I fanatici del clima dicono che i pianeti molto più caldi sono più “abitabili” della Terra, ma…

I fanatici del clima dicono che i pianeti molto più caldi sono più “abitabili” della Terra, ma le tendenze di riscaldamento lievi qui sul nostro sono inaccettabili. Un nuovo studio condotto dalla lobby del clima ha concluso che un pianeta più caldo del nostro sarebbe un luogo molto più “abitabile” in cui vivere, anche seContinua a leggere “I fanatici del clima dicono che i pianeti molto più caldi sono più “abitabili” della Terra, ma…”

THEODOR LANDSCHEIDT “NEW LITTLE ICE AGE INVECE DEL GLOBAL WARMING?”

Di CAPP ALLON – 7 Settembre 2020 Tra la lunga lista di articoli scientifici che suggeriscono che un periodo di raffreddamento globale guidato dall’energia solare è in programma, quello del Dr. Theodor Landscheidt con la pubblicazione ‘New Little ICE Age invece del Global Warming?‘ è probabilmente quello con massima priorità di studio.

Perché l’anidride carbonica non può causare il riscaldamento in atmosfera

5 luglio 2020 Cap Allon Un’analisi del perché l’anidride carbonica non può causare il riscaldamento nell’atmosfera, da parte di D.J. Easterbrook, professore emerito di geologia alla Western Washington University. “Evidence-Based Climate Science (Second Edition),” 2016:

Il Ritorno del Global Warming

Articolo di Massimo Lupicino 2 Luglio, 2020 ClimateMonitor Sembra ieri, ma sono passati esattamente due anni da quando su questo Blog è comparso il post in cui si decretava la “Morte del Global Warming”. Ne sono successe di cose, in questi due anni. Non solo in termini di fatti concreti, ma ancor più in generaleContinua a leggere “Il Ritorno del Global Warming”

Gli archivi dimostrano che l’Artico non è mai stato esente da forti ondate di calore nei secoli passati

29 Giugno 2020 by Enzo Ragusa Negli ultimi giorni, gli organi di informazione hanno ancora intrapreso una grande “campagna catastrofica” sul record di temperatura di 100,4 gradi Fahrenheit (circa 38 gradi Celsius) raggiunti nella zona artica russa a Verkhoyansk, città nel nord-est della Russia, a circa 420 km a sud della costa artica e circaContinua a leggere “Gli archivi dimostrano che l’Artico non è mai stato esente da forti ondate di calore nei secoli passati”

Il Tempo “bloccato” sull’Europa e i Coralli che ne sanno più di noi

Articolo di Guido Guidi, 13 Giugno È incredibile come la “persistenza” citata nell’articolo sia solo nei crani di scienziati globalisti e warmisti di ogni censo e cultura nell’arroccarsi tra le vette più alte della disinformazione ed arrampicarsi sugli specchi nel tentativo di dimostrare che esiste un riscaldamento globale catastrofico causato dalle attività umane. Da tempoContinua a leggere “Il Tempo “bloccato” sull’Europa e i Coralli che ne sanno più di noi”

Raffreddamento In Eurasia, Nord America, Africa, Australia, Sud America, Groenlandia, Antartide “Riscaldamento globale” Sminuito

Negli ultimi decenni ci sono state “notevoli tendenze di raffreddamento” in molte regioni del globo secondo numerosi nuovi studi. Di Kenneth Richard, 11 giugno 2020

Eventi Meteo Estremi. Sono causati dal riscaldamento globale?

Ralph Alexander The Global Warming Policy FoundationRapporto 43 ContenutoSintesiCirca l’autore Introduzione La posizione IPCC Onde di calore Estremi freddi Siccità Precipitazioni e inondazioni Uragani Tornado Incendi ConclusioniAppuntiInformazioni sulla Global Warming Policy Foundation Sintesi Questo rapporto discute la mancanza di prove scientifiche per la credenza popolare ma erronea che il riscaldamento globale causi estremi meteorologici –Continua a leggere “Eventi Meteo Estremi. Sono causati dal riscaldamento globale?”

Previsioni aggiornate dal Global Weather Oscillations

Dunque.. (e non è bello iniziare con un “dunque”) Però dovete darmene atto che sono almeno quattro anni che ne parlo e nella cacofonia circostante degli spargitori di odio e paura, nonché Phobos & Deimos, questi miei articoli (il più delle volte re-bloggati) sul clima che sta cambiando magari hanno dato noia a qualcuno. QualcunContinua a leggere “Previsioni aggiornate dal Global Weather Oscillations”

INGEGNERIA DEL TEMPO E DEL CLIMA

Documento elaborato nel 2008 per il seminario “Nuvole perturbate nel sistema climatico” per l’Istituto per gli studi avanzati di Francoforte (FIAS). Quello che risulta chiaro, oltre le idee di Cotton, è che la geoingegneria climatica è normalità tra gli accademici che si cimentano in tale pratica. Il signor William R. Cotton, facendolo a pagamento sembraContinua a leggere “INGEGNERIA DEL TEMPO E DEL CLIMA”