Collassati i tre pilastri dell’IPCC sul riscaldamento globale provocato dall’uomo

Dr Roger Higgs (DPhil Oxford, geologia, 1982-86)Nota tecnica Geoclastica Ltd 2020-725 maggio 2020 L’IPCC, il pannello delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici afferma che il riscaldamento in corso è dovuto alle emissioni di CO2 dell’uomo, da qui “Anthropogenic Global Warming” (AGW). I 3 pilastri su cui si basa questa affermazione sono antiscientifici e rapidamente smentiti.

La geoingegneria minaccia gli oceani

I progetti di geoingegneria ad alto rischio stanno procedendo in violazione delle moratorie delle Nazioni Unite.(8 giugno 2020) Questo comunicato stampa è stato totalmente oscurato dai canali di informazione ufficiali e, se una notizia non viene ripetuta su giornali e televisioni semplicemente non c’è, non esiste. La geoingegneria è un insieme di pratiche tecnologiche inContinua a leggere “La geoingegneria minaccia gli oceani”

Il Radiocarbonio e le sue relazioni con Sole e atmosfera

Pubblicato da Franco Zavatti il 24 Lug, 2020 L’atmosfera, gli oceani e la biosfera contengono grandi quantità di carbonio scambiabile: il 14C (o radiocarbonio, tempo di dimezzamento pari a 5570 anni) è solo un attore minore nello scenario dello scambio di carbonio tra questi depositi. Infatti il rapporto tra 14C e 12C vale circa 10-12,Continua a leggere “Il Radiocarbonio e le sue relazioni con Sole e atmosfera”

Previsioni aggiornate dal Global Weather Oscillations

Dunque.. (e non è bello iniziare con un “dunque”) Però dovete darmene atto che sono almeno quattro anni che ne parlo e nella cacofonia circostante degli spargitori di odio e paura, nonché Phobos & Deimos, questi miei articoli (il più delle volte re-bloggati) sul clima che sta cambiando magari hanno dato noia a qualcuno. QualcunContinua a leggere “Previsioni aggiornate dal Global Weather Oscillations”

Inerzia termica degli oceani in calo

Osservando le cartine delle SSTA fornite dalla Tropicaltidbits, notiamo come la temperatura globale stia iniziando a scendere abbastanza velocemente. Sotto le anomalie oceaniche rispetto alla media del periodo 1981-2010Ora è chiaro che qualcosa sta accadendo alle acque del nostro pianeta. Probabilmente l’inerzia termica sta venendo meno a causa del protrarsi della bassissima attività solare.

I movimenti delle placche tettoniche terrestri sono modulati dalle maree lunisolari

Articolo di Donato Barone 13 Maggio, 2020