IL METEO COME ARMA: L’Oscuro Mondo della Guerra Ambientale

di T.J. Coles I documenti declassificati mostrano che dal 1949 al 1955, la Royal Air Force (RAF) ha rilasciato nell’atmosfera ad alta quota varie sostanze, tra cui ghiaccio secco, ioduro d’argento e sale per indurre la pioggia. “Le nuvole sarebbero quindi precipitate, trascinate al di sotto del punto di congelamento dal peso extra di particelleContinua a leggere “IL METEO COME ARMA: L’Oscuro Mondo della Guerra Ambientale”

La scienza NON è stabilita

Nuovo studio: 23 esperti nei campi della fisica solare e della scienza del clima contraddicono l’IPCC 16 agosto 2021; articolo di Cap Allon Un gruppo di esperti diversificato di scienziati globali ritiene prematuro dare la colpa ai cambiamenti climatici principalmente alle emissioni di gas serra. I loro risultati contraddicono la conclusione dell’IPCC delle Nazioni Unite,Continua a leggere “La scienza NON è stabilita”

L’esercito americano “possiede il tempo”? “Armeggiare il tempo” come strumento di guerra moderna?

Del prof. Michel Chossudovsky Pubblicato per la prima volta a settembre 2017, questo articolo è rilevante per il movimento di protesta in corso e il dibattito sui cambiamenti climatici (COP25)