I batteri che respirano metalli potrebbero trasformare elettronica, biosensori e altro

28 luglio 2020; articolo di Torie Wells Lo studio dei batteri collega la biologia, la scienza dei materiali e l’ingegneria elettrica TROY, N.Y. — Quando il batterio Shewanella oneidensis “respira” alcuni metalli e composti di zolfo in modo anaerobico, nel modo in cui un organismo aerobico elaborerebbe l’ossigeno, produce materiali che potrebbero essere utilizzati perContinua a leggere “I batteri che respirano metalli potrebbero trasformare elettronica, biosensori e altro”