamento climatico è sbagliata

Edwin X BerryEd Berry, PhD, Fisica dell’Atmosfera, CCMClimate Physics, LLC439 Grand Dr # 147Bigfork, Montana 59911, USA Contenuti Punti chiave:AstrattoRiepilogo in linguaggio sempliceTermini dell’indice Introduzione1.1 Cosa fa questo documento1.2 Il principio di equivalenza1.3 Gli argomenti dell’IPCC non supportano la sua teoria fondamentale1.4 Breve storia della ricerca sul ciclo del carbonio1.5 Le statistiche dimostrano che laContinua a leggere “Il modello del ciclo del carbonio dimostra che la teoria fondamentale del cambiamento climatico è sbagliata”

I fanatici del clima dicono che i pianeti molto più caldi sono più “abitabili” della Terra, ma…

I fanatici del clima dicono che i pianeti molto più caldi sono più “abitabili” della Terra, ma le tendenze di riscaldamento lievi qui sul nostro sono inaccettabili. Un nuovo studio condotto dalla lobby del clima ha concluso che un pianeta più caldo del nostro sarebbe un luogo molto più “abitabile” in cui vivere, anche seContinua a leggere “I fanatici del clima dicono che i pianeti molto più caldi sono più “abitabili” della Terra, ma…”

Il ghiacciaio di Planpincieux e la cattiva informazione

Pubblicato da Donato Barone, 8 Agosto, 2020 «Il crollo di blocchi è particolarmente evidente e frequente nel ghiacciaio di Planpincieux perché la parte frontale del ghiacciaio è appoggiata su di un substrato roccioso molto acclive che termina su di una parete quasi verticale. Il ghiacciaio scivola sulla sottostante parete rocciosa, e sul ciglio del burroneContinua a leggere “Il ghiacciaio di Planpincieux e la cattiva informazione”