LA NARRATIVA CLIMATICA DELL’IPCC SULLA CO2

UN “COLOSSO SU PIEDI DI ARGILLA” PRONTO AL COLLASSO 7 Febbraio 2022; articolo di Enzo Ragusa Source: 6 February 2022; by P. Gosselin “La storia della Terra fornisce la solida prova che assolve la CO2. L’affermazione dell’IPCC secondo cui la CO2 è il fattore climatico dominante è un colosso su piedi di argilla.“  Di Fred F. Mueller

Climatologia: Nuovi Studi e Ancora Evidenze

I ghiacciai che esistono oggi sono stati assenti per quasi tutti gli ultimi 10.000 anni Pubblicato il 28 Dicembre 2021 da Enzo Ragusa Di Kenneth Richard – 27 Dicembre 2021 La criosfera non riesce a cooperare con la narrativa del riscaldamento globale antropogenico secondo cui l’aumento delle emissioni di gas serra dovrebbe fondere catastroficamente il ghiaccio artico.

Nessun riscaldamento insolito…

Altri 17 studi NON mostrano una tendenza al riscaldamento negli ultimi secoli… e con un Olocene più caldo Published on 14 Novembre 2021 by Enzo Ragusa Di Kenneth Richard – 11 Novembre 2021 Le prove continuano ad accumularsi affermando che non c’è nulla di insolito nei moderni cambiamenti della temperatura, incluso il recente raffreddamento netto, in vaste regioni del globo.

Discese Artiche

È da molto tempo che commentiamo, ci confrontiamo e pubblichiamo sull’argomento climatico, ed è apparso chiaro sin da subito che è un argomento multidisciplinare in quanto abbraccia molti campi dello scibile umano. Le civiltà vivono e si evolvono durante i periodi caldi, stentano e regrediscono durante i periodi freddi.

Collassati i tre pilastri dell’IPCC sul riscaldamento globale provocato dall’uomo

Dr Roger Higgs (DPhil Oxford, geologia, 1982-86)Nota tecnica Geoclastica Ltd 2020-725 maggio 2020 L’IPCC, il pannello delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici afferma che il riscaldamento in corso è dovuto alle emissioni di CO2 dell’uomo, da qui “Anthropogenic Global Warming” (AGW). I 3 pilastri su cui si basa questa affermazione sono antiscientifici e rapidamente smentiti.

Grande scoperta: Nelle fasi interglaciali la Terra si scalda!

Postato da Guido Guidi il 30 Gen 2021 C’è una cosa che dico sempre quando mi capita di cercare di spiegare a qualcuno quanto sia complesso il sistema climatico del nostro pianeta, ed è qualcosa che lascia sempre chi ascolta molto perplesso. Del resto, diversamente non potrebbe essere vista l’isteria da caldo che occupa daContinua a leggere “Grande scoperta: Nelle fasi interglaciali la Terra si scalda!”

Alpi senza ghiaccio durante la vita dell’uomo tirolese venuto dal freddo

Ovvero: Vette alpine libere dai chiacci da 3.000 a 4.000 metri fino a 5.900 anni fa Pascal Bohleber1,2 *, Margit Schwikowski3,4,5, Martin Stocker – Waldhuber1, Ling Fang3,5 e Andrea Fischer1 Scientific Reports (2020) 10:20513 | https://doi.org/10.1038/s41598-020-77518-9 Una conoscenza dettagliata del clima dell’Olocene e delle dinamiche dei ghiacciai è essenziale per lo sviluppo sostenibile nelle regioniContinua a leggere “Alpi senza ghiaccio durante la vita dell’uomo tirolese venuto dal freddo”

Le temperature sono in caduta da 8000 anni

Variazioni a breve termine, climi e raffreddamenti da record locali, non significano molto, è solo tempo meteorologico. Ciò che conta sono le linee di tendenza globali a lungo termine nel corso di decenni, secoli, millenni, eoni, epoche. L’unica “normalità” nel clima è il cambiamento costante

Non c’è alcuna emergenza climatica!

Di Charles Rotter – 22 Maggio 2020 Ripubbicato da edmhdotme Cosa succede se non vi è alcun rischio catastrofico dal riscaldamento globale causato dall’uomo? Cosa accadrebbe se le emissioni di CO2 generate dall’uomo non fossero la “manopola del controllo climatico”? Cosa succede se le emissioni di CO2 o artificiali in realtà sono  un non-problema? E se ci fosse una vera catastrofe di raffreddamentoContinua a leggere “Non c’è alcuna emergenza climatica!”