Il Kosovo introduce black-out di corrente mentre la crisi energetica europea si aggrava

Pubblicato da Teo Blašković il 24 dicembre 2021 Il sistema energetico del Kosovo è già completamente influenzato dai prezzi globali dell’energia, costringendo il paese a introdurre blackout continui di due ore per la maggior parte dei suoi 2 milioni di persone mercoledì 22 dicembre 2021. Solo i clienti di emergenza rimarranno inalterati.

ENERGIA, TEMPESTA PERFETTA

L’ENEL DEVE RIACCENDERE IL CARBONE ALLA SPEZIA Pubblicato il 18 Dicembre 2021 da Enzo Ragusa Da IlSole24Ore di Jacopo Giliberto – 17 dicembre 2021 Il gas è in affanno, si spengono quattro reattori atomici in Francia, i prezzi del chilowattora impazziscono. E così l’Italia deve fare dietrofront.

Un blocco più grande in entrata

Minimi record grip europa: la Svezia registra -37,4°C (-35,3°F); Scuole del Regno Unito costrette a chiudere; Un blocco più grande in entrata 30 novembre 2021; articolo di Cap Allon Dr. Hajo Smit: “C’è un chiaro accoppiamento solare-clima e una variabilità naturale molto forte del clima su tutte le scale temporali storiche. Attualmente non credo piùContinua a leggere “Un blocco più grande in entrata”