Da “Spook Air” a “Lolita Express”: la genesi e l’evoluzione della relazione tra Jeffrey Epstein e Bill Clinton

Source: August 23, 2019; articolo di Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte IV) Lungi dall’essere opera di un unico partito politico, agenzia di intelligence o Paese, la struttura di potere rivelata dalla rete collegata a Epstein non è altro che un’impresa criminale disposta a usare e abusare dei bambini alla ricerca di sempre più potere, ricchezzaContinua a leggere “Da “Spook Air” a “Lolita Express”: la genesi e l’evoluzione della relazione tra Jeffrey Epstein e Bill Clinton”

Mega Group, Maxwells e Mossad: The Spy Story al centro dello scandalo Jeffrey Epstein

Source: August 7, 2019; by Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte III) L’immagine dipinta dalle prove non è un legame diretto di Epstein con una singola agenzia di intelligence, ma una rete che collega membri chiave del Mega Group, politici e funzionari sia negli Stati Uniti che in Israele e una rete criminale organizzata con profondiContinua a leggere “Mega Group, Maxwells e Mossad: The Spy Story al centro dello scandalo Jeffrey Epstein”

Governo per ricatto: Jeffrey Epstein, il mentore di Trump e gli oscuri segreti dell’era Reagan

Source: July 25, 2019; by Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte II) Terrificante sia per il malvagio abuso dei bambini stesso che per le agghiaccianti implicazioni del governo con il ricatto, questa rete intricata di alleanze sgradevoli getta una luce orribile sulla storia politica degli Stati Uniti dall’era del proibizionismo fino all’era di Trump.

Nascosto in bella vista: le scioccanti origini del caso Jeffrey Epstein

Source: July 18, 2019; di Whitney Webb Jeffrey Epstein (Parte I) Epstein è solo l’ultima incarnazione di un’operazione molto più antica, più estesa e sofisticata che offre una spaventosa finestra su quanto sia profondamente legato il governo degli Stati Uniti agli equivalenti moderni del crimine organizzato.