La Niña torna per l’inverno 2021/2022

Pubblicato il Pubblicato: 25/07/2021 Di: Andrej Flis La fredda La Niña torna per l’inverno 2021/2022, come un orologio l’evento La Nina è ora ufficialmente rilasciato per i prossimi mesi. È iniziato un nuovo raffreddamento nel Pacifico tropicale, che dovrebbe intensificarsi in autunno e verso la stagione invernale.

Acque superficiali calde e persistenti del Mediterraneo durante il periodo romano

Pubblicato da Guido Guidi il 18 Luglio, 2020 Ma guarda un po’, proprio nel mezzo di una normalissima estate mediterranea, con i temporali, siano essi da calore o dinamici perché qualche perturbazione ogni tanto entra sul Mare Nostrum, ecco che Nature cala la carta definitiva.

L’oceano Pacifico orientale inizia a raffreddarsi, iniziando una fredda fase ENSO! Aumenterà la stagione degli uragani e influenzerà l’inverno 2020/2021

Di Andrej Flis | Meteo globale | 10 maggio 2020 Il sistema meteorologico globale è costantemente in movimento. Cerca sempre di raggiungere un equilibrio globale, o equilibrio, che non potrà mai raggiungere. Uno di questi tentativi di equilibrio globale sta iniziando ad apparire nell’Oceano Pacifico tropicale orientale (ENSO), dove sta iniziando a comparire una tendenzaContinua a leggere “L’oceano Pacifico orientale inizia a raffreddarsi, iniziando una fredda fase ENSO! Aumenterà la stagione degli uragani e influenzerà l’inverno 2020/2021”