La temperatura media della Terra scende alla base dei 30 anni di riferimento

In calo di 0,71°C dal picco del 2016 Source: March 2, 2022; articolo di Cap Allon Il set di dati UAH temperato è gestito dall’ex scienziato della NASA Dr Roy Spencer e dal suo collega dell’Università dell’Alabama a Huntsville, lo scienziato del clima Dr John Christy.

Rinnovabili, CO2, H2O e la marcia verso Glasgow

30 Ottobre, 2021; articolo di Jennifer Marohasy Mi chiedo quante delle circa 30.000 persone “speciali” che sono presenti a Glasgow per la COP26 sappiano che il 78% dell’atmosfera è costituito da azoto. Ho fatto questa domanda a un gruppo di professionisti in pensione proprio ieri e c’è stato silenzio. La mia seconda domanda riguardava l’ossigeno e unContinua a leggere “Rinnovabili, CO2, H2O e la marcia verso Glasgow”

ALBEDO, questo sconosciuto!

Di Giovanni Tessicini DEFINIZIONE DEL TERMINE L’albedo è definito come la frazione di luce riflessa da un oggetto o da una superficie rispetto a quella che vi incide. Questo termine viene spesso utilizzato per indicare la riflettività dei corpi celesti che non brillano di luce propria, come pianeti e satelliti, ma anche in climatologia. EssoContinua a leggere “ALBEDO, questo sconosciuto!”

Ma Voi vi ostinate a non capire «Errare humanum est, perseverare autem diabolicum»

Non tutta la CO2 viene per nuocere(Sottotitolo: a qualcuno piace brullo) Pubblicato da Guido Guidi il 27 Febbraio 2021 Premessa per chi si avvicina per le prime volte a questi temi. L’anidride carbonica è un gas indispensabile nella composizione della nostra atmosfera. Presente in tracce, se paragonata a Azoto 78%, Ossigeno 20% e Argon 1%,Continua a leggere “Ma Voi vi ostinate a non capire «Errare humanum est, perseverare autem diabolicum»”

Inerzia termica degli oceani in calo

Osservando le cartine delle SSTA fornite dalla Tropicaltidbits, notiamo come la temperatura globale stia iniziando a scendere abbastanza velocemente. Sotto le anomalie oceaniche rispetto alla media del periodo 1981-2010Ora è chiaro che qualcosa sta accadendo alle acque del nostro pianeta. Probabilmente l’inerzia termica sta venendo meno a causa del protrarsi della bassissima attività solare.