Finlandia, La Niña e Mammuth lanosi

14 settembre 2021; articolo di Cap Allon La Finlandia vede i primi fiocchi della stagione | Aggiornamento La Niña | Stanno resuscitando i mammuth lanosi “per fermare il cambiamento climatico”

IPCC: gli uragani atlantici/i cicloni tropicali NON sono aumentati dalla fine del 1800

9 settembre 2021; articolo di Cap Allon L’ultimo rapporto dell’IPCC (AR6) continua con l’affermazione secondo cui le emissioni umane di CO2 hanno causato il riscaldamento del clima terrestre, non è uno shock. Ma l’impatto che questo ha avuto sull’attività degli uragani atlantici/cicloni tropicali globali può essere una sorpresa, almeno per coloro che sono stati ingannatiContinua a leggere “IPCC: gli uragani atlantici/i cicloni tropicali NON sono aumentati dalla fine del 1800”

La Niña torna per l’inverno 2021/2022

Pubblicato il Pubblicato: 25/07/2021 Di: Andrej Flis La fredda La Niña torna per l’inverno 2021/2022, come un orologio l’evento La Nina è ora ufficialmente rilasciato per i prossimi mesi. È iniziato un nuovo raffreddamento nel Pacifico tropicale, che dovrebbe intensificarsi in autunno e verso la stagione invernale.

Stato del sistema di allerta ENSO: vigilare La Niña

9 luglio 2021; articolo di Cap Allon Si prevede che il modello climatico di La Niña tornerà questo autunno e durerà fino all’inverno 2021-22, secondo un “allerta” ufficiale emesso giovedì 8 luglio dal Climate Prediction Center (CPC), che suggerisce un ulteriore raffreddamento globale nel nuovo anno.

La Terra trema

5 marzo 2021, di Cap Allon Tre grandi terremoti hanno colpito appena a nord della Nuova Zelanda, incluso uno dei più forti mai avvenuti nella regione, innescando allarmi tsunami.

Rilevata un’insolita anomalia oceanica nella Corrente del Golfo

È stata rilevata un’insolita anomalia oceanica nella Corrente del Golfo, che non si vede da almeno 150 anni, importante per affrontare le prossime stagioni meteorologiche Pubblicato il 14 Febbraio 2021 by RobertoDi Andrej Flis  |  Meteo globale  | Le aree degli oceani globali si riscaldano e si raffreddano costantemente. Ma di recente, si è sviluppataContinua a leggere “Rilevata un’insolita anomalia oceanica nella Corrente del Golfo”

Bureau of Meteorology: “Evento «La Niña» più freddo dal 2012”

Di P. Gosselin – 31 Ottobre 2020 I dati registrati nel Pacifico equatoriale mostrano che è in atto una sostanziale La Nina e temperature con essa in calo. L’Australian Bureau of Meteorology (BOM) ha riportato il 27 ottobre: ​​”Tutti i modelli climatici internazionali esaminati dal Bureau indicano che l’attuale La Niña persisterà almeno fino a gennaio 2021. La maggior parte deiContinua a leggere “Bureau of Meteorology: “Evento «La Niña» più freddo dal 2012””

L’oceano Pacifico orientale inizia a raffreddarsi, iniziando una fredda fase ENSO! Aumenterà la stagione degli uragani e influenzerà l’inverno 2020/2021

Di Andrej Flis | Meteo globale | 10 maggio 2020 Il sistema meteorologico globale è costantemente in movimento. Cerca sempre di raggiungere un equilibrio globale, o equilibrio, che non potrà mai raggiungere. Uno di questi tentativi di equilibrio globale sta iniziando ad apparire nell’Oceano Pacifico tropicale orientale (ENSO), dove sta iniziando a comparire una tendenzaContinua a leggere “L’oceano Pacifico orientale inizia a raffreddarsi, iniziando una fredda fase ENSO! Aumenterà la stagione degli uragani e influenzerà l’inverno 2020/2021”