Come stanno andando pandemia e temperature…?

COVID-19 è finito: immunità di gregge raggiunta

22 novembre 2021; articolo di Cap Allon

Ricordi quando ci hanno detto che fare il vaccino significava che non avremmo più potuto prendere il COVID? Ricordi quando hanno detto che il riscaldamento globale significava un aumento lineare delle temperature e una riduzione della copertura nevosa globale? Come stanno andando pandemia e temperature…?

Gli organi di governo del mondo, in collaborazione con i loro cagnolini MSM, possono dire quello che vogliono per far progredire la loro narrativa: sanno che non saranno ritenuti responsabili. Questi imbonitori si trovano ad ogni angolo e trattano il pubblico come gli sciocchi.

Ci stiamo svegliando, però. Anche se lentamente. La mia preoccupazione è che sia troppo lento [..per me è anche troppo tardi.. ndr]. Molti sembrano ancora non riconoscere che l’MSM – e più preoccupantemente i politici – stanno leggendo dalla stessa sceneggiatura draconiana: “Build Back Better” è solo un esempio recente.

#BuildBackBetter #TheGreatReset
“Build Back Better” Compilation – “The Great Reset” Montage

Electroverse è stato creato nel 2018 per combattere la disinformazione sul clima. Da allora, però, si è materializzata una minaccia ancora più pervasiva. Questo breve articolo si concentra su COVID-19 e sui mandati dei vaccini. Se tale contenuto non ti piace, va bene, non leggerlo e invece ricontrolla domani.

Questi sono i miei pensieri e opinioni attuali, e dovrei essere libero di esprimerli – e c’è sempre la possibilità che mi sbagli…

Mandati sui vaccini

Non puoi forzare un “farmaco” nel mio corpo e non mi farai mai obbedire.

Non sto iniettando nel mio braccio un intruglio non necessario, non testato e affrettato senza dati a lungo termine, non ultimo uno venduto da criminali condannati (Pfizer) e spinto da politici fanatici.

Purtroppo, però, il mandato di detta procedura sperimentale viene ora esteso a tutto il mondo. Questa è la nostra realtà. E ancora più preoccupante: solo una piccola minoranza si sta opponendo.

La storia vedrà questo periodo molto male, a condizione che persone come me siano ancora in giro per documentarlo accuratamente.

Giustificazione

Cosa stanno permettendo i “pro-mandatari” attraverso la rete qui? E cosa c’è dopo?

I responsabili hanno mentito su ogni punto. I vaccini avrebbero dovuto segnare la fine di questo incubo. Le linee guida originali del CDC affermavano che “una volta vaccinato non puoi prendere il COVID”. Era una bugia dimostrabile, chiaramente. Perché non solo puoi ancora contrarre il COVID dopo essere stato vaccinato, ma è stato dimostrato che l’efficacia delle iniezioni diminuisce rapidamente. Quindi ora sono necessari i colpi di richiamo. E una nuova legge nel Regno Unito significa che ora non puoi viaggiare all’estero a meno che tu non sia “triple-jabbed” (o paghi per costosi test PCR) – e pensavo che il Regno Unito dovesse essere uno dei paesi più libertari al mondo?

Queste regole estreme sui vaccini, sebbene siano ancora una parodia, non sarebbero così preoccupanti se

  1. ci fosse consentita una scelta più ampia e
  2. se il pubblico in generale non fosse stato (erroneamente) portato a pensare che “i vaccini sono tenuti a porre fine alla pandemia».

“Non puoi vaccinare per uscire da una pandemia”, così affermano i libri di medicina del primo anno.


[Fossi in voi leggerei con “molta attenzione” la storia che fa wikipedia su come il dottor Robert Wallace Malone ha tradito l’enstablishment di Big Pharma divulgando informazioni cruciali sul virus covid19, sull’efficacia dei vaccini e sulla proteina Spike. Tacciato di falsità è stato cancellato dai social network. Di seguito la traduzione dalla pagina in lingua inglese di wikipedia:

Robert Wallace Malone è un virologo e immunologo americano. Il suo lavoro si è concentrato sulla tecnologia dell’mRNA, sui prodotti farmaceutici e sulla ricerca sul riutilizzo dei farmaci. Durante la pandemia di COVID-19, è stato criticato per aver promosso disinformazione sulla sicurezza e l’efficacia dei vaccini COVID-19

COVID-19

All’inizio del 2020, durante la pandemia di COVID-19, Malone è stato coinvolto nella ricerca sulla famotidina (Pepcid), medicinale per il bruciore di stomaco come potenziale trattamento per il COVID-19, a seguito di prove aneddotiche che suggeriscono che potrebbe essere stato associato a una maggiore sopravvivenza al COVID-19. Malone, quindi con Alchem ​​Laboratories, la sospetta famotidina potrebbe prendere di mira un enzima che il virus (SARS-CoV-2) utilizza per riprodursi. Quindi ha reclutato un chimico computazionale per aiutare a progettare un modello 3D dell’enzima basato sulla sequenza virale e confrontarlo con il virus della SARS del 2003. Dopo aver incoraggianti risultati preliminari, Alchem ​​Laboratories, in collaborazione con la Northwell Health di New York, ha avviato una sperimentazione clinica su famotidina e idrossiclorochina. Malone si è dimesso da Alchem ​​poco dopo l’inizio del processo e Northwell ha sospeso il processo a causa della carenza di pazienti ospedalizzati.

Malone ha ricevuto critiche per aver diffuso disinformazione sul COVID-19, inclusa la presentazione di affermazioni non supportate sulla presunta tossicità delle proteine ​​​​spike generate da alcuni vaccini COVID-19; utilizzando interviste sui mass media per divulgare l’autovalutazione di farmaci con ivermectina; e twittando uno studio di altri che metteva in dubbio la sicurezza del vaccino e che è stato successivamente ritirato. Ha detto che LinkedIn ha sospeso il suo account per quelli che sosteneva fossero i post che aveva pubblicato mettendo in dubbio l’efficacia di alcuni vaccini COVID-19. Malone ha anche affermato che i vaccini Pfizer-BioNTech e Moderna COVID-19 potrebbero peggiorare le infezioni da COVID-19.

Con un altro ricercatore, Malone ha proposto con successo agli editori di Frontiers in Pharmacology un numero speciale con i primi studi osservazionali sui farmaci esistenti utilizzati nel trattamento di COVID-19, per il quale hanno reclutato altri redattori ospiti, collaboratori e revisori. La rivista ha respinto due degli articoli selezionati: uno sulla famotidina scritto da Malone e un altro presentato dal medico Pierre Kory sull’uso dell’ivermectina. L’editore ha respinto il documento sull’ivermectina a causa di quella che affermava essere “una serie di affermazioni forti e non supportate” che secondo loro “non offrivano un contributo scientifico obiettivo né equilibrato“. Malone e la maggior parte degli altri editori ospiti si sono dimessi per protesta ad aprile 2021, e il numero speciale è stato estratto dal sito web della rivista.

Malone è stato anche criticato per aver “falsamente affermato” che la Food and Drug Administration (FDA) non aveva concesso la piena approvazione al vaccino Pfizer nell’agosto 2021.

Risulta evidente che la verità è di chi possiede l’inchiostro, la penna d’oca e la carta sulla quale scriverla.

La domanda sorge spontanea..

Come è possibile che l’inventore della tecnologia mRNA che parla e scrive della tecnologia mRNA venga tacciato di falsità?

Deve aver schiacciato un callo molto dolorante ed alzato un vespaio di calabroni nelle alte sfere di Big Pharma per essersi meritato (lui ed il suo staf) un simile trattamento…

La chiosa finale dovrebbe cercare di descrivere la quantità di denaro in gioco che Big Pharma guadagnerà prima dai vaccini e sulle cure farmacologiche, dopo..]


Presto, se non mostri i tuoi documenti che provano che hai avuto quei “richiami per i richiami per i richiami per i doppi colpi originali”, allora non ti sarà permesso uscire di casa – vedi l’Austria per una previsione di questo. Inoltre, Gibilterra è vaccinata al 100%, ma la roccia sta entrando in un nuovo blocco a causa dell’aumento dei casi. I governi stanno usando un prevedibile aumento dei casi di influenza (cos’altro si aspettavano durante l’inverno?) per giustificare nuovi blocchi sui suoi cittadini. Ma soprattutto, un aumento dei decessi non accompagna l’aumento dei casi. Questo fatto sarà, ovviamente, salutato come un successo dei programmi di vaccinazione; tuttavia, e come è stato vero in ogni precedente pandemia, questo appiattimento dei decessi dovrebbe essere attribuito all’immunità naturale del gregge, non a un costoso intervento medico.

Il COVID-19 è finito

Nel corso della storia, la durata media di una pandemia è stata di 18-24 mesi: il COVID-19, ora intorno al suo 24° mese, è finito. Quello che stiamo vedendo ora è un aumento dei casi di influenza stagionale e piccoli focolai regionali.

Il COVID-19 entrerà anche nei libri come una delle pandemie “più lievi” nella storia documentata. L’influenza spagnola (1918-1919), in confronto, ha causato la morte di 100 milioni di persone quando la popolazione mondiale era di appena 1,8 miliardi (6%). Lo stesso tasso di mortalità di oggi, data una popolazione di 7,9 miliardi, avrebbe visto circa 500 milioni di persone morire a causa del COVID-19. Ma attualmente, anche con le cifre gonfiate (con l’OMS che classifica tutti i decessi entro 28 giorni da un test COVID positivo come causati dal virus), il bilancio delle vittime di COVID-19 si attesta a poco più di 5 milioni.

La poco conosciuta “influenza di Hong Kong” (1968-1969) ha ucciso quattro milioni di persone quando la popolazione era meno della metà di quella che è oggi. E non c’è stata nessuna interferenza del governo con l’influenza di Hong Kong: nessun mandato di mascheratura, nessun blocco, nessun vaccino e il virus, come sempre accade naturalmente, è stato presto sostituito attraverso lo spostamento antigenico da una nuova influenza che si è rivelata molto meno mortale: alias, immunità di gregge è stato raggiunto.

Questa è la strada che avremmo dovuto intraprendere con il COVID-19, soprattutto perché è diventato subito evidente che i giovani e quelli altrimenti sani non stavano soccombendo al virus. In effetti, era stato originariamente annunciato, almeno dagli scienziati del governo del Regno Unito, che la via dell’immunità di gregge era la migliore strada da percorrere: era il “vaccino della natura” era come Sir Patrick Vallance, il principale consigliere scientifico del Regno Unito, l’ha rimesso a marzo, 2020, ma poi è intervenuta l’OMS, e poco dopo aver annunciato pubblicamente il piano di immunità di gregge, è stato scartato ed è stato proposto il contrario: mandati di mascherine, blocchi e, infine, mandati di vaccinazione.

L’unica differenza tra COVID-19 e le pandemie passate, tuttavia, oltre a quella potenzialmente proveniente da un laboratorio, è il fatto che l’epidemia di oggi si verifica in un momento in cui i conglomerati multinazionali, come Big Pharma, gestiscono il mondo. Queste potenti istituzioni ora stanno chiamando tutti i colpi, e hanno precedentemente tenuto verità riscritte a sinistra, a destra e al centro.

Per cominciare, Merriam-Webster ha recentemente modificato la definizione della parola “vaccino” in modo da includere la tecnologia basata sull’mRNA. Bene. Ma poi c’è questo:

Nel 2020, le linee guida dell’OMS sull’immunità naturale rispetto all’immunità vaccinale hanno subito una riscrittura fondamentale l’anno scorso in modo da supportare il lancio del vaccino.

Qual è il prossimo?

Non è difficile vedere cosa sta succedendo qui, ma cercare di capire cosa verrà dopo è difficile.

Con l’immunità di gregge raggiunta con successo, i tassi di infezione sono ora molto meno preoccupanti, ma i casi sono tutti dei media e i nostri organi governativi si stanno concentrando. Non possono più spaventare le persone con le cifre del bilancio delle vittime, e noterai che quei disgustosi aggiornamenti quotidiani “bong” all’inizio dei notiziari sono spariti. Questo perché le morti in eccesso non si verificano più: ciò che sta accadendo ora è qualcosa di più simile a una normale “influenza invernale”.

[Stanno però criminalizzando i cosiddetti no-vax, le marce di protesta di ogni sabato e qualsiasi cosa che non si adegua alla loro narrazione imputando loro la causa degli aumenti stagionali di influenza e raffreddore, con la minaccia di richiudere tutto per zone colorate (bianca, gialla, arancione e rossa) istituendo nuovi lockdown per i non vaccinati. ndr]

I casi nel Regno Unito sono in aumento:

Ma i decessi non seguono:

Non c’è bisogno di prendere un vaccino potenzialmente dannoso, figuriamoci una serie di colpi di richiamo.

Come ha avvertito l’esperto di salute pubblica e medico tedesco Wolfgang Wodarg: non farti un’altra dose in nessuna circostanza.

“Attualmente ci sono più vittime dopo una vaccinazione che mai. Non ci sono mai stati così tanti effetti avversi dalla vaccinazione”, continua Wodarg. “Quello che è successo come conseguenza del vaccino è gigantesco”. … “Non solo i media sono malati, ma lo è anche il processo decisionale”. … “I cambiamenti corporei che le persone subiscono attraverso questi colpi, sono in parte irreversibili”, avverte Wodarg.

[Non è nemmeno da mettere in discussione che abbia avuto lo stesso trattamento riservato al dottor Robert Wallace Malone. ndr]

Tieniti informato: ricevi le tue notizie da fonti affidabili.

Usa la logica.

Resisti ai vaccini.

E per coloro che hanno già fatto il doppio vaccino, rifiutate i richiami e i mandati: non puoi più rispettare una via d’uscita dalla tirannia, vorranno sempre di più.

Electroverse


I canali dei social media stanno limitando la portata di Megachiroptera: Twitter, Facebook ed altri social di area Zuckerberg hanno creato una sorta di vuoto cosmico intorno alla pagina ed al profilo mostrando gli aggiornamenti con ritardi di ore.

Megachiroptera non riceve soldi da nessuno e non fa pubblicità per cui non ci sono entrate monetarie di nessun tipo. Il lavoro di Megachiroptera è sorretto solo dalla passione e dall’intento di dare un indirizzo in mezzo a questo mare di disinformazione.

Questo profilo è stato realizzato per passione e non ho nessun particolare motivo per difendere l’una o l’altra teoria, se non un irrinunciabile ingenuo imbarazzante amore per la verità.

Non ci sono complotti

Ci sono persone e fatti

DOCUMENTATI


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: