La testimonianza della dott.ssa Meryl Nass contro i mandati sui vaccini

L’11 gennaio 2022, il Comitato per la salute e i servizi umani della legislatura del Maine ha tenuto un’audizione pubblica su LD867 “Un atto per proibire le vaccinazioni obbligatorie COVID-19 per 5 anni per consentire test di sicurezza e indagini sui danni riproduttivi”.

La storia in breve
  • L’11 gennaio 2022, il Comitato per la salute e i servizi umani della legislatura del Maine ha tenuto un’audizione pubblica su LD867 “Un atto per vietare le vaccinazioni obbligatorie COVID-19 per 5 anni per consentire test di sicurezza e indagini sul danno riproduttivo”
  • La dottoressa Meryl Nass, internista con un particolare interesse per le malattie indotte dai vaccini ed esperta in antrace e bioterrorismo, ha testimoniato a favore del disegno di legge
  • Tutti i vaccini COVID attualmente disponibili negli Stati Uniti sono sperimentali. Nessuno è autorizzato. Comirnaty, che ha ricevuto la licenza completa, non è disponibile negli Stati Uniti e non sarà reso disponibile fino a quando rimangono le dosi del vaccino Pfizer autorizzato per l’uso di emergenza, BNT162b2
  • Poiché i colpi di COVID sono sperimentali, la legge statunitense richiede ai potenziali destinatari di avere il diritto di rifiutare. Inoltre, i farmaci sperimentali non possono essere obbligatori e i potenziali destinatari devono fornire il consenso informato scritto. Il consenso informato non può essere fornito quando le segnalazioni di effetti collaterali sono censurate e non divulgate
  • Alcuni studi fondamentali sulla sicurezza stanno iniziando solo ora e non saranno completati fino al 2027

L’11 gennaio 2022, il Comitato per la salute e i servizi umani della legislatura del Maine ha tenuto un’audizione pubblica su LD8671 “Una legge per proibire le vaccinazioni obbligatorie COVID-19 per 5 anni per consentire test di sicurezza e indagini sui danni riproduttivi”.

L’American Cancer Society si oppone con veemenza a questo disegno di legge razionale.2 In una logica contorta e incomprensibile, l’ACS afferma che vietare le vaccinazioni obbligatorie COVID “metterebbe a maggior rischio la salute dei malati di cancro”. Come, ci si potrebbe chiedere, potrebbe accadere, considerando che i colpiti hanno la stessa probabilità di contrarre e diffondere il virus?

Ottenere lo scatto in nessun modo, forma o forma protegge chiunque ti circonda. Allora, cosa potrebbe essere? Ci si può solo chiedere se l’opposizione dell’ACS abbia qualcosa a che fare con la loro “partnership di lunga data”3 con il produttore di vaccini Pfizer, che solo nel 2020 ha aiutato l’ACS a distribuire 3,7 milioni di dollari in sovvenzioni4, ma che ha anche prodotto uno dei Iniezioni di mRNA COVID?

Se i mandati sui vaccini vengono rispettati, il partner di ACS, Pfizer, ha molto da guadagnare. Ma se i mandati vengono banditi, potrebbero avere molto da perdere. Tra coloro che hanno testimoniato a favore del disegno di legge c’era la dott.ssa Meryl Nass, internista con un interesse speciale per le malattie indotte dai vaccini ed esperta in antrace e bioterrorismo.

Nella sua testimonianza, Nass ha presentato diversi motivi chiave per cui dobbiamo prevenire i mandati di jab COVID fino a quando non ci saranno dati di sicurezza adeguati. La testimonianza di Nass è pubblicata sul suo blog, anthraxvaccine.blogspot.com.5 Qui fornirò una rassegna sintetica dei suoi punti chiave.

I vaccini COVID sono sperimentali

Sì, i vaccini COVID sono ancora sperimentali. No, non ci sono vaccinazioni COVID approvate dalla Food and Drug Administration DISPONIBILI o IN USO negli Stati Uniti e i farmaci sperimentali non possono affermare di essere sicuri ed efficaci. Codice FDA dei regolamenti federali, titolo 21, sottocapitolo D, parte 312:[3]6, definisce un esperimento medico come “qualsiasi uso di un farmaco ad eccezione dell’uso di un farmaco commercializzato nel corso della pratica medica” e i vaccini sono un sottoinsieme di farmaci, secondo la FDA.

“Mentre Comirnaty con licenza FDA … vengono utilizzati solo vaccini (sperimentali) autorizzati per l’uso di emergenza”, osserva Nass.

