Lettera aperta al Primo Ministro della Nuova Zelanda

di Peter J. Morgan: “Non è più possibile sostenere alcuna argomentazione credibile che ‘la scienza è risolta’” 25 agosto 2021; articolo di Cap Allon Di seguito è riportata una lettera aperta al primo ministro della NUOVA ZELANDA, al ministro dei cambiamenti climatici, ai vice cancellieri delle 8 università neozelandesi e a John Morgan, amministratore delegatoContinua a leggere “Lettera aperta al Primo Ministro della Nuova Zelanda”

Quanto ha influenzato il Sole sull’andamento della temperatura dell’emisfero settentrionale? Un dibattito in corso

Un gruppo di esperti diversificato di scienziati globali ritiene prematuro dare la colpa ai cambiamenti climatici principalmente alle emissioni di gas serra. I loro risultati contraddicono la conclusione dell’IPCC delle Nazioni Unite, che lo studio mostra, si basa su dati ristretti e incompleti sull’irradiazione solare totale del Sole.

IL GIOCO DELLA COLPA DEL CLIMA

Stiamo davvero causando condizioni meteorologiche estreme? William M Briggs Nota 25, The Global Warming Policy Foundation Contenuti Circa l’autore Riepilogo introduzione Nozioni di base sull’attribuzione Affermazioni basate su modelli Confronti basati sulla storia Conclusione Appunti Processo di revisione Informazioni sulla Fondazione per la politica sul riscaldamento globale Circa l’autore William M Briggs è autore diContinua a leggere “IL GIOCO DELLA COLPA DEL CLIMA”

Nuovo studio: le temperature calde di Giove sono causate dalle aurore (cioè dall’attività solare)

Questa scoperta ha importanti implicazioni per i modelli climatici della Terra 7 agosto 2021; articolo di Cap Allon L’IPCC non ha tenuto conto di questa recente scoperta: è necessario un grande ripensamento dei loro modelli climatici…

La Niña torna per l’inverno 2021/2022

Pubblicato il Pubblicato: 25/07/2021 Di: Andrej Flis La fredda La Niña torna per l’inverno 2021/2022, come un orologio l’evento La Nina è ora ufficialmente rilasciato per i prossimi mesi. È iniziato un nuovo raffreddamento nel Pacifico tropicale, che dovrebbe intensificarsi in autunno e verso la stagione invernale.

INTERGLACIALI, CICLI DI MILANKOVITCH E ANIDRIDE CARBONICA

Gerald E. MarshLaboratorio Nazionale Argonne (in pensione)5433 East View ParkChicago, IL 60615E-mail: gemarsh@uchicago.edu AstrattoLa comprensione esistente dei periodi interglaciali è che sono iniziati dai cicli di Milankovitch potenziati dall’aumento delle concentrazioni atmosferiche di anidride carbonica. Durante gli interglaciali, si ritiene inoltre che la temperatura globale sia controllata principalmente dalle concentrazioni di anidride carbonica, modulata daContinua a leggere “INTERGLACIALI, CICLI DI MILANKOVITCH E ANIDRIDE CARBONICA”

Nuovo studio della NASA: i satelliti vedono il raffreddamento nell’atmosfera superiore

1 luglio 2021; articolo di Cap Allon I satelliti della NASA hanno rivelato che la mesosfera, lo strato dell’atmosfera a circa 30-50 miglia sopra le nostre teste, si sta RAFFREDDANDO e si sta contraendo. Utilizzando decenni di dati e una serie di satelliti, un team della NASA ha identificato una mesosfera in fase di raffreddamento.

Review — Unsettled: cosa ci dice la scienza del clima, cosa non fa e perché è importante sapere, di Steven E. Koonin

Di Rupert Darwall – 6 Giugno 2021 L’8 gennaio 2014, alla New York University di Brooklyn, si è verificato un evento unico negli annali del riscaldamento globale: quasi otto ore di dibattito strutturato tra tre scienziati del clima che sostengono il consenso sul riscaldamento globale causato dall’uomo e tre scienziati del clima che lo contestano, moderato daContinua a leggere “Review — Unsettled: cosa ci dice la scienza del clima, cosa non fa e perché è importante sapere, di Steven E. Koonin”

I modelli climatici e il volume del ghiaccio marino artico dal 1760 al 2100

Autore: Franco ZavattiData di pubblicazione: 14 Maggio 2021Fonte originale:  http://www.climatemonitor.it/?p=54989 Faccio riferimento a un lavoro, Van Achter et al., 2020, che si propone di analizzare la variabilità dello spessore del ghiaccio marino artico (SIT, Sea Ice Thickness) dal periodo pre-industrale (1760 CE) al 2100 CE. Gli autori costruiscono questa analisi utilizzando anche la variabile SIVContinua a leggere “I modelli climatici e il volume del ghiaccio marino artico dal 1760 al 2100”

Il set di dati più citato rivela che di 68 modelli di riscaldamento globale, la temperatura osservata della Terra è INFERIORE a 67 di essi

27 aprile 2021, Articolo di Cap Allon L’affermazione dell’amministrazione Biden secondo cui il cambiamento climatico ci ha messo in un momento di “profonda crisi” ignora il fatto che i cambiamenti di politica energetica promossi si basano su simulazioni di modelli al computer che hanno prodotto tassi di riscaldamento medi almeno il DOPPIO di quelli osservatiContinua a leggere “Il set di dati più citato rivela che di 68 modelli di riscaldamento globale, la temperatura osservata della Terra è INFERIORE a 67 di essi”