Grand Solar Minimum

Il freddo polare dell’Europa si intensificherà fino ad aprile, mentre il Nord America si prepara a un destino simile April 6, 2021, di Cap Allon Le masse terrestri nell’emisfero settentrionale stanno vivendo un vero assaggio del GRANDE MINIMO SOLARE questa primavera, poiché mentre brevi sacche di calore hanno prevalso a intermittenza, il freddo artico nonContinua a leggere “Grand Solar Minimum”

PRIMAVERA ANCORA ASSENTE

NEL PRIMO GIORNO SEMBRERÀ DI ESSERE IN PIENO INVERNO DALLA SIBERIA ALLA SPAGNA, CANADA QUASI COPERTO AL 100%! Pubblicato il 19 Marzo 2021 da Enzo Ragusa Di P. Gosselin – 19 Marzo 2021 L’inizio ufficiale della primavera arriva in questo fine settimana. Ma non sembra se guardiamo fuori dalla finestra in molte zone dell’emisfero nord.

IN VISTA UN EVENTO DI NOTEVOLE PORTATA

Di fiorentinomarco 7 Feb, 2021 Oggi abbiamo le conferme di un evento di notevole portata. In questo articolo vorrei iniziare con le immagini del satellite di questa mattina che mostrano mirabilmente la situazione climatica di questo scorcio invernale. A nord sulla Russia e sulla Scandinavia cieli sereni ma gran gelo, a causa dello stazionamento diContinua a leggere “IN VISTA UN EVENTO DI NOTEVOLE PORTATA”

CONFIGURAZIONE CLIMATICA RARA… E IL FUTURO?

Di fiorentinomarco Configurazione climatica rara… Come avevamo scritto in precedenti articoli lo Stratwarming che ha interessato il vortice polare negli scorsi giorni non ha determinato un vero e proprio split della struttura polare che ha continuato a mantenere, seppure molto disturbata e deformata, una struttura praticamente unica. La vera anomalia di quest’anno è stata, finoContinua a leggere “CONFIGURAZIONE CLIMATICA RARA… E IL FUTURO?”

Acque superficiali calde e persistenti del Mediterraneo durante il periodo romano

Pubblicato da Guido Guidi il 18 Luglio, 2020 Ma guarda un po’, proprio nel mezzo di una normalissima estate mediterranea, con i temporali, siano essi da calore o dinamici perché qualche perturbazione ogni tanto entra sul Mare Nostrum, ecco che Nature cala la carta definitiva.