Inoltre, quel termine, “sicuro ed efficace”, è un termine della FDA che può essere applicato solo a farmaci e vaccini autorizzati. Poiché nessuno dei colpi COVID forniti è effettivamente concesso in licenza, sono, per definizione, sperimentali o sperimentali. Inoltre, le prove non si sono ancora concluse per nessuno dei produttori di vaccini. Sono ancora in corso.

“Non importa quali siano le affermazioni fatte su questi vaccini, non sono ‘sicuri ed efficaci'”, afferma Nass. “Medicinali e vaccini SIA prodotti con licenza o prodotti sperimentali. Non c’è area grigia tra di loro nel diritto degli Stati Uniti.
Indipendentemente dal fatto che la ricerca sia condotta o meno in modo esplicito, l’uso di prodotti sperimentali (compresi quelli rilasciati in base a un’autorizzazione all’uso di emergenza) rientra nel Codice di Norimberga e nella legge statunitense che regola i farmaci sperimentali. Come ha osservato lo stesso ex commissario della FDA Stephen Hahn, “i prodotti EUA sono ancora considerati sperimentali”.”

Il consenso informato e l’opzione di rifiuto sono obbligatori per legge

Quindi, i colpi EUA COVID sono, per definizione, sperimentali e quando a una persona viene offerto un prodotto sperimentale, la legge statunitense richiede che fornisca un consenso informato scritto.

Ora, il requisito del consenso informato è stato allentato ai sensi del PREP Act che ha creato gli EUA, ma la legge richiede ancora che i partecipanti siano informati “dei significativi benefici e rischi noti e potenziali” e “nella misura in cui tali benefici e rischi sono sconosciuti .” Inoltre, devono avere la facoltà di accettare o rifiutare il trattamento.

Fino ad oggi, ai partecipanti a questo esperimento globale NON è stato detto dei potenziali rischi. Non ricevono alcun modulo di divulgazione adeguato prima che venga loro data la possibilità e Big Tech in collusione con il governo ha censurato qualsiasi discussione e divulgazione di effetti negativi.

Anche chi riporta le proprie esperienze personali viene censurato e/o deplatform. Per un assaggio di ciò che hanno dovuto sopportare le persone ferite dai colpi di COVID, vedere l’intervista di Del Bigtree con tre di queste vittime.7

Come viene aggirata la responsabilità

Nass prosegue spiegando perché, vedendo come la FDA ha approvato il vaccino Pfizer-BioNTech COVID chiamato Comirnaty, questo prodotto non viene effettivamente utilizzato negli Stati Uniti.

In breve, si tratta di responsabilità. I due prodotti non sono intercambiabili (come confermato dal tribunale federale8) perché non sono identici in termini di responsabilità ai sensi del diritto statunitense. (La questione della responsabilità varia da paese a paese, motivo per cui Comirnaty è disponibile in Europa ma non negli Stati Uniti. Tutto quanto discusso qui si applica solo agli Stati Uniti)

In effetti, un giudice del tribunale distrettuale federale nel novembre 2021 ha respinto l’affermazione del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti secondo cui il colpo EUA di Pfizer, BNT162b2, è intercambiabile con il Comirnaty autorizzato.9 Perché Pfizer dovrebbe rinunciare all’immunità totale ritirando i restanti lotti EUA e sostituendoli con un prodotto per cui possono essere citati in giudizio da persone ferite?

Il prodotto Pfizer-BioNTech EUA, BNT162b2,10 ha una responsabilità finanziaria molto limitata per lesioni e decessi, grazie al fatto che rientra nell’EUA. Questo scudo di responsabilità si estende al produttore, ai distributori, agli amministratori, ai pianificatori del programma e praticamente a chiunque altro sia coinvolto nella realizzazione, distribuzione e amministrazione di questo prodotto.

Comirnaty, d’altra parte, in quanto prodotto con licenza completa, non gode di questo ampio scudo di responsabilità. È soggetto a pretese di responsabilità ordinaria. Stranamente, la FDA ha esteso l’EUA per BNT162b2 lo stesso giorno in cui ha concesso la licenza completa a Comirnaty e Pfizer non ha in programma di rendere disponibile Comirnaty negli Stati Uniti finché le dosi di BNT162b2 sono ancora disponibili.11

Perché la FDA non ha ritirato l’EUA per BNT162b2 una volta che ha concesso la licenza a Comirnaty? Dovrebbero essere prodotti identici, quindi perché le due linee di approvazione selvaggiamente divergenti e contraddittorie?

La FDA sembra aver aderito alla richiesta della Casa Bianca che il vaccino fosse autorizzato, in modo che fosse obbligatorio per ampi settori della popolazione degli Stati Uniti. Ai sensi di un EUA, che specifica che i potenziali destinatari hanno il diritto di rifiutare, i mandati non possono essere imposti.”

~ Dott.ssa Meryl Nass

Per legge, un EUA può essere concesso solo quando non ci sono altri farmaci disponibili, quindi una volta che un vaccino COVID è stato autorizzato, tutti i “vaccini” EUA avrebbero dovuto effettivamente essere ritirati. Come affermato dalla Children’s Health Defense nella sua causa contro la FDA e il commissario ad interim Janet Woodcock: 12

“La legge sulle lettere nere è chiara. Non può esserci alcuna licenza biologica approvata per un prodotto medico per la diagnosi, la prevenzione o il trattamento del COVID-19 se esiste ancora un’autorizzazione all’uso di emergenza per lo stesso prodotto medico che serve allo stesso scopo.

Di recente ho discusso di questo problema con Alix Mayer di Children’s Health Defense. Se sei interessato a maggiori dettagli, guarda il video qui sotto.

The Quazi Approval of Comirnaty- Interview with Alix Mayer

Esca ed interruttore non etico

Una strategia logica che può spiegare questo scenario senza precedenti è perché il prodotto EUA è esente da responsabilità e Comirnaty no, e Pfizer preferirebbe non assumersi la responsabilità finanziaria di questo scatto, considerando l’enorme numero di feriti segnalati.

Allo stesso tempo, però, il governo voleva che tutti avessero la possibilità di sparare. Volevano la possibilità di spingere i requisiti dei vaccini per il lavoro e la scuola. Ma senza un vaccino COVID autorizzato, qualsiasi mandato sarebbe indiscutibilmente illegale, poiché chiunque ha il diritto di rifiutare un prodotto EUA. Abbastanza il sottaceto. Quindi, sembra che questa sia la soluzione irregolare che hanno escogitato. Come notato da Nass:

“Sembra che la FDA abbia aderito alla richiesta della Casa Bianca che il vaccino fosse autorizzato, in modo che fosse obbligatorio per ampi settori della popolazione degli Stati Uniti. Ai sensi di un EUA, che specifica che i potenziali destinatari hanno il diritto di rifiutare, i mandati non possono essere imposti.
Quindi, è stata rilasciata una licenza, che ha consentito all’amministrazione di informare il pubblico che il vaccino era completamente approvato e autorizzato. Ma in realtà, il pubblico non è stato in grado di accedere al vaccino autorizzato. Perché è stato eseguito questo contorto processo normativo? Mentre è sotto EUA, Pfizer ha uno scudo di responsabilità quasi a prova di proiettile.

Perché stanno spingendo il COVID Jab sui bambini

Robert F. Kennedy Jr. ha offerto un’ulteriore teoria sul motivo per cui la FDA ha aggirato i processi standard. Crede che faccia parte di uno schema più ampio che include l’espansione dell’EUA per l’uso nei bambini prima del rilascio di Comirnaty.

Una volta che BNT162b2 viene utilizzato nei bambini, possono quindi spingere per aggiungere Comirnaty al programma di vaccinazione infantile. Attualmente, in base all’approvazione della domanda di licenza per i prodotti biologici rilasciata il 23 agosto 2021, Comirnaty è autorizzato solo per l’uso in soggetti di età pari o superiore a 16 anni.13

Una volta aggiunto al programma di vaccinazione infantile, Comirnaty otterrebbe un solido scudo contro la responsabilità finanziaria per lesioni, comprese le lesioni che si verificano negli adulti che ricevono l’iniezione.

Gli studi di base sulla sicurezza stanno iniziando solo ora

Nass sottolinea anche che le prove di jab COVID sono tutt’altro che terminate – in effetti alcune non sono ancora iniziate – e fino a quando non saranno effettivamente completate, nessuno può affermare che questi colpi siano noti per essere sicuri. Nas scrive:14

“La FDA ha incaricato Pfizer-BioNTech che i database della FDA mandati dal Congresso sono inadeguati per valutare il pericolo di miocardite (e altri potenziali effetti collaterali del vaccino COVID) e quindi Pfizer-BioNTech deve eseguire studi per valutare questi rischi nei prossimi sei anni15
Questi studi dovevano essere eseguiti su ENTRAMBI i prodotti: il vaccino autorizzato Comirnaty e il vaccino EUA Pfizer-BioNTech. Si noti che includono il requisito per lo studio sulla sicurezza in gravidanza, che non sarà completato fino al 31 dicembre 2025 …
L’ammissione della FDA di non poter valutare questi rischi per la sicurezza e che ci vorranno fino a sei anni per studiarli, ci fornisce un’ulteriore prova de facto che i vaccini Pfizer non possono essere definiti sicuri, poiché molti degli studi fondamentali sulla sicurezza stanno ottenendo solo ora cominciato.”

