“GRANDE RESET” E “AMAZONIZZAZIONE” DELLA SOCIETÀ

COSA PREVEDE IL PARADISO TERRESTRE DELLA “SUPERCLASS” Il “Grande Reset” assume i contorni di una rivisitazione dell’ordine mondiale in chiave transumanista e intrisa di una pseudo-religiosità cyber-pagana (una sorta di culto della “Madre Terra” dalle tinte hi-tech): un disegno da “fine della storia” che sembra delineare un futuro in cui il mondo e i suoi abitanti siContinua a leggere ““GRANDE RESET” E “AMAZONIZZAZIONE” DELLA SOCIETÀ”

La pandemia di SPARS del 2025: Disinformazia e opposizione ai vaccini

HAF 28 dicembre 2020 Nel 2017, il Johns Hopkins Center of Health Security ha eseguito una simulazione di una pandemia di coronavirus nota come SPARS. Cosa possiamo imparare da questo esercizio?

STRANEZZE DELLA CO2

Di Willis Eschenbach Qualche giorno fa ho visto il titolo di un articolo che diceva “È il COVID o la natura a rallentare l’aumento della CO2”. Quindi ho pensato di dare un’occhiata alla situazione del CO2. Ed ecco i dati di Mauna Loa. 

PFIZER, LA BIG PHARMA PIÙ MULTATA DELLA STORIA TRA CONDANNE E CLASS ACTION

Domenica 27 dicembre era il ‘vaccino day’ . Sono state somministrate le prime dosi del vaccino Pfizer-Biontech. Quindi inizia l’era del vaccino, parte Pfizer, poi Oxford e Moderna. In Germania diverse città hanno rimandato o cancellato le spedizioni di vaccino Pfizer/BioNTech a causa di dubbi sulla temperatura alla quale erano conservate le dosi. Da noiContinua a leggere “PFIZER, LA BIG PHARMA PIÙ MULTATA DELLA STORIA TRA CONDANNE E CLASS ACTION”

L’allarme di psicologi e psichiatri rimasto lettera morta | Maggio 2020 |

Questo è un documento di allarme sul periodo Covid-19 e sulla sua gestione. Il presente Comunicato offre infatti la visione professionale di un gruppo di psicologi e psichiatri relativa ai fattori che hanno determinato forti scosse sul versante psicologico e comportamentale a carico della popolazione; è finalizzato a non ripetere gli stessi errori e, soprattutto,Continua a leggere “L’allarme di psicologi e psichiatri rimasto lettera morta | Maggio 2020 |”

Modello fantasia

Pubblicato da Guido Guidi il 10 Luglio, 2020 In questi giorni di un estate calda ma non troppo, almeno per l’Europa, gli ambienti di discussione climatica sono scossi da una inaspettata iniezione di realismo. Un insospettabile “esperto”, accreditato anche verso l’IPCC, ha pubblicato un libro e una serie di interviste promozionali in cui, di fatto,Continua a leggere “Modello fantasia”

Nature: Appello a un uso responsabile dei Modelli

Le cinque grandi priorità espresse nel manifesto… Pubblicato da Luigi Mariani il 7, Luglio 2020 Il manifesto, uscito su Nature il 24 giugno 2020 e riferito ai modelli epidemiologici impiegati per l’epidemia di Covid19, presenta implicazioni assai più generali afferenti all’attività modellistica nel suo complesso.

Apocalisse sì, ma della ragione

Articolo di Guido Guidi, 24 giugno 2020 ClimateMonitor I tempi difficili che stiamo vivendo, forse contrariamente a quanto si pensava (e sperava) inizialmente, pur in un contesto di grande impegno e spirito di sacrificio di alcuni, hanno purtroppo fatto emergere, una volta di più, gli enormi difetti e le altrettanto enormi contraddizioni di molti altri.

I LIVELLI DI CO2 ATMOSFERICA AUMENTANO BRUSCAMENTE NONOSTANTE L’ARRESTO ECONOMICO GLOBALE – ATTIVITÀ UMANA + CORRELAZIONE CRESCENTE DI CO2 VIENE MESSA IN DISCUSSIONE

Di CAPP ALLON – 6 Giugno 2020 La concentrazione di CO2 nell’atmosfera ha raggiunto 417,2 parti per milione lo scorso maggio, 2,4 ppm in più rispetto al picco di 414,8 ppm nel 2019, secondo le letture dell’Osservatorio Mauna Loa alle Hawaii. In altre parole, non c’è nulla che possiamo fare per fermare l’innalzamento dei livelliContinua a leggere “I LIVELLI DI CO2 ATMOSFERICA AUMENTANO BRUSCAMENTE NONOSTANTE L’ARRESTO ECONOMICO GLOBALE – ATTIVITÀ UMANA + CORRELAZIONE CRESCENTE DI CO2 VIENE MESSA IN DISCUSSIONE”

Modellandia, le nubi e il dannato maltempo

Questa mattina ci sono parecchi spunti per pensare su questi ultimi tempi di “Maggio più caldo di sempre”.. ascoltato poco fa su La7 nel briefing delle notizie. Poi accendo il computer e trovo qualcosa di decisamente più interessante, anche se devo armarmi di santa pazienza e ricorrere al traduttore; anche perché nell’italico reality show pandemicoContinua a leggere “Modellandia, le nubi e il dannato maltempo”