L’OMS non raccomanda i vaccini COVID per i bambini

Infine, Nass sottolinea che l’Organizzazione Mondiale della Sanità non raccomanda di somministrare il vaccino COVID a bambini sani, poiché soffrono di un’infezione SARS-CoV-2 molto lieve rispetto agli adulti.

“Sono necessarie ulteriori prove sull’uso dei diversi vaccini COVID-19 nei bambini per poter formulare raccomandazioni generali sulla vaccinazione dei bambini contro COVID-19 … Sono in corso studi sui vaccini per i bambini e l’OMS aggiornerà le sue raccomandazioni quando le prove o la situazione epidemiologica giustifica un cambiamento nella politica”, afferma l’OMS sul suo sito web.16

“Se l’Organizzazione Mondiale della Sanità ritiene che non ci siano prove sufficienti per supportare la vaccinazione generale dei bambini normali, perché questo comitato e la legislatura del Maine dovrebbero pensare diversamente?” chiede Nass.

Riepilogo degli argomenti chiave

In chiusura, Nass riassume le sue argomentazioni con il seguente elenco:

Tutti i vaccini COVID disponibili negli Stati Uniti sono prodotti sperimentali
Ai potenziali destinatari deve essere concesso per legge il diritto di rifiutare
I mandati negano il diritto di rifiuto
Le domande di base sulla sicurezza di questi colpi rimangono irrisolte e ad alcune di esse non verrà data risposta fino al 2027
L’OMS non raccomanda la vaccinazione universale contro il COVID per i bambini
Ai genitori dovrebbe essere consentito di prendere decisioni individualizzate in merito ai rischi e ai benefici dei propri figli da un vaccino COVID
È impossibile prendere una decisione pienamente informata sui vaccini COVID fino a quando il pubblico non avrà libero accesso a tutti i dati di sicurezza ed efficacia, che al momento non sono disponibili

Il consiglio medico del Maine sospende la licenza medica di Nass

Lo stesso giorno in cui Nass ha fornito questi dati alla legislatura del Maine, l’11 gennaio 2022, il consiglio statale per le licenze mediche ha votato per sospendere la licenza medica di Nass per 30 giorni, in attesa di ulteriori indagini, sulla base della sua “diffusione disinformazione COVID”, che includeva un post su Twitter che collegava a uno dei miei articoli. Come riportato da The Hill:17

“Il consiglio ha riferito di aver ricevuto due denunce riguardanti Nass, che è un internista a Ellsworth, nel Maine, e un membro attivo del gruppo anti-vaccino Children’s Health Defense … Le denunce affermavano che Nass aveva diffuso disinformazione su COVID-19.
Secondo quanto riferito, Nass è stato critico nei confronti dell’efficacia del vaccino e ha sostenuto l’uso di ivermectina e idrossiclorochina per trattare il COVID-19, nonostante le prove insufficienti che siano efficaci nella lotta contro il virus. Il consiglio sta anche cercando di condurre una valutazione psicologica di Nass…”

È difficile credere che questa azione sia tutt’altro che una tattica di bullismo destinata a farla tacere, perché sa il fatto suo e non ha paura di condividere la verità pura. Nella sua ordinanza, lo State of Maine Board of Licensure in Medicine afferma che:18

“… la continua capacità della dottoressa Nass di esercitare la professione di medico nello Stato del Maine costituisce un pericolo immediato per la salute e l’incolumità fisica del pubblico che potrebbe ricevere i suoi servizi medici, e che è necessario sospenderla immediatamente capacità di esercitare la medicina per rispondere adeguatamente a questo rischio”.

In un post di Substack del 13 gennaio 2022, Steve Kirsch ha commentato la decisione della commissione medica del Maine:19

“Dott. Nass è colpevole di aver prescritto farmaci approvati dalla FDA che hanno dimostrato in dozzine di studi di essere utili nel trattamento del COVID20… Ecco la cosa interessante: se non avesse prescritto nulla a questi pazienti, non sarebbe stata citata”.

I medici che salvano vite usando farmaci che si sono rivelati sicuri nel corso di decenni di utilizzo vengono privati ​​della loro licenza e ordinati di sottoporsi a una valutazione psichiatrica, mentre i medici che uccidono i pazienti rifiutandosi di curarli o usando farmaci sperimentali non provati sono “sani di mente” e riescono a mantenere la loro . Ecco a che punto siamo. È oltre il tragico.

Alla fine, però, Meryl, come il resto di noi, sarà vendicata, su questo non ho dubbi. Ho avuto modo di conoscerla negli anni e ho fatto molte interviste con lei. Rimango fiducioso che, sebbene questa sia chiaramente una sfida, uscirà meglio dall’altra parte.

Fonti e Referenze

Dr. Joseph Mercola


I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

Non ci sono complotti

ci sono persone e fatti

DOCUMENTATI


